Santo del giorno - SANTA LUCIA

Santa Lucia, vergine e martire. Nacque a Siracusa nell'anno 281d.C. da nobilissima e ricchissima famiglia. Rimasta orfana di padre all'età di cinque anni venne educata nella religione cristiana dalla pia e saggia Eutichia, sua madre. Accesa di puro amore di Dio, decise all'insaputa della madre di mantenere perpetua verginità. Ignorando questo segreto la mamma Eutichia non tardò ad interessarsi per trovare alla figlia uno sposo che convenisse. Era questi un giovane nobile, ricco e di buone qualità, però non cristiano. Lucia, turbata, non volendo manifestare il suo segreto alla madre, cercò pretesti per rimandare le nozze, ed intanto confidava nella preghiera e nella grazia. La mamma Eutichia fu poi presa da una grave malattia e non riuscendo a curarsi, per consiglio di Lucia, decise di portarsi in pellegrinaggio a Catania, alla tomba di S.Agata, per ottenere la guarigione.

Giunte a Catania, e prostratesi in preghiera presso quelle sacre reliquie, S.Agata fece intendere a Lucia di rimanere fedele al voto fatto e di accogliere, se necessario, anche il martirio per amor di Gesù. La madre ottenne la grazia della guarigione e, tornate a Siracusa, Lucia si confidò con la madre che la lasciò libera nella scelta del suo stato. Il pretendente deluso, appena seppe che il rifiuto di Lucia proveniva dal fatto di essere cristiana, si presentò al proconsole romano Pascasio e la accusò come ribelle agli dèi ed a Cesare.

Condotta davanti al proconsole, si svolse un dialogo drammatico, nel quale la fermezza e la costanza di Lucia rifulsero. Neppur la forza valse a smuoverla, gli atti del suo martirio raccontano di torture atroci inflittele dal prefetto Pascasio, che non voleva piegarsi ai segni straordinari che attraverso di lei Dio stava mostrando. Fu martirizzata il 13 dicembre del 304 d.C. sotto la persecuzione di Diocleziano e la salma fu posta nelle Catacombe, dove sei anni dopo sorse un maestoso tempio a lei dedicato.

Proprio nelle catacombe di Siracusa, le più estese al mondo dopo quelle di Roma, è stata ritrovata un'epigrafe marmorea del IV secolo che è la testimonianza più antica del culto di Lucia. Una devozione diffusasi molto rapidamente, già nel 384 d.C.sant'Orso le dedicava una chiesa a Ravenna, papa Onorio I poco dopo un'altra a Roma. Oggi in tutto il mondo si trovano reliquie di Lucia e opere d'arte a lei ispirate.
Lucia è una delle figure più care alla devozione cristiana, come ricorda il Messale Romano è una delle sette donne menzionate nel Canone Romano.

CURIOSITA': Si dice che a S. Lucia fossero stati cavati gli occhi e che le fossero stati immediatamente restituiti dal Signore. Per questa ragione e per lo stesso suo nome che significa "luce", essa è invocata come protettrice degli occhi. La festa cade in prossimità del solstizio d'inverno da cui il detto "santa Lucia il giorno più corto che ci sia".

Accadde oggi

13 Dicembre

1294 Papa Celestino V abdica, compiendo il dantesco Gran rifiuto

2002A Copenaghen l'Unione europea annuncia l'ingresso, effettivo nel 2004, di dieci nuovi paesi membri: Cipro, Estonia, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia e Ungheria.

Frase del giorno

Pensa a tutta la bellezza ancora rimasta attorno a te e sii felice. (Anna Frank)

Il Santo di domani: SANTA MARCELLINA, vergine