VENERDÌ 10 GENNAIO 2020, 00:04, IN TERRIS

IL CASO

Il sindaco nei panni di un boss per uno spot

E' accaduto a Margherita di Savoia per reclamizzare il Capodanno. Rita Dalla Chiesa: "Inaccettabile"

DM
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Un frammento del video dello spot
Un frammento del video dello spot
L

a mafia non è uno scherzo. Un concetto chiaro - o che dovrebbe esserlo - a tutti e da tutti condiviso ma che, a volte, è necessario ribadire. Ed è preoccupante che debba esserlo, specie se a essere costretto a farlo è chi la violenza della criminalità organizzata l'ha vista da vicino. E' Rita Dalla Chiesa, figlia del generale Carlo Alberto, assassinato dalla mafia a Palermo nel 1982, a richiamare all'attenzione quando a essere trattati sono temi così delicati, criticando aspramente lo spot che vede protagonista il sindaco di Margherita di Savoia, nonché presidente della provincia di Barletta-Andria-Trani, nel quale appare nei panni di un boss nel tentativo di promuovere il comune della cittadina pugliese in vista della festa di Capodanno.


Rita Dalla Chiesa: "Profondo dolore"

Una scelta che, inevitabilmente, ha suscitato polemiche e indignazione, tanto più perché lo spot è stato girato proprio nella piazza che ricorda il generale, ucciso assieme a sua moglie e all'agente che lo scortava: "Se penso che quella targa, a Margherita di Savoia, l’ho inaugurata io... - ha spiegato Rita Dalla Chiesa - Un dolore e una vergogna inaccettabili. Sia perché da Emiliano non me lo sarei mai aspettata, sia perché amo la Puglia come fosse la mia seconda casa. Ringrazio gli on. Rampelli e Gemmato proprio con grande stima e affetto.
Non accetto che si scherzi, in modo così oltraggioso, sulla memoria di mio padre. Mi sento davvero ferita. Mentre al Capodanno di Bari Fabrizio Moro cantava 'Pensa…. prima di sparare pensa', a Margherita di Savoia si 'giocava' con il padrino”.


La critica

La polemica ha infatti attraversato anche la politica italiana, concorde nel criticare uno spot in cui, nell'intento di promuovere l'impegno istituzionale, si vestono i panni di un padrino dicendo: "Abbiate fiducia cittadini, lavoreremo nell’interesse di tutti. Non preoccupatevi". Per questo insorgono il vicepresidente della Camera, Rampelli, e il deputato Marcello Gemmato, con FdI che annuncia un'interrogazione parlamentare per chiedere al ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, di sanzionare il sindaco: "Vorremmo dirgli che la mafia non è uno scherzo e che quello spot, oltre a essere di pessimo gusto, rappresenta un messaggio pericolosissimo per la sua comunità". I due hanno inoltre spiegato che "per quanto ci riguarda non possiamo che esternare la massima disapprovazione per questa deplorevole banalizzazione del fenomeno mafioso ed esprimere tutta la nostra vicinanza alla famiglia di Carlo Alberto dalla Chiesa e a tutti coloro che hanno pagato un prezzo altissimo per combattere la mafia. Usare un linguaggio e un comportamento da mafioso non è degno di un uomo delle istituzioni, ancora meno lo è ironizzare sulla mafia”.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
SFRUTTAMENTO LAVORATIVO

Approvato il primo piano nazionale contro il caporalato

Dieci le azioni prioritarie del piano, tra cui anche assistenza, protezione e reinserimento socio-lavorativo delle vittime
In primo piano, la cosiddetta
ITALIA

Scampia, inizia la demolizione della Vela: "Non siamo solo Gomorra"

Il plauso del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris: "Una nuova periferia è possibile"
UDIENZA PONTIFICIA

"Etica ecologica contro l'egolatria"

Papa Francesco traccia le prospettive dell'educazione cattolica nel terzo millennio globalizzato
Il leader di Italia Viva, Matteo Renzi
POLITICA

Il piano di Renzi per l'Italia. Presto l'incontro con Conte

Il leader di Iv pensa a come rilanciare il Paese. Timore per una destabilizzazione del governo
Panetto di cocaina
OPERAZIONE ANTIDROGA

Roma: sequestrata cocaina per un valore di 35mila euro

Cinque arresti, il commento del capitano Passaquieti della Compagnia di Frascati
Il bacio dell'uomo disabile a Papa Francesco - Foto © Andrew Medichini per AP
GESTI DI MISERICORDIA

Quel bacio al Papa che ha commosso il mondo

Ieri in udienza il Pontefice ha ricevuto un "regalo" inaspettato
MEDIO ORIENTE

In soccorso del Libano sull'orlo della bancarotta

Beirut chiede aiuto al Fondo Monetario internazionale. La drammatica situazione economica e finanziaria del Paese con più...
Il cantiere navale di Taranto
TARANTO

Tangenti per appalti della Marina Militare: 12 arresti

Il totale degli importi relativi alle gare veniva equamente diviso fra gli indagati
Rifugiati siriani in un punto di raccolta degli approvvigionamenti - Foto © The New York Times
EMERGENZA UMANITARIA

In Siria i profughi stanno vivendo la fine del mondo

Da dicembre in 900mila hanno lasciato le case per i bombardamenti. Procedono i negoziati
SOLIDARIETÀ

Pet therapy per l'oncologia pediatrica

Sulla Collina degli Elfi, in provincia di Cuneo, gli animali regalano un sorriso ai bambini malati di tumore. Ora una raccolta...
Il luogo della deflagrazione
CATANIA

Bomba davanti a un distributore, morto il ladro

Il giovane, non identificato, era assieme a un complice che è fuggito
EMERGENZA RAZZISMO

"La strage xenofoba di Hanau nasce dall'ignoranza della storia e dall'odio"

Intervista a Interris.it del vescovo Enrico dal Covolo, Assessore del Pontificio Comitato di Scienze Storiche
Il luogo della strage
GERMANIA

Strage di Hanau: 11 morti. Il cordoglio della Merkel

Il killer è un estremista di destra, Tobias R: "Alcuni popoli vanno annientati". Uccisa anche la madre
La disinfezione delle strade
CORONAVIRUS

Cina: "Gli sforzi per il controllo dell'epidemia stanno funzionando"

Morti due passeggeri della Diamond Princess. Scoperta "l'untrice" della Corea del Sud
Prostituzione minorile
AUDIZIONE

Roma: 31 procedimenti per prostituzione minorile

La pm Monteleone: "In aumeno i reati di pedopornografia e molestie sessuali"
Sandra Sabatini
RIMINI

Il 14 giugno la beatificazione di Sandra Sabattini

Alla Fiera di Rimini per ospitare tutti i membri della Comunità Papa Giovanni XXIII