Reddito di cittadinanza: il flop finlandese

Il “reddito di cittadinanza” è un’idea suggestiva, lanciata nell’immaginario collettivo in Italia dal Movimento 5 Stelle che ne ha fatto uno dei suoi cavalli di battaglia. L’obiettivo del progetto, nobile senz’altro, è quello di arginare l’impoverimento dei ceti più bassi della popolazione dello Stato immaginando un sistema di sussidio universale che possa da un lato sostenere i redditi delle famiglie...

Le “linee rosse” della Siria

Martedì e mercoledì prossimi (24-25 aprile) si terrà a Bruxelles la Seconda Conferenza sul Supporto al Futuro della Siria; su iniziativa dell'Unione Europea (in particolare dell'Alto Rappresentante per la Politica Estera, Federica Mogherini) e delle Nazioni Unite essa coinvolgerà ben ottantacinque delegazioni internazionali. Nell'intenzione degli organizzatori la Conferenza vuole raggiungere tre obiettivi: ·         riaffermare il supporto internazionale ad una soluzione politica del conflitto siriano ·         migliorare...

La saga dei sacchetti biodegradabili, atto II

A volte è difficile comprendere la passione del Belpaese per problemi che di primo acchito appaiono facilmente risolvibili dal buon senso comune. È stato pertanto necessario l’intervento del massimo organo della giustizia amministrativa, il Consiglio di Stato, per dirimere la questione dei sacchetti biodegradabili a pagamento per l’acquisto di frutta e verdura nei supermercati della grande distribuzione. Dal 1° gennaio 2018, con grande ritardo, l’Italia...

Siria, i profeti del caos

L'hanno fatto. Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna hanno attaccato la Siria. Tre gli obiettivi colpiti sostengono: un centro di comando, uno di ricerca per armi chimiche e una base. Evitate le basi con presenza di forze militari russe e questo ha, per ora evitato un'escalation del conflitto.  Un attacco proditorio, senza il sostegno di alcuna risoluzione internazionale, scaturito solo...

Il casus belli delle armi chimiche di Assad

Il conflitto siriano, nonostante le recenti e decisive battaglie vinte dal fronte governativo nelle aree suburbane di Damasco, sembra riallinearsi ad un copione, purtroppo, già visto in più di una occasione. Il presunto utilizzo di armi chimiche da parte dell’esercito di Assad diventa motivo del riacutizzarsi delle tensioni tra quelle potenze che, dal 2011, pongono sullo scacchiere siriano un intricato sistema...

Spettacoli indecenti

Alcuni hanno scelto di andare all’opposizione ancor prima di prevedere un’idea di governo. Altri pensano di essere i nuovi “salvatori” di una patria di fatto smarrita e in mano a non pochi furbetti del digitale. È difficile imbattersi con qualche politico realmente serio e disinteressato, competente e impegnato per concretizzare; si, perché il Paese non ha bisogno di cordate...

Consultazioni, l'inevitabile doppio giro

La partita per la formazione del governo "non sarà breve", affermano con malcelata noncuranza i vertici del Movimento 5 Stelle al termine del primo giro di consultazioni al Quirinale. Beh, stavolta non c’è niente di più scontato di quello che, secondo alcuni analisti, dovrebbe essere un colpo a sorpresa. In realtà tutto ciò era già stato scritto ben prima che...

Salvini-Di Maio: marciare uniti per colpire divisi?

L’avvicinamento fra la Lega e il Movimento 5 Stelle, sancito dal recente accordo sui vertici delle Camere in cui Forza Italia è paradossalmente rimasta all’angolo pur ottenendo la Presidenza del Senato, sembra aprire inedite convergenze. Il futuro governo potrebbe infatti essere co-gestito dai due partiti maggiormente premiati dalle urne, anche se né Salvini né di Maio ricoprirebbero probabilmente la...

I soviet elettronici

Siamo entrati nella XVIII legislatura sotto l'impressione che le recenti elezioni siano da leggere non soltanto sotto il profilo della cosiddetta tripolarizzazione, che è un fatto contingente, ma soprattutto sotto il profilo delle conseguenze istituzionali. Intanto, non è un vezzo interrogarsi sulle cause dei risultati. Lascio il terreno facile delle cause occasionali di cui è sommerso il dibattito corrente per appendermi...

La partita della Rai

La storia, non solo quella recente, insegna che la Rai è l’anticipatore (attenti, non l’incubatore, quel ruolo spetta ad altri) delle mosse della politica. Appena cambia un governo, nell’immediatezza del post elezioni, a Viale Mazzini parte subito il gioco dei riposizionamenti. Chi era all’opposizione diventa governativo, chi non l'aveva ancora fatto sale sul carro del vincitore e chi era in posizione...
elena

Beata Elena Valentini: dove sono venerate le sue reliquie

Beata Elena Valentini, Terziaria agostiniana, Udine, 1396 - Udine, 23-04-1458. Proviene dalla famiglia nobile dei Valentini, signori di Maniago. Avvenimenti A soli 18 anni sposa...