Vogliamo il più bel Festival

Vogliamo analizzare qualche vicenda che dimostra la degenerazione politica in Italia? Prendiamo quello che accade nei pressi della più grande e storica manifestazione canora italiana: quella di Sanremo. Un tempo la politica stava alla larga dalle manifestazioni musicali, ed ancor più dal Festival. La Rai e le autorità del posto cercavano in ogni modo di salvaguardare la qualità culturale dell’evento...

Chi è sovrano, il popolo o il leader?

Non passa giorno in Parlamento che non avvenga un cambio di casacca. Dallo scorso mese di settembre, appena ripresi i lavori parlamentari dopo la pausa feriale e fino all’inizio di quest’anno, si sono registrati 67 cambi da un gruppo politico a un’altro. Oramai son anni e anni che questo avviene, e a ben vedere i fenomeni, chiamiamoli politici, continueranno a moltiplicarsi nella...

La rivoluzione domotica degli elettrodomestici

Negli anni 50 le nostre abitazioni subirono un forte cambiamento che modificò abitudini con opportunità che, per i nostri nonni, erano impensabili fino a qualche anno prima. Cucine a gas, frigoriferi, televisori, giradischi elettrici, ferri da stiro elettrici, aspirapolveri e tanti altri elettrodomestici. Non che prima non esistessero, ma erano appannaggio solo delle famiglie ricche. La novità dunque fu...

Meno lavoro con uguale salario!

La nuova premier finlandese, Sanna Marin, trentaquattrenne, affronta con decisione il problema della riduzione dell’orario di lavoro, proponendo 24 ore settimanali con sei ore al giorno, per quatto giorni di lavoro. La sua tesi è che la forte robotizzazione e digitalizzazione dei mezzi di produzione, permette agli imprenditori di avere buoni margini di lavoro al punto da mantenere inalterati i...

Fedeli e infedeli

E'molto triste e preoccupante quello che è accaduto a Cosenza, e che ha coinvolto addirittura il Prefetto di quella provincia. Una storia che supera ogni più fervida e spericolata fantasia: la maggiore autorità dello Stato in quel territorio, viene arrestata perché avrebbe istigato e proposto a un'imprenditrice di fornirle una fattura falsa, per spartirsi l’illegale ricavato: 700 euro. Questa storia ci pone...

Buon anno nuovo Italia

Finisce l’anno con un bilancio che meriterebbe per la prossima settima, nel giorno della Befana, una calza piena di cenere e carbone, e non ci resta che sperare nel 2020. Per la speranza che non dobbiamo mai spegnere nei nostri cuori, dobbiamo augurare all’Italia un buon anno nuovo. L’augurio è innanzitutto che crescano i posti di lavoro, raggiungendo gestioni...

La strada tortuosa dei nuovi posti di lavoro

Impegnarsi a rendere maggiore ogni possibilità di offerta di posti di lavoro, è il compito della politica in ogni paese. Infatti, nei paesi più industrializzati, governi e parlamenti si occupano di rendere più competitive le produzioni nazionali, in modo che la crescita del potere di penetrazione commerciale nei mercati aumenti le commesse da parte dei compratori, in modo tale che...

Scuola e università, lontani da un ruolo primario

Dopo il terremoto di questi giorni delle dimissioni del Ministro Fioramonti, ecco che immediatamente al governo alla Pubblica Istruzione si trova una soluzione: anzi se ne trovano due. Insomma il presidente del Consiglio, con un colpo di scena, riporta il calendario indietro di tanti anni e separa di nuovo il dipartimento dell’Universià e ricerca dalla scuola, trovando due ministri dall’interno...

Tasse su tasse

Si è concluso anche il 2019, ma per gli italiani la situazione non è cambiata di molto rispetto agli altri anni: sono cambiate le maggioranze del governo nazionale, sono cambiati i rapporti di forza in qualche competizione elettorale regionale, ma la condizione generale resta immutabile. Siamo l’unica nazione europea a non crescere economicamente da un ventennio. Restiamo l’unico paese ad...

Buon Natale a tutti

Gesù nasce per prendere su di se i peccati di ognuno di noi, e per indicarci il cammino di redenzione. Ecco perché il Natale è la festa della carità e della bontà. Quando perdoniamo coloro che ci fanno qualche torto possiamo definirci Cristiani, nel senso di persone che vogliono seguirà nella vita il Salvatore. In tale modo il suo infinito...

Beato angelo da Gualdo Tadino e il miracolo del biancospino

Beato Angelo da Gualdo Tadino era un Converso Camaldolese, nato a Gualdo Tadino nel 1270 e morto il 15 gennaio 1324. Le origini Proviene da una...