MATTINALE



GIOVEDÌ 21 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

La Cina non è vicina

RAFFAELE BONANNI
Xi Jinping
"C
hiunque tenti di dividere la Cina in qualsiasi sua parte sarà ridotto in polvere e finirà con le ossa spezzate". Mai il leader cinese Xi Jinping aveva usato parole così dure. Lo ha fatto la settimana scorsa, mettendo come destinatari i manifestanti di Hong Kong, una città sconvolta da 5 mesi di proteste anti-cinesi. Da sabato, i soldati cinesi di stanza nella città, pattugliano le strade: il loro scopo "ufficiale" è ripulire le vie...
MARTEDÌ 19 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Un Centro autonomo e alternativo

RAFFAELE BONANNI
Camera dei Deputati
D
opo la fulminea irruzione di Matteo Renzi nella desertica area centrista, ecco che molti altri spingono da ogni parte per ripopolare il centro che, pur presente nominalmente sia nella formazione di destra come d’altronde anche in quella di sinistra, sta lì solo di facciata per appena mitigare la predominanza altrui. Anche diversi gruppi cattolici hanno colto lo spirito di questo tempo, che vede in politica solo il dominio di posizioni esasperate, e vogliono reagire...

LUNEDÌ 18 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

L’ambiente

RAFFAELE BONANNI
Ambiente
I
n un mondo come quello in cui viviamo è necessario che in ognuno di noi cresca l’attenzione sui problemi dell’ambiente: l’equilibrio delicatissimo tra l’obiettivo di ottenere salubrità e disponibilità per le attività economiche utili alle occasioni di lavoro per le persone. Ma questo importante equilibrio, per raggiungerlo, è necessario che sia sostenuto da una consapevolezza matura che si esprima con approfondimenti e progettazioni, a...
SABATO 16 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Fuori del mondo

RAFFAELE BONANNI
ArcelorMittal
S
ulla ex Ilva ora interviene anche la Procura della Repubblica di Milano. Il procuratore capo Francesco Greco, rende noto che ha aperto un fascicolo per l’indagine sulla gestione dell’Ilva. Per ora il fascicolo è senza indagati, ma fa sapere che la Procura si costituirà parte in giudizio e parteciperà alla causa per la rescissione del contratto tra ArcelorMittal e gestione commissariale. La procura di Milano in sostanza giustifica il proprio intervento per...

VENERDÌ 15 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Sì al Natale a scuola

RAFFAELE BONANNI
Decorazioni natalizie
S
i avvicina Natale e immancabilmente alcuni insegnanti, stavolta in provincia di Ancona, ripropongono il solito cliché di negare che le festività natalizie, fatte di recite riguardanti la natività, l’allestimento dei presepi e comunque ogni evento che si riconduce alla fede cristiana, o più blandamente alle nostre tradizioni, che possono nuocere la pacifica convivenza, in quanto offenderebbero la sensibilità dei bambini di origine...
GIOVEDÌ 14 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

La ricreazione deve finire

RAFFAELE BONANNI
Imprese
L
a rivoluzione digitale sta cambiando rapidamente le comunità in cui viviamo in ogni parte del mondo: cambiano le professioni, cambiano strumenti e modalità di lavoro in ogni settore, cambiano i servizi pubblici e privati, cambiano gli strumenti di sostegno della cultura, cambia la scuola, l’educational: insomma la vita delle persone è investita fortemente dalle nuove tecnologie in modo irreversibile. Dalla capacità di sintonizzarsi con la velocità di...

