UNIVERSO



MERCOLEDÌ 11 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Chi ha graffiato la superficie di Encelado?

Ecco cosa sta succendento sulla luna di Saturno

MANUELA PETRINI
Dettaglio dei graffi sulla Luna di Saturno, Encelado
E
ncelado, la luna di Saturno presenta delle fessurazioni lunghe fino a 130 chilometri e distanti circa 35 chilometri l'una dall'altra. Ad una prima occhiata sembrerebbero dei "graffi" inferti dagli artigli di un grande felino alieno. Ma cosa sono realmente?  La natura dei "graffi" A spiegare cosa è realmente accaduto sulla superficie ghiacciata del satellite del "signore degli anelli" del nostro sistema solare, è un team di...
MERCOLEDÌ 20 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Tempesta meteorica in arrivo: occhi puntati al cielo

Ecco quando vedere le Alfa Monocerotidi, sciame di comete avvolto in un alone di mistero

MANUELA PETRINI
Una tempesta di meteoriti - immagine di repertorio
I
l cielo autunnale si prepara per un evento di gala. Infatti, nella notte tra il 21 e il 22 novembre, sopra le nostre teste potrebbe verificarsi un evento da non perdere. Gli appassionati di osservazioni celesti avranno la possibilità di vedere diverse meteore al secondo durante un raro evento: la tempesta meteorica.  Le Alfa Monocerotidi Infatti, secondo due scienziati esperti di meteore, Esko Lyytinen e Peter Jenniskens, quest'anno lo sciame delle Alfa Monocerotidi...

MERCOLEDÌ 02 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Luca Parmitano, il primo italiano al comando della Iss

Ecco quale sarà il suo compito a bordo della Stazione Spaziale Internazionale

MANUELA PETRINI
Luca Parmitano a bordo della Stazione Spaziale Internazionale
"O
ggi è un giorno molto speciale per gli amanti dello spazio: @astro_luca diventerà il primo italiano a comandare la @Sapce_Station".  #show_tweet# E' con questo tweet che l'Esa ha voluto mettere in evidenza un fatto storico: per la prima volta nella storia, un italiano diventa il comandante della Stazione Spaziale Internazionale. Astro Luca, classe '76 e colonnello dell'Aereonautica Militare Italiana, ha raggiunto questo importante traguardo. La...
VENERDÌ 27 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Scoperto un pianeta che non dovrebbe esistere

E' simile a giove ed orbita attorno a una piccola stella

MANUELA PETRINI
N
on dovrebbe esistere eppure c'è. Gli scienziati, infatti, hanno scoperto un pianeta extrasolare (esopianeta) in orbita attorno a una stella nana. Un fatto più unico che raro che "sfida" l'attuale modello e teoria che spiega la formazione della maggior parte dei pianeti, ma che potrebbe aiutare a far luce sull'origne e sull'evoluzione del Sistema Solare.  La scoperta La sensazionale scoperta è stata fattagli astronomi di un consorzio...

MERCOLEDÌ 25 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

La "Porta delle comete": l'ingresso nel nostro Sistema solare

I corpi celesti "entrano" dall'orbita di Nettuno. Gli studiosi: "Un aiuto per capire l'evoluzione delle comete"

LORENZO CIPOLLA
Una cometa
L
e comete hanno sempre esercitato un certo fascino sull'uomo. Nella religione cristiana, si parla della stella cometa (anche se sono due corpi celesti differenti) come guida per i Magi alla mangiatoia dove era nato Gesù. Nella cultura popolare la Cometa di Halley, che è stata osservata l'ultima volta nel 1986 ed è "attesa" per il 2061, ha ispirato poeti come Giovanni Pascoli, romanzieri e artisti. Adesso abbiamo scoperto da dove passano questi piccoli...
VENERDÌ 23 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Nella Via Lattea fino a 10 milioni di "gemelli" della Terra

Lo ha calcolato l’università della Pennysilvania con i dati del telescopio Kepler. La prossima missione spaziale entro dieci anni

LORENZO CIPOLLA
I
l futuro in cui l’uomo colonizzerà altri pianeti o avrà risposte sulla presenza di altre forme di vita nell’universo adesso è meno lontano. Per la prima delle ipotesi, potrebbe avere addirittura l’imbarazzo della scelta tra i cinque e i dieci miliardi di “opzioni”. Questo grazie all’importante scoperta realizzata dall’università della Pennysilvania, negli Stati Uniti, sull’esistenza di altri pianeti dalle...

