Guaidò: “Non sono il fantoccio di nessuno”

Non sono il burattino di nessuno, tantomeno di Trump. Sono solo un militante che vuole un Venezuela libero. Mi tocca, per questo, una grande responsabilità: quella di gestire al meglio la fase cruciale in cui ci troviamo". Lo ha detto il presidente ad interim "autoproclamato" del Venezuela, Juan Guaidò, nel corso di un'intervista ad Avvenire.  La posizione italiana A proposito della...

Parigi, quattro accoltellati a VilleJuif

Un attacco improvviso, messo in atto da un uomo che sarebbe stato affetto da "turbe psicologiche" ma che, in quel momento, ha levato il grido "Allah Akbar", riportando alla mente incubi fin troppo recenti per la città di Parigi. Sono stati attimi di panico quelli che hanno spezzato il pomeriggio di VilleJuif, periferia sud della capitale francese, dove un uomo...

Mueller aspetta Trump: domande su Comey e Flynn

Sarebbero quattro gli argomenti cardine sui quali, secondo la Cnn, il procuratore speciale Robert Mueller avrebbe deciso di ascoltare il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, nell'ambito dell'inchiesta sul Russiagate. Primi fra tutti, i licenziamenti di James Comey, ex capo dell'Fbi, e di Michael Flynn, ex consigliere per la Sicurezza nazionale alla Casa Bianca. Non stupisce che il punto di partenza potrebbe...

Soros avverte: “Si rischia una nuova crisi finanziaria”

Un'altra grande crisi finanziaria è vicina. Parola di George Soros, il noto magnate a capo della ong Open Society. Nel “La Tragedia dell’Unione europea: disintegrazione o rinascita”, egli spiega che le cause potrebbero essere la volata del dollaro e la fuga di capitali dalle economie emergenti. Secondo Soros, in Europa "tutto quello che poteva andare storto è andato storto". Il magnate cita...

Pompeo: “Pyongyang resta una minaccia”

La Corea del Nord resterà una minaccia sino a quando non completerà il processo di denuclearizzazione. Mike Pompeo corregge il tiro delle entusiastiche dichiarazioni di Donald Trump, che, di ritorno dal vertice con Kim Jong-un a Singapore, aveva twittato: "Non c'è più alcuna minaccia nucleare da parte della Corea del Nord". Precisazione Il segretario di Stato Usa, durante un'audizione in Senato, ha...

Sì al passaporto alle donne saudite

Per le donne arabe non servirà più l’autorizzazione di padre, fratello o marito per richiedere il passaporto e viaggiare all’estero. Svolta in Arabia Saudita, dunque. Le donne, riferisce l’Ansa, potranno chiedere il passaporto e viaggiare all'estero senza il consenso, prima necessario, di un uomo. In genere, l'approvazione necessaria arrivava dal marito o dal padre, ma non sono mancati i casi...

Mosca avverte Washington: “Non interferite”

Il colpo di stato è fallito: non ha dubbi Nicolas Maduro, presidente in carica del Venezuela che, nemmeno 24 ore dopo l'annuncio dell'insurrezione definitiva fatta dall'oppositore Juan Guaidò, che presidente è per autoproclamazione, con riconoscimento da diversi grandi Paesi, dichiara passata la fase concitata di quello che aveva subito definito un tentato golpe. Quello che si è mostrato al...

Trump: “Ora l'America è di nuovo rispettata”

Non sono ancora finite le votazioni e già il clima del voto di Midterm inizia a scaldare gli animi negli Stati Uniti. Un filo rosso, quello dell'incandescenza politica, che parte dallo stesso Donald Trump, il quale ha chiuso il suo giro di comizi elettorali nell'Indiana, a Fort Wayne, ribadendo le sue critiche all'amministrazione precedente e l'importanza cruciale di un...

Venezuela, Maduro chiude la frontiera con la Colombia per 72 ore

Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, ha annunciato oggi la chiusura della frontiera con la Colombia per 72 ore per combattere i gruppi mafiosi che operano nella zona e che, ha assicurato, contrabbandano anche la moneta del Paese. Si tratta della seconda misura presa in pochi giorni, per aumentare la lotta contro la criminalità organizzata, dopo il ritiro della...

INDIA, CALCA AL TEMPIO DI DURGA: 11 MORTI E 50 FERITI

Tragedia al tempio di Durga in India dove questa mattina 11 persone sono morte e oltre 50 sono rimaste uccise a causa della calca che si è formata nei pressi del luogo di culto situato nel distretto di Deoghar, nello stato indiano nordorientale di Jharkhand. La notizia è stata diffusa dai media locali secondo i quali l'incidente sarebbe avvenuto intorno alle...

Referendum costituzionale, il “no” tiene il passo con il “sì”

L'iniziativa referendaria promossa dal Movimento 5 Stelle sul taglio dei parlamentari, pur se mossa da motivazioni sbagliate e sostenute da argomentazioni molto discutibili e...