MERCOLEDÌ 13 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Scavano la fossa alla Ue

RAFFAELE BONANNI
Bandiera europea
U
na prova può essere una coincidenza, due prove forti indizi, la terza prova una certezza. Un vecchio adagio così recita, quando da qualcuno emerge con evidenza, comportamenti che danno la certezza essere concretamente avvenuti. Parliamo della Repubblica russa, che è nell’occhio del ciclone per presunti interventi sottobanco sulle elezioni presidenziali americane, situazione ancora sotto indagine delle autorità giudiziarie Usa; poi interventi finanziari sospetti...
MARTEDÌ 12 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

La pecora affidata al lupo

RAFFAELE BONANNI
Autostrada
I
l pubblico ministero Walter Cotugno che si occupa delle irregolarità avvenute nel corso delle ispezioni riguardanti la stabilità di alcune infrastrutture di Autostrade, ha dichiarato la sua grande preoccupazione sulle conseguenze dei falsi report fatti da un'impresa subappaltatrice di Autostrade per l’Italia che, come si sa, gestisce in regime di concessione dallo Stato pedaggio, manutenzioni, costruzione di nuove corsie e tronchi autostradali, in...

LUNEDÌ 11 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

L’esperienza di Lula, un avvertimento per i democratici

RAFFAELE BONANNI
Luiz Inacio Lula da Silva
L'
esperienza amara di Luiz Inacio Lula da Silva, ex presidente della Repubblica brasiliana, credo che debba essere ben analizzata da ogni persona che ama la democrazia e vuole preservarla da tentativi di soffocamento. La sua storia, insegna come si possa piegare la realtà al volere di poteri interni ed esterni oscuri, a dispetto della volontà dei cittadini, attraverso sistemi subdoli e opachi con la complicità di persone infedeli che svolgono funzioni delicate nei gangli...
SABATO 09 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Tasse: chi le diminuisce e chi le aumenta

RAFFAELE BONANNI
Agenzia delle entrate
I
l nostro Paese si sta spegnendo lentamente, stretto da una competizione politica priva di freni inibitori, che ha pressoché coinvolto ogni partito alla ricerca di successi elettorali. Così si spiegano i tanti provvedimenti costosi, come ad esempio le decisioni governative, gravosissime per le esangui casse dello Stato sul Reddito di cittadinanza e  Quota 100, elargiti al di fuori di ogni criterio economico e di equità. Soldi che si potevano investire per ridurre le...

NEWS
Caschi per ricordare le morti bianche

Morti bianche, il tragico primato italiano

Dopo i 5 morti in una fabbrica a Messina, In Terris fa il punto sulla sicurezza con sindacati e associazioni di tutela
Rousseau
IL VOTO

Regionali, via libera da Rousseau: il M5s ci sarà

Vince il "no" fra gli iscritti. Niente pausa: il Movimento correrà sia in Calabria ed Emilia-Romagna
La Corte di Cassazione
ROMA

Cassazione: ok a referendum su legge elettorale

Adesso la parola passa alla Consulta che dovrà prendere una decisione entro il 21 gennaio 2020
Open Arms
MEDITERRANEO

Migranti, 73 persone salvate da Open Arms

A bordo della nave ong anche 24 minori non accompagnati. Altri 125 imbarcati su Ocean Viking
CAMPANIA

Donna si incatena davanti Tribunale: arrestate mio figlio

Il giovane tossicodipendente e pregiudicato è stato arrestato dopo che stava tentando di far saltare in aria la casa della...
Papa Francesco e il Patriarca Supremo dei Buddisti Somdet Phra Ariyavongsagatanana IX
VIAGGIO APOSTOLICO IN THAILANDIA

Il Papa al Patriarca Buddista: "Le religioni promuovano pace e fraternità"

Ariyavongsagatanana IX: "La Chiesa Cattolica è venuta per aiutare, non per conquistare"
Uno scorcio del quartiere Ciambra

Ciambra, viaggio nella favelas d'Italia

I sogni di gloria di Gioia Tauro si sono trasformati negli incubi di degrado e abbandono della "villa miseria"...
La colonna di fumo generata dall'esplosione
MESSINA

Esplode una fabbrica di fuochi d'artificio: è strage

Cinque morti e due feriti gravi nello stabilimento di Barcellona Pozzo di Gotto
Gli impianti ex Ilva di Taranto
L'ANALISI

Caso Ilva: perché è un rischio europeo

Tutte le variabili del caos degli stabilimenti pugliesi. Di Taranto: "Lo scudo penale, un alibi per Mittal"