ESTERI



LUNEDÌ 24 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Draghi: "Ampie prospettive di crescita"

Il presidente della Bce: "Raccogliamo i frutti degli sforzi di 10 anni. Occhio al protezionismo"

REDAZIONE
Mario Draghi
"I
l lavoro non è ancora finito, ma stiamo raccogliendo i frutti dei nostri sforzi: la crescita è stata positiva per oltre cinque anni e il tasso di disoccupazione è al livello più basso da novembre 2008". Mario Draghi, di fronte alla commissione Affari Economici del Parlamento europeo fa il punto sullo stato di salute dell'area Euro. Lo fa ricordando la "grave recessione" iniziata 10 anni fa, che ha "messo in luce debolezze strutturali e ci ha...
LUNEDÌ 24 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Rod Rosenstein in bilico

Il vice-attorney alla Casa Bianca. Potrebbe lasciare l'incarico a seguito delle indiscrezioni del New York Times

REDAZIONE
Rod Rosenstein
L'
aria si sta facendo sempre più irrespirabile per Rod Rosenstein, viceministro della Giustizia degli Stati Uniti che, a pochi giorni dalla bagarre esplosa a seguito delle rivelazioni del New York Times, si è ora recato alla Casa Bianca per discutere il suo futuro. Inizialmente era stata diffusa la notizia della sua decisione di rassegnare le proprie dimissioni. Un addio che lo avrebbe reso diverso da quello di altri pezzi da novanta dello staff presidenziale, quasi tutti...

LUNEDÌ 24 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Parigi vara una manovra lacrime e sangue

Riduzione delle tasse compensata da tagli a ministeri e spesa sociale. E il consenso cala

LUANA POLLINI
Il premier Edouard Philippe
D
a una parte le promesse di investimenti e riforme di Emmanuel Macron, dall'altra una legge di Bilancio incentrata su rigore e austerità. C'è una Francia che proclama e, un'altra, più realista, attenta a far quadrare i conti, indipendentemente dalle inevitabili ripercussioni elettorali.  Ostacoli "Il governo è costretto a camminare sulle uova. E' un gioco da equilibrista. La chiusura del bilancio ha costretto Bercy a dare prova di...
LUNEDÌ 24 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Polonia deferita davanti alla Corte Ue

Secondo la Commissione la riforma della Corte suprema viola l'indipendenza dei giudici

EDITH DRISCOLL
La sede della Corte suprema polacca
L
a riforma della Corte suprema costa il deferimento davanti alla Corte di giustizia Ue alla Polonia. Secondo la Commissione, Varsavia avrebbe violato il principio di indipendenza della magistratura. Bruxelles, ha spiegato la portavoce dell'esecutivo comunitario Mina Andreeva, ritiene che Varsavia abbia violato il principio di indipendenza della magistratura.  La legge La legge polacca contesta dalla Commissione riduce da 70 a 65 anni l'età pensionabile per i giudici...

LUNEDÌ 24 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

May al bivio, c'è lo spettro del voto bis

Ore calde per la premier dopo il flop di Salisburgo, Corbyn non chiude al nuovo referendum ma spinge per le elezioni anticipate

MATTIA DAMIANI
Brexit
P
rima sì, poi no, ora forse. E' sempre più complicata la situazione politica in Gran Bretagna, dove il flop austriaco di Theresa May non ha mancato di provocare ripercussioni e paure in vista del sempre più imminente separation day da Bruxelles, previsto il prossimo 19 marzo. Un appuntamento al quale la premier rischia di arrivare non solo senza un accordo in tasca ma anche senza la stessa idea di Brexit. Un po' perché il rigetto della proposta durante il...
LUNEDÌ 24 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

E' durata poco la libertà di Navalny

Oppositore scarcerato e poi arrestato. Ha partecipato a proteste non autorizzate

DANIELE VICE
Aleksei Navalny
D
i nuovo in manette il leader dell'opposizione russa Aleksei Navalny, arrestato a Mosca poco dopo essere uscito dal carcere. L'attivista aveva appena finito di scontare 30 giorni di detenzione amministrativa, comminatigli perché ritenuto colpevole di aver violato la legge sui raduni di massa, organizzando manifestazioni anti-governative, non autorizzate, lo scorso 28 gennaio, sotto lo slogan "lo sciopero degli elettori". Le manifestazioni Nelle proteste,...

