Operazione Usa in Somalia. Obiettivo: eliminare i terroristi di al Shabaab

Un intervento militare condotto dalle forze armate americane è scattato nelle ultime ore in Somalia contro la rete terroristica al Shabaab. "Stiamo valutando l'esito di tale operazione - ha spiegato il portavoce del Pentagono, John Kirby - e forniremo ulteriori dettagli al momento giusto". Il Washington Post riporta il racconto di alcuni giornalisti in Somalia secondo cui missili lanciati...

La tomba di Maometto a Medina rischia di essere distrutta. C’è un piano degli estremisti

Non c'è solo l'integralismo islamico nei confronti delle altre religioni; nel secolare muoversi dei seguaci di Maometto ci sono forti motivi di tensione anche tra gli stessi islamici. In ossequio al wahabismo saudita infatti, l'interpretazione più severa dell'islam sunnita, la tomba del profeta Maometto a Medina (seconda città santa per tutti i musulmani) potrebbe essere distrutta ed i resti...

Ricostruzione di Gaza. Vale più un mattone che una vita umana

I morti ammontano a più di duemila. Gli scontri sono stati densi, sanguinosi, deleteri per le persone e per le cose. I rapporti che il conflitto tra Hamas e Israele si lascia alle spalle sono distrutti e non saranno mai più ricostruiti. Non saranno ripristinate neanche le vite, o le menti dei bambini bombardate da notti infinite o le...

Pakistan, il potere “sotto assedio”. Occupate la tv di stato e la casa del premier

 Nella capitale del Pakistan, Islamabad, le proteste vanno avanti da più di un mese e il faccia a faccia tra cittadini, esausti di corruzione e brogli elettorali, e il premier Sharif, che proprio non vuol saperne di dimettersi, dopo la grande marcia del 14 agosto è sfociato in un accampamento di centinaia di persone di fronte alle porte del...

Ucraina, altri scontri tra filorussi e Kiev. Mosca nega un coinvolgimento diretto negli attacchi

La situazione politica e umanitaria, in Ucraina, si fa sempre più calda. Gli scontri tra Kiev e Mosca non cessano e le versioni dei presidenti si contrappongono, cozzano, creano confusione. E se secondo Vladimir Putin le forze antagoniste “Prendono direttamente di mira i quartieri senza che i media europei lo mettano in risalto”, il portavoce militare ucraino Leonid Matyukin...

Gli Usa non danno tregua all’Isis, nuovi raid aerei per fermare i jihadisti. Liberati i turcomanni in trappola

Sono salvi i 20mila turcomanni di Amerli, 160 chilometri a nord di Baghdad. Dopo due mesi di assedio le forze irachene hanno respinto l'assalto dell'Isis e sono riuscite a riconquistare la città. I soldati del governo centrale iracheno, affiancati dai combattenti curdi e appoggiati dai raid aerei americani sono infatti riusciti a sfondare le linee jihadiste. Un portavoce dell’esercito...

Rinnovo del Land in Sassonia. Di nuovo in testa la Cdu, ma al posto di Fdp entrano gli euroscettici

Angela Merkel continua a vincere. E a quasi un anno dall’ultimo voto federale che lo scorso settembre l’ha portata alla guida del suo terzo Governo, in Germania si è tornati alle urne per il rinnovo del Land dell’ex Repubblica democratica (DDR). La regione della Sassonia pure questa volta le è rimasta fedele: il 39,5% dei voti è infatti andato...

Focolai di guerra e la minaccia dell’integralismo: il mondo è sull’orlo di un nuovo conflitto mondiale

Settantacinque anni fa, il 1 settembre del 1939, in Europa è scoppiata la Seconda guerra mondiale. E' da poco sorta l'alba, quando l'esercito nazista irrompe in Polonia mentre Danzica viene occupata e annessa al III Reich. In meno di tre settimane la Werhmacht piega la cavalleria polacca. E' l'inzio dell'inferno. Soltanto due giorni dopo, la Francia e la Gran...

Referendum costituzionale, il “no” tiene il passo con il “sì”

L'iniziativa referendaria promossa dal Movimento 5 Stelle sul taglio dei parlamentari, pur se mossa da motivazioni sbagliate e sostenute da argomentazioni molto discutibili e...