Garantire l’istruzione, passo necessario per il successo dell’Agenda 2030

Nei giorni scorsi, ricevendo in udienza i volontari dell'Opera di Promozione dell'Alfabetizzazione nel Mondo, Papa Francesco ha ricordato che, malgrado "le tante e generose opere di solidarietà realizzate a livello civile ed ecclesiale, le cause del sottosviluppo non sono state eliminate". Tra queste, una delle più pericolose è l'analfabetismo. La conferma, se mai ce ne fosse bisogno, dell’allarme lanciato lo...

Ferrobonus e Marebonus: perché il governo deve renderli strutturali nel Bilancio dello Stato

I nodi al pettine della società italiana dopo vent’anni di stagnazione sono arrivati tutti insieme al tavolo del Governo Meloni. Per affrontarli a mio parere è per la esperienza maturata in un governo durato 42 mesi è necessario avere una stabilità governativa per tutta la legislatura. Superato il COVID, ancora in corso la guerra Ucraina e la emergenza energetica, l’inflazione...

I segni indelebili che un cattivo gesso lascia sulla lavagna

L'anima di certa gente ricorda le lavagne di scuola sulle quali il tempo traccia segni, regole ed esempi che una spugna bagnata subito cancella. (Kahlil Gibran) Le lavagne hanno cambiato forma, materiale, tecnologia, e in molti casi è impossibile ormai sentire la frase di un tempo “va’ dietro la lavagna”. A volte, studenti e docenti, siamo un po’ come loro,...

I 3 vantaggi di rendere un sito accessibile

Ogni azienda oggi vuole aumentare la propria visibilità nei motori di ricerca in modo da poter attrarre traffico effettivo rilevante. Ma lo sapete che ci sono diversi fattori che Google e altri motori di ricerca tengono in considerazione prima di inserire qualsiasi attività o azienda nei risultati di ricerca? Uno di questi è se il sito web è accessibile...

L’importanza di sfatare il dibattito tra droghe “leggere” e “pesanti”

I dati diffusi dalle ultime relazioni annuali dalla direzione centrale per i Servizi antidroga, meglio conosciuta come Dcsa, ci dicono che la marijuana resta la sostanza stupefacente più consumata in Italia. In particolare, secondo la tendenza evidenziata da questi numeri, i consumatori di cannabis appartengono per oltre il 25% alla fascia di età compresa tra i 20 e i...

La disabilità: un valore aggiunto per la società, non un peso

“La famiglia al centro” non mi stancherò mai di dirlo. La famiglia al centro della scuola, al centro delle istituzioni, al centro della politica, al centro della società, al centro di tutte le decisioni che si prendono e che riguardano proprio la famiglia e il suo componente con disabilità. La famiglia va ascoltata, va coinvolta nelle decisioni che riguardano...

Al Concilio la Chiesa si scoprì “global”

Durante la fase preparatoria del Concilio Vaticano II, un vescovo della Polinesia aveva scritto scusandosi di non poter proporre nulla vivendo ancora “tra popolazioni dell’età della pietra”. Ma adesso quel vescovo era lì, nel centro della cattolicità, a rappresentare il suo popolo. Ed era appunto quell’insieme di esperienze, piccole o grandi che fossero, era quella straordinaria varietà di razze,...

“Ricominciare”: un progetto di vita

Bisogna ritornare sui passi già dati, per ripeterli, e per tracciarvi a fianco nuovi cammini. Bisogna ricominciare il viaggio. Sempre. (José Saramago) Ricominciare è come dire "sì"; ogni volta e ripartire con un bagaglio sempre più ricco dato dall'esperienza. La scuola riprende per tutti e si rinnova la scommessa sull'educazione, sulla cultura e sulle relazioni! Con quali atteggiamenti e propositi?...

La mafia: mentalità malata che si sconfigge con l’onestà

L'arresto del capo della mafia Matteo Messina Denaro è una grande vittoria dello Stato e del bene, ma la mafia è una “mentalità malata” che si sconfigge con l'onestà, la preghiera, la cultura, la bellezza, l'annuncio del bene, la denuncia del male e l'impegno quotidiano per Dio e per gli altri. La mafia non è sconfitta! Il “profeta” generale...

Carburanti: l’importanza di azzerare Iva ed accise

La decisione di azzerare la detassazione su accise e Iva, fatta dal precedente governo, per quanto riguarda i carburanti, è molto grave. Ciò provocherà un aumento clamoroso dei carburanti nell’ordine di 30.5 cent al litro. Questo provocherà un incremento annuale del costo degli stessi di circa 360 euro per gli automobilisti, ma tutto ciò si rifletterà anche nel costo...

La Shoah: il più grande sistematico e orribile genocidio della storia

Il 27 gennaio di 78 anni orsono “Ad Auschwitz c'era la neve/il fumo saliva lento/nel freddo giorno d’inverno/E adesso sono nel vento”, cantava Francesco...