Le pietre dei novelli sommi sacerdoti

Da duemila anni nessuna mano è più legittimata a scagliare pietre. Da quando Gesù ha impedito di lapidare l’adultera, non esiste più una ragione eticamente accettabile per accanirsi contro il prossimo. Il polverone artificialmente scatenato attorno alle ragionevoli e moderate parole pronunciate da Papa Francesco sul riconoscimento dei diritti civili delle coppie gay è tristemente indicativo di una deriva...

Quella base comune silenziosa che tiene in piedi la nostra società

L'ondata di nuovi contagi che continua a crescere spaventa perché fa tornare alla memoria ciò che abbiamo vissuto - direttamente o indirettamente - durante i tre mesi di lockdown. Gli ospedali in affanno, medici e infermieri stremati, i nostri anziani solo e indifesi all'interno delle case di riposo, i disabili e le loro famiglie in difficoltà a causa dello...

Contro il “mercato del virus” ci aiutino la scienza e l’onestà

Lo abbiamo capito, la pandemia sta rendendo un ottimo favore ai ricchi e un pessimo servizio ai poveri. Le classi meno abbienti, avvezze da sempre ad arrangiarsi, a sopravvivere di espedienti e di lavori saltuari; i piccoli lavoratori autonomi, i commercianti, i ristoratori, i bottegai, sono terrorizzati al pensiero di essere di nuovo rinchiusi in casa. Centinaia di migliaia di persone...

Ora “fratelli tutti” nell’ecumenismo. La testimonianza di papi e patriarchi

Il programma di ogni papa è dato dal Vangelo. E dalla sua laboriosa testimonianza-interpretazione. Così come si è configurata nella tradizione. Giovanni Paolo II è stato un grande missionario. E un evangelizzatore a livello mondiale. Simbolo (anche fisicamente, finché ha avuto buona salute) della Chiesa che porta ovunque la Buona Novella. E che nello smarrimento del mondo moderno, ha...

La centralità della vita nell’amore

Una vita senza amore è una vita sprecata. Ma cosa significa “amare”, oggi che questo termine è così banalizzato e strumentalizzato? Il significato è nella risposta di Gesù alla domanda che il dottore della legge gli pone nel Vangelo di Matteo di questa domenica. I due comandamenti che Gesù annuncia nel Vangelo di questa domenica, sono una speranza per noi...

I 75 anni dell’Onu e le nuove sfide globali

Sono passati settantacinque anni dalla nascita delle Nazioni Unite. Il patto fondativo di 51 Stati prevedeva l'impegno a lavorare insieme per preservare la pace e la sicurezza tra le Nazioni grazie al dialogo ed alla cooperazione internazionale. Oggi sono 193 i Paesi che fanno parte dell’Onu: praticamente quasi tutto il pianeta. Settantacinque anni fa il mondo si lasciava alle spalle...

Ecco perché è necessario riformare il sistema politico italiano

Se volessimo confrontare il ruolo in Europa e nel mondo degli italiani odierni rispetto a quelli di trenta anni fa, ci renderemmo facilmente conto che sfavorevolmente per noi, la situazione è davvero capovolta. Eravamo nelle vette internazionali nella competizione industriale e dei servizi, eravamo all’avanguardia nelle commesse internazionali per la realizzazione di grandi infrastrutture nelle Americhe, in medio oriente...

22 ottobre 1978, il giorno che ha cambiato la storia

Il 22 ottobre 1978 era domenica e nell'omelia per l'inizio del pontificato il mondo ascoltò parole insolite eppure antiche di duemila anni. "Ancora mi rivolgo a tutti gli uomini, ad ogni uomo. Con quale venerazione l’apostolo di Cristo deve pronunciare questa parola: uomo!". Prende così le mosse il pontificato che ha cambiato la storia del XX secolo. Esattamente 42 anni...

Se dall’emergenza Covid può rinascere il senso di sacralità della vita

L’ultimo d.P.C.M. è stato emanato domenica 18, appena cinque giorni dopo il precedente e si pone, anche sotto il profilo formale, come correttivo a esso. Così per es., mentre il d.P.C.M. del 13 fissava l’orario di chiusura dei bar e ristoranti ma non quello di apertura, dando occasione per manovre elusive, col decreto del 18 è precisato pure l’orario...

Dalle encicliche sociali dei Papi le linee per l’economia italiana

Con il Recovery fund siamo un po' al punto di partenza. Ci è stato detto, infatti, che i primi fondi arriveranno nella primavera 2021, dobbiamo aspettare abbastanza, ma forse è necessario perché così si ha più tempo per vedere dove e come spendere. Questo sta diventando un grande problema del governo che fondamentalmente dovrebbe fare due cose: la prima...

Terrorismo, quando la risposta è il bene

Proprio come un’ombra che oscura la luce, il terrorismo islamico riporta la morte violenta in prima pagina in un periodo dove di morte si...