Le nostre peripezie quotidiane

Nella nostra vita quotidiana, sono spesso sbiadite ogni promessa di sburocratizzazione, di privacy, di garanzia del consumatore, di trasparenza. Può accadere, ed accade, che qualche Ente provincia, quelle che dovevano essere abolite, si inventi a sua volta un altro ente con tanto di consiglio di amministrazione  e amministratore delegato, per poter controllare se i controllori abilitati ad apporre il...

Illusione ottica

Ecco di nuovo la Fiom con la Camusso ritornare all’attacco contro la Fiat. Non sono bastate tutte le loro fallaci previsioni fatte nel tempo su una azienda che secondo loro sarebbe fallita, che avrebbe licenziato, e che sarebbe uscita dal mercato internazionale dell’auto. Come sappiamo è accaduto tutto il contrario di ciò che hanno detto. Ora tornano a sostenere che...

L’esperienza di Lula, un avvertimento per i democratici

L'esperienza amara di Luiz Inacio Lula da Silva, ex presidente della Repubblica brasiliana, credo che debba essere ben analizzata da ogni persona che ama la democrazia e vuole preservarla da tentativi di soffocamento. La sua storia, insegna come si possa piegare la realtà al volere di poteri interni ed esterni oscuri, a dispetto della volontà dei cittadini, attraverso sistemi...

Il Sud innanzitutto

Proseguono gli incontri sul sud tra le parti sociali e il Presidente del Consiglio Conte. Del Mezzogiorno non si occupa più nessuno da tempo, e le difficoltà in cui versa sono peggiorate anche nell’ultimo biennio: il pil crolla, così come l’occupazione e persino le esportazioni che pur erano cresciute un paio di anni fa, sono ripiombate in basso. Cgil, Cisl e...

Multe

L'Italia è stata multata per centinaia di milioni di euro per non aver rispettato per circa 20 anni la normativa sulle acque reflue. I nostri bei mari sono deturpati dall’incuria, e a pochi sembra importare. Se tutte le chiacchiere che si fanno, si trasformassero in energia fattiva, saremmo il Paese più vivibile del mondo.

Perché contro l’Europa

Le ultime dichiarazioni di Donald Trump contro l’Unione Europea, dovrebbe sollevare più interrogativi sul perché, da un po’ di tempo, il Tycoon si esprima sempre più contro la Ue. Recentemente, a Londra, si è rivolto ai cittadini del Regno Unito incitandoli ad applicare la Brexit e di non preoccuparsi degli scompensi economici che tale operazione comporterebbe, in quanto  l’amministrazione statunitense...

I dazi di Trump

Una scarica di dazi statunitensi si abbattono sugli europei. Il Presidente Trump lo ha fatto per ritorsione alle politiche di aiuti pubblici di sostegno dei paesi europei (soprattutto la Francia) a favore della storica azienda europea Airbus, che si contende con la Boeing americana la metà del mercato mondiale. Il valore dei dazi in più a carico degli europei ammonta a...

La sovranità svenduta

Sono almeno tre secoli che la Russia mira a insediarsi stabilmente nel Mediterraneo: da Pietro I alla zarina Caterina, fino allo Zar Nicola. È attratta dal mare nostrum per ragioni economiche, militari e culturali, e con alterne vicende ha cercato di influirvi. Ha dovuto però fare i conti prima con l’impero Ottomano, poi con la marina inglese ed infine con...

La paternità di un Pastore

Nei giorni scorsi è tornato alla casa del Padre don Sergio. Un sacerdote che mi ha seguito nei primi passi della mia esperienza di persona consapevole. Una persona instancabile nel coinvolgere i giovani in parrocchia con le più disparate attività sociali, ludiche e religiose. Un prete conciliare a tutto tondo, mi ha insegnato la fermezza, come la tolleranza. A lui...

Come si genera il lavoro?

Molti, giustamente, nel fare la graduatoria delle cose più sentite dalle persone mettono al primo posto il lavoro: quello che manca, quello precario, quello mal retribuito, quello dequalificato. Non c’è dunque un dibattito, seminario, comizio di politici o sindacalisti, un intervento negli innumerevoli talk show, che non invoca un cambiamento che finalmente porti più lavoro in quantità ed in qualità....

Migranti: 57 morti in naufragio al largo della Tunisia

Crisi umanitaria ai confini dell'Europa. Un'imbarcazione è naufragata a largo della Tunisia e 57 delle persone che erano a bordo avrebbero perso la vita,...