L’ULTIMA PERSECUZIONE

Nel tragitto di strada dalla chiesa al piccolo market di Gaza City, padre Jorge Hernandez cammina tra asfalto e macerie, i bambini giocano vicino alle case fantasma distrutte dai bombardamenti e gli abitanti cercano di riconquistare quella quotidianità rubata dai 50 giorni di conflitto con Israele. Dopo 375 giorni dall’inizio dei raid su Gaza, 2139 palestinesi morti, tra cui 490...

LA BEAT GENERATION DEL DUEMILA

E' l'estate del 1947 e l'asfalto di New York sembra sciogliersi sotto il rovente sole di luglio. Un giovane dai capelli spettinati e lo sguardo inquieto si dirige alla periferia di Manhattan e dai qui inizia un viaggio senza meta che lo avrebbe portato a toccare quasi tutti i 50 stati. La strada sarà la sua casa per 7 lunghi...

PROSTITUZIONE, IL SINDACO CHE PUNISCE I CLIENTI

"Dobbiamo strappare il velo dell’ipocrisia che ci accompagna. Dobbiamo smetterla di preoccuparci delle privacy di una singola persona e volutamente ignorare che ad essere ‘violentate’ sono ragazze minorenni schiavizzate, e anche gli occhi e le menti dei nostri bambini che guardano e non capiscono… Chi tutela i loro diritti?". Antonio Luciani, sindaco di Francavilla a mare nonché avvocato, è...

IL RITORNO DEI TOTALITARISMI

Il nostro sguardo in questi giorni viene orientato su due punti focali, Atene e Bruxelles. Quasi fosse una partita a ping-pong, dove aspettiamo di vedere chi farà il punto decisivo, ci concentriamo ora da un lato ora dall’altro, ignorando ciò che si vede durante il tragitto. Visto che nessuno ne parla, la notizia “non esiste”; eppure dal 1 luglio...

SMETTO QUANDO VOGLIO, LA GRANDE ILLUSIONE

Tra i “vecchi” biglietti della lotteria, le scommesse sportive, i “Gratta e Vinci” al tabacchino, le slot machine dilaganti in molti esercizi pubblici e i nuovi giochi online la tentazione è ovunque. Si gioca con l’illusione di cambiare vita ma anche per provare un’emozione diversa, regalarsi un’evasione. E in qualche caso la vita cambia davvero, ma in peggio. Il...

DROGA ONLINE AI NOSTRI FIGLI

Internet e la droga: un binomio ad alto rischio. Lontano dalle strade e dai capillari controlli delle forze dell'ordine, fra i meandri della rete, il narcotraffico mette a segno gli affari migliori. L'allarme è contenuto nella Relazione Annuale 2014 curata dalla Direzione Centrale Servizi Antidroga, diretta dal generale Sabino Cavaliere. "E` quanto mai necessario - sottolinea il documento - un controllo...

FAMIGLIE CROCIFISSE

Il preoccupante vuoto educativo che affligge le giovani generazioni si assomma alle azioni disgreganti e distruttive nei confronti della famiglia, cellula vitale della società. Quando poi si sentono notizie di maestre che picchiano, insultano, maltrattano i loro allievi, risulta chiaro che il gap è ancora più difficile da colmare. Insegnare, lungi dal ridursi alla sola trasmissione di nuove nozioni,...

FRANCESCO E I “CINGUETTII” IN LATINO

Alla faccia di chi ne parla come di una lingua morta verrebbe da dire. Il latino, al contrario, è vivo e vegeto nonostante i 2mila e passa anni di storia. Ne è dimostrazione l'account Twitter @pontifexinLatin attraverso il quale il Papa si rivolge ai fedeli con quello che è ancora l'idioma ufficiale della Chiesa e del Vaticano. In 350...

BILDERBERG, TRA PADRINI E PADRONI

Centotrenta potenti chiusi per una settimana in un albergo di lusso a discutere di politica, finanza, economia. Una riunione riservata, organizzata con la massima cura e con una sola regola: bocche cucite. L’attenzione dei media si accende e decine di giornalisti da tutto il mondo accorrono per cercare di capire cosa filtri dalla scacchiera mondiale, il luogo dove parlano...

PRIGIONIERI DEL SISTEMA

Cos'hanno in comune la vicenda di Joseph Blatter e quella degli impresentabili? Quale tratto “politico” mette in parallelo le elezioni regionali di oggi e le scelte del governo mondiale del calcio? Il caos Italia e paragonabile a quello che ha investito il mondo del pallone? E poi, last but not least, è ancora possibile parlare di sommersi e salvati,...

Roma. È morto il bambino ferito dal nonno

Morto il bambino di 6 anni ferito dal nonno da un colpo di pistola partito accidentalmente. Il fatto La tragedia si è consumata ieri in via...