“Fidiamoci della parola di Cristo che cambia il mondo e i cuori”

Dopo la Santa Messa celebrata nella Basilica di San Pietro in occasione della prima domenica della Parola di Dio, Papa Francesco all’Angelus si sofferma sul Vangelo di oggi, incentrato sull’inizio della missione pubblica di Gesù. L'Angelus "Cari fratellie  sorelle, buongiorno. Il Vangelo di oggi ci presenta l'inizio della missione pubblica di Gesù. Questo avvenne in Galilea, una terra di periferia, rispetto a...

“La strage xenofoba di Hanau nasce dall'ignoranza della storia e dall'odio”

La storia secondo un proverbio latino dovrebbe essere maestra di vita e invece vengono ripetuti i tragici errori del passato", afferma a Interris.it il vescovo salesiano Enrico dal Covolo, per due mandati (dal 2010 al 2018) rettore della Pontificia Università Lateranense e attuale Assessore del Pontificio Comitato di Scienze Storiche.  La strage commessa ad Hanau, in Germania, da un...

L'Europa mette in discussione il Patto di stabilità

Modificare o meno le regole europee sui conti pubblici? E’ la domanda che si pone Bruxelles ogni volta che uno Stato membro si trova a fare i conti con il proprio bilancio e il proprio andamento economico. La Commissione europea questa mattina ha presentato il suo documento per aprire il dibattito con gli Stati membri e decidere in quale direzione...

Genova, Ponte Morandi: oggi le operazioni di varo per la maxi campata

Sono previste in tarda mattinata le operazioni di varo per la maxi campata del nuovo viadotto di Genova che sostituirà il Morandi, crollato il 14 agosto 2018 provocando la morte di 43 persone. La tempistica L'imponente struttura da 100 metri e 1.800 tonnellate che scavalcherà la ferrovia e porterà il tracciato a oltre 750 metri sui 1.064 previsti, sarà movimentata in...

Canberra, scoppia nuovo incendio: allertata la popolazione

Non c'è pace in Australia. Dopo la debole tregua concessa dalle piogge - che in parte hanno mitigato l'effetto devastante degli incendi - il Paese è stato colpito da una forte ondata di maltempo con grandinate e piogge torrenziali. Ora, però, l'Australia torna di nuovo a fare i conti con il fuoco. Infatti, un massiccio rogo è divampato nei...

Immagini porno sui social, il braccio destro di Macron non sarà sindaco di Parigi

Benjamin Griveaux, candidato della République En Marche alla poltrona di sindaco di Parigi e fedelissimo del presidente Emmanuel Macron, si ritira dalla corsa alle elezioni municipali dei marzo dopo la diffusione di immagini intime di carattere sessuale, riferisce l'Ansa. L'ex portavoce del governo ha denunciato "attacchi ignobili". Prigione Secondo Libération, a mettere online per primo i messaggi e il video, il 1° febbraio...

Turingia, si ribalta scuolabus: morti due bimbi

Dramma in Germania, dove uno scuolabus è precipitato in pendio nei pressi di Eisenach, in Turingia, causando la morte di due bambini. Non è ancora chiaro cosa sia realmente accaduto, le forze dell'ordine sono al lavoro per ricostruire la reale dinamica dei fatti.  L'incidente in Turingia... Come riportato da diversi media, che citano le forze di soccorso, il bus sarebbe "scivolato" dalla...

Covid-19, Gallera lancia l’allarme: “Ieri quasi zero posti in terapia intensiva”

La Lombardia, al momento la regione italiana più duramente colpita, continua a lottare contro il coronavirus. Il numero dei lombardi positivi al Covid-19 è salito in un solo giorno di 1.377 unità. Sono i dati forniti ieri dall'assessore al Welfare, Giulio Gallera, osservando però che si tratta di "un dato in linea con quello degli altri giorni anzi leggermente...

Covid-19, Borrelli: “Contagiati: 42681, 6072 guariti, 4825 morti”

L'emergenza sanitaria causata dalla propagazione del virus Covid-19 non accenna a scemare, per questo il Ministro della Salute Roberto Speranza, ha firmato un'ordinanza con nuove misure restrittive che saranno valide dal 21 al 25 marzo. Quindi divieto di accesso ai parchi pubblici, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici. Non è consentito svolgere attività ludica o ricreativa...

L'ospedale di Codogno risponde alle accuse: “Fatto il nostro dovere”

Dal primo istante dell’emergenza non abbiamo lasciato i nostri ammalati nemmeno per un istante. Alcuni di noi, tra medici e infermieri, sono infetti e lottano adesso contro il coronavirus. Non siamo eroi e non pretendiamo gratitudine per il nostro lavoro: ma ascoltare dalle massime cariche dello Stato certe parole, che moralmente uccidono più del virus, fa male e ci umilia". Così replica Giorgio Scanzi,...

Il caso Codogno e le previsioni errate sul picco dei contagi...

A Codogno, prima zona rosa dell'Italia, sono tornati a salire i contagi da coronavirus. A una mese e mezzo dalla chiusura del comune per...