DOMENICA 23 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Aquarius, Panama revoca la licenza navale

La nave delle ong Sos Mediterranée e Msf bloccata su "evidenti pressione economica e politica dell'Italia"

REDAZIONE
Aquarius
T
orna a essere un caso la nave Aquarius, l'imbarcazione dell'ong Sos Mediterranée che, qualche ora fa, è stata bloccata dall'Autorità marittima di Panama che avrebbe revocato la sua iscrizione dai registrti navali "sotto l'evidente pressione economica e politica delle autorità italiane". Una decisione che, al momento, sta destando perplessità e ha lasciato "sconvolte" le ong che operano a bordo di Aquarius (oltre a Sos...
DOMENICA 23 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Trump contro Rosenstein

Il presidente: "Bisogna sradicare il marcio nel Dipartimento di giustizia". Il viceministro smentisce ancora le accuse del Nyt

MATTIA DAMIANI
S
tavolta si fa pesnate l'aria attorno al vice-attorney general, Rod Rosenstein, finito al centro della bufera dopo l'indiscrezione del New York Times con la quale è stato rivelata la presunta intenzione del numero due di Sessions di applicare una cimice al presidente degli Stati Uniti per intercettare i suoi discorsi e trarre così informazioni utili all'indagine sul Russiagate, della quale Rosenstein è responsabile. Inevitabile perlomeno la contrarietà di...

SABATO 22 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Italiani poveri a rischio espulsione dalla Germania?

Testimonianza di un'emigrata a Radio Colonia. Sottosegretario Merlo: "Se vero, sarebbe molto grave"

REDAZIONE
Angela Merkel
G
li italiani disoccupati, magari perchè sono rimasti senza lavoro, potrebbero essere espulsi dalla Germania se non riescono a trovare un'occupazione entro sei mesi. L'allarme è stato lanciato da Radio Colonia, con un servizio della trasmissione in italiano Cosmo che ha mandato in onda la testimonianza di una donna italiana convocata dall'Ufficio per gli immigrati che le avrebbe dato una sorta di ultimatum. "Se fosse vero, l'atteggiamento...
SABATO 22 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Cina e Usa ai ferri corti

Pechino ha convocato l'ambasciatore americano per protestare sulle sanzioni ai militari cinesi

REDAZIONE
Bandiere statunitensi e cinesi
S
e la Cina da un lato costruisce ponti con la Santa Sede, dall'altro inasprisce le relazioni con gli Stati Uniti. Oggi Pechino ha deciso di convocare l'ambasciatore americano nel Paese asiatico Terry Branstad per protestare contro le sanzioni imposte da Washington a una sua agenzia militare a seguito dell'acquisto di jet e missili dalla Russia. Lo riporta un breve articolo postato sul sito web del Quotidiano del Popolo, la "voce" del Partito comunista...

NEWS
Il ponte Morandi dopo il crollo
PONTE MORANDI

Il governo corre sul dl per Genova

Di Maio: "Domani sarà al Colle". Salvini. "Mi fido di Conte". Toti: "Non tollereremo...
Il ministro dell'Interno Matteo Salvini
CDM

Via libera al Decreto sicurezza

Approvato all'unanimità il dossier di Salvini: nuove misure sui richiedenti asilo. Il ministro: "Passo avanti per...
Il Papa durante l'incontro con le autorità lettoni - Foto © Vatican Media
VIAGGIO NEI PAESI BALTICI

Il Papa a Riga: "La libertà è costruita sulle radici"

Il Santo Padre incontra le autorità lettoni: "La maternità della Lettonia focalizza strategie per le...
Le macerie di Amatrice

Terremoti, l'esperto: "Cosa dobbiamo aspettarci..."

Padre Siciliani (Osservatorio sismico "Andrea Bina"): "Calabria la regione più a rischio ma..."
Papa Francesco durante l'incontro con il clero lituano - Foto © Vatican Media
VIAGGIO NEI PAESI BALTICI

Il Papa al clero lituano: "Siate figli dei vostri martiri"

Il Santo Padre incontra vescovi, sacerdoti e religiosi nella Cattedrale di Kaunas: "La speranza cristiana esce più...
Kaunas, Papa Francesco durante l'Angelus - Foto © Vatican Media
PAPA NEI PAESI BALTICI

"La globalizzazione della solidarietà è nel Vangelo"

Il Papa durante l'Angelus nel Parco Santakos: "L'antidoto alla tentazione del primeggiare è nel farsi servo...
Papa Francesco al suo arrivo nel Parco Santakos di Kaunas - Foto © Vatican Media
VIAGGIO NEI PAESI BALTICI

Il Papa: "E' vano negare la storia"

Papa Francesco alla Santa Messa a Kaunas: "Una Chiesa in uscita non ha paura di perdersi dietro ai più piccoli"
Padre Pio

Il mistero della persecuzione di Padre Pio

Il biografo Renzo Allegri spiega il motivo dell'ostilità di alcuni membri della Chiesa nei confronti del Santo
Papa Francesco saluta i fedeli cinesi in un'udienza in Piazza san Pietro
L'ANNUNCIO

Storico accordo Cina-Vaticano sulla nomina dei vescovi

Già i primi effetti: il Papa riammette 8 presuli senza mandato e crea una nuova diocesi