Nave turca al largo della Libia: tregua a rischio

Rischia seriamente di vacillare la tregua faticosamente sottoscritta da Khalifa Haftar e Fayez al-Serraj. Dalla firma di Berlino a oggi, appena un paio di settimane fa, la situazione fra Tripoli e le forze del generale della Cirenaica sembrano nuovamente sul punto di dare la parola alle armi, o almeno è quanto succederà se non verrà in fretta stabilito che...

“Vi racconto Teheran, città che sogna e protesta”

Non è trascorso molto tempo dall'uccisione di Qasem Soleimani, né dalle proteste di piazza che hanno infiammato i giorni di Teheran a cavallo fra il vecchio e il nuovo anno. Giorni di fuoco, accesi dal raid americano che aveva eliminato il vertice delle potenti milizie al-Quds, nonché uno degli uomini più popolari in Iran. Ma anche dal disastro del...

Coronavirus, tutto quello che ancora non sappiamo

E'ancora difficile valutare l'aggressività del 2019-nCoV, il coronavirus che finora ha mietuto 80 vittime in Cina ed ha contagiato oltre 2.700 persone, di cui 300 gravi. Tutta la Cina sta combattendo il contagio. Ieri il presidente Xi Jinping ha dichiarato: "Quando scoppia un'epidemia, si emette un ordine. È nostra responsabilità prevenirla e controllarla". Intanto, la Commissione sanitaria nazionale di Pechino ha dichiarato che "le conoscenze sul periodo di...

Houston, esplosione in un palazzo

Adare la comunicazione è direttamente la polizia locale che in un tweet fa sapere che alle 4.30 del mattino, ora locale, è intervenuta nella parte occidentale della città di Houston, dopo un’esplosione, nell'area di Gessner. Su richiesta delle autorità tutto il traffico nell'area è stato deviato. Ancora non è noto se ci siano vittime o feriti, così come sono ignote...

Coronavirus: e se fosse una nuova Sars?

Nel 2003 l'allora ministro della Salute, Girolamo Sirchia, in piena emergenza Sars - dello stesso ceppo del coronavirus di Whuang - di certo non pensò che avrebbe dovuto affrontare l'allarmismo pandemia fra i broccati della Scala di Milano. Eppure, così fu perché la paura del contagio era così forte che 35 sigle sindacali del teatro scaligero dissero di no al una trasferta prevista in Cina. Oggi il...

L'intelligence irrompe negli uffici di Guaidò

Si aggiunge un nuovo capitolo alla faida tra Nicolas Maduro e l'autoproclamato presidente del Venezuela, Juan Guaidò. Infatti, nelle ultime ore, gli agenti del Sebin - l'intelligence venezuelana - avrebbero fatto irruzione negli uffici di Guaidò. La notizia è stata riferita dalla deputata dell'opposizione Delsa Solorzano. "Ci hanno appena confermato la presenza di funzionari della Sebin all'interno dell'ufficio del...

Gaza: uccisi 3 palestinesi entrati in Israele

Non cala la tensione nella striscia di Gaza. Militari israeliani hanno ucciso tre palestinesi che avevano tentato di infiltrarsi da Gaza. Lo ha reso noto un portavoce dell'Idf, le forze di difesa israeliane. Secondo il rapporto, diffuso dal Jerusalem Post, i tre palestinesi avrebbero oltrepassato la recinzione nella zona sud della Striscia ed sarebbero poi penetrati in una radura vicino al...

Il Parlamento accetta le dimissioni di Morales

Il parlamento della Bolivia ha esaminato e approvato oggi a La Paz le lettere di dimissioni del presidente Evo Morales e del suo vice, Alvaro garcia Linera, presentate oltre due mesi fa. E' quanto ha riferito il portale di notizie Erbol. I testi delle due lettere sono stati letti da Olar Aguilar, durante la sessione parlamentare presieduta da Eva...

Trump a Davos: “Gli ambientalisti? Profeti di sventura”

Due anni fa qui avevo preannunciato un grande ritorno dell'America. Oggi sono orgoglioso di dire che l'America sta vincendo di nuovo, come mai prima". E' quanto ha detto il presidente statunitense Donald Trump durante il suo "special address" al Forum economico mondiale di Davos, in Svizzera.  Dazi, boom economico e ambientalisti Nel suo discorso a Davos, Donald Trump ha affrontato diversi...

Impeachment Trump: al via il processo al Senato

Si apre oggi al Senato, il processo di impeachment a carico di Donald Trump. quando manca poco tempo allo scoccare dell'ora x, i democratici e i repubblicani hanno dato il via a uno scambio di accuse reciproche. Per i dem, l'impeachment si è reso necessario per proteggere il Paese da un uomo che si crede al di sopra della...

Il teatro che respira: quando il virus non ferma la cultura

Sono molti i sacrifici che la pandemia ci ha imposto. Alcuni per far fronte alla violenza del virus, altri per un'azione preventiva, volta a...