VENERDÌ 16 AGOSTO 2019, IN TERRIS

La sonda indiana Chandrayaan 2 si avvicina all’orbita lunare

L’allunaggio è previsto per il 7 settembre. L’India sarà il primo paese sul Polo Sud della Luna

LORENZO CIPOLLA
La Luna
T
ra quattro giorni la sonda indiana Chandrayaan 2 entrerà nell’orbita della Luna e l’India, oltre a diventare il quarto paese a mettere un veicolo spaziale sul nostro satellite, sarà il primo a far posare un proprio mezzo sul Polo Sud del corpo celeste. Prosegue il ciclo di manovre che dovrebbe portare, se tutto andrà secondo i piani, all’allunaggio del lander Vikram il prossimo 7 settembre. Un mese e mezzo dopo il lancio del 22 luglio dalla base Satish...
LUNEDÌ 05 AGOSTO 2019, IN TERRIS

La Via Lattea non è come la immaginavamo

Ecco cosa hanno scoperto degli studiosi polacchi

LORENZO CIPOLLA
G
razie alla mappa tridimensionale delle stelle più precisa di sempre un team di astronomi ha scoperto che la Via Lattea non è un disco piatto, bensì pieno di irregolarità e deformazioni visibili anche ai suoi margini. Fino a pochi mesi fa, la nostra grande casa nell'universo – la Via Lattea è la galassia che ospita al suo interno il nostro sistema solare – era considerata perfettamente regolare. Ma grazie all'osservazione e al calcolo della...

SABATO 03 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Scoperto un pianeta simile alla Terra

La nuova Superterra potrebbe essere la prossima casa dell'uomo

MARCO GRIECO
La Superterra GJ 357 d rilevata dal telescopio Tess - Foto © NASA
U
na nuova casa per l'umanità del futuro? È la domanda che gli scienziati si sono posti dopo aver ricevuto le prime immagini di GJ 357 d, un nuovo pianeta fuori dal sistema solare, distante soltanto - si fa per dire - 31 anni luce dalla Terra. Proprio come il nostro pianeta, GJ 357 d ruota attorno a una sua stella a una distanza che, secondo i ricercatori, permetterebbe la presenza di acqua allo stato liquido.  Una scoperta casuale La notizia...
VENERDÌ 02 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Le stelle cadenti di agosto e la cometa che minaccia la Terra

Il fenomeno celeste, visibile da questa sera, proviene una cometa che, in futuro, potrebbe attentare alla vita del nostro pianeta

MARCO GRIECO
T
utti pronti a esprimere almeno un desiderio a partire da questa notte. In tutto il mondo, infatti, si potranno ammirare le stelle cadenti fino al 4 agosto. Pochi sanno, però, che questa pioggia di stelle è legata ad una minaccia che, nel prossimo futuro, potrebbe sconvolgere il pianeta Terra. La storia della Swift-Tuttle Le "strisce luminescenti" sono un pulviscolo di polveri che si generano dal ghiaccio vaporizzato rilasciato dalla cometa...

NEWS
Sergio Mattarella riceve la Lampada della Pace
ASSISI | PERUGIA

Mattarella riceve la Lampada della Pace di San Francesco

"E' un riconoscimento all'Italia: promuoviamo la pace dove non c'è in ogni parte del mondo"
Banca popolare di Bari
GOVERNO

Popolare di Bari, scontro in maggioranza sul salvataggio

L'istituto bancario è stato commissariato da Bankitalia, il Cdm non trova l'accordo per il decreto...
SALUTE

Pediatri in allarme: cresce la dipendenza dal web

Gli esperti mettono in guardia sull'uso delle tecnologie da parte dei più piccoli. Cyberbullismo e assuefazione in...
Greta Thunberg a Torino
TORINO

Il messaggio di Greta: "Il 2020, l'anno dell'azione"

In cinquemila a Piazza Castello per l'attivista svedese: "Il domani non può essere dato per scontato"
Donald Trump
USA

La Commissione giustizia dice sì all'impeachment di Trump

Sarebbe il terzo presidente della storia ad essere messo in stato di accusa. Ora il voto della Camera
Benny Gantz e Benyamin Netanyahu

Israele, l'impasse della sfida fra destre

Giuseppe Dentice (Ispi) a Interris.it: "Tra Gantz e Netanyahu è un duello sugli atteggiamenti, non sui...
ANNIVERSARIO

Bergoglio, 50 anni al servizio degli ultimi

Il 13 dicembre 1969 l’ordinazione del sacerdote che mezzo secolo dopo metterà al centro della Chiesa le periferie...

Cop25, la strada senza ritorno del clima

Sono 400mila le persone che muoiono all'anno per inquinamento. Il cambiamento climatico non è un tema esclusivamente...
Boris Johnson raggiunge la maggioranza assoluta
ELEZIONI

Trionfa Johnson: Regno Unito verso la Brexit

Tracollo dei laburisti, al premier la maggioranza assoluta: cosa succede ora