MERCOLEDÌ 03 OTTOBRE 2018, 15:45, IN TERRIS

ITALIA

Verona si prepara ad essere "Capitale della Famiglia"

La città scaligera ospiterà il XIII Congresso Mondiale delle Famiglie. La soddisfazione del sindaco Sboarina e del governatore Zaia

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Momenti della presentazione del XIII Congresso Mondiale delle Famiglie - Verona
Momenti della presentazione del XIII Congresso Mondiale delle Famiglie - Verona
L

a Famiglia a Congresso, Federico Sboarina e Luca Zaia i padroni di casa. Sono già iniziati i preparativi per il XIII Congresso Mondiale delle Famiglie 2019 che quest’anno si terrà in Italia, a Verona, e che sarà organizzato dalle associazioni promotrici del Family Day (Pro Vita Onlus, Comitato Difendiamo i Nostri Figli e Generazione Famiglia) insieme al presidente del Congresso Mondiale delle Famiglie, Brian Brown. Ieri sono avvenuti gli incontri con il presidente della Regione Veneto Luca Zaia e con il sindaco di Verona Federico Sboarina, orgogliosi di ospitare nel loro territorio l’evento internazionale. Il presidente di Wcf Brown si è detto “contento del benvenuto ricevuto a Venezia e a Verona” aggiungendo di credere “che tutti quelli che saranno presenti a marzo rimarranno stupiti dall’ospitalità, ma anche dall’evento che sarà realizzato”. La speranza di Brown è “che l’Italia torni ad essere un faro di civiltà per l’Europa e per il mondo intero”.

Il sindaco di Verona, Federico Sboarina, nel salutare le associazioni organizzatrici, ha dichiarato che questo Congresso "sarà l’occasione per ribadire valori a me cari e che sono nel mio programma amministrativo. L’incontro – ha avvertito - sarà utile per confermare la centralità delle famiglie all’interno del tessuto sociale, ma anche per riflettere su azioni a sostegno della famiglia, che è al centro delle nostre politiche e pilastro del welfare. Verona è orgogliosa di accogliere le migliaia di persone che parteciperanno al Congresso, ma soprattutto di diventare laboratorio di idee e di iniziative che promuovano la difesa della vita, dal concepimento alla morte naturale, e della famiglia nel rispetto delle preziose diversità tra uomo e donna”.

“Come Regione Veneto - ha inoltre dichiarato il Governatore del Veneto Luca Zaia - siamo impegnati e attenti alle dinamiche demografiche della Regione e del Paese in generale che vedono un sempre minor numero di giovani, effetto di una dinamica delle nascite non sufficiente a colmare il divario generazionale, e un sempre maggior numero di persone anziane, con tutto quel che ne consegue in termini di modifiche del welfare e equilibri socio-sanitari. Occorre, dunque, non soltanto a livello regionale, ma anche nazionale, che vengano varate concrete ed efficaci misure per il supporto alle famiglie”Per Toni Brandi, presidente di Pro Vita, si tratta “un’opportunità unica per sottolineare l’importanza dell’altra Europa, quella della famiglia, che deve essere sostenuta. Il futuro si costruisce partendo da questa cellula fondante che non va più messa ai margini delle politiche”. Jacopo Coghe, che guida Generazione Famiglia, ha sottolineato che "Verona sarà la Capitale della Famiglia, famiglia che finalmente verrà messa al centro, come merita, anche in Italia. Gli occhi del mondo saranno puntati qui. Occorre attivarsi perché la parola progresso faccia rima con genitori e figli, e non li escluda”.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
MILANO

Dramma fuori dalla metro, clochard muore di freddo

L'appello del sindaco Sala ai cittadini: "Invitateli ad andare nei centri"
ArcelorMittal
IL CASO

Ex Ilva, Conte boccia il piano Mittal

Il premier respinge il programma anti-esuberi presentato dal gruppo franco-indiano
L'esterno della villetta dov'è avvenuto l'incidente
VALSAMOGGIA

Sente rumori in casa, spara e uccide un uomo

Il tentativo di effrazione all'alba in una villa di campagna a Bazzano. Cinque i colpi esplosi dal custode
Un'auto della polizia
LOTTA ALL'ILLEGALITÀ

Appalti truccati e corruzione, 10 arresti a Roma

L'inchiesta sull'aggiudicazione di appalti sulla gestione e ristrutturazione del fondo di previdenza del Ministero...
L'intervento degli artificieri
ROMA

Pacco bomba destinato al Viminale: poteva esplodere

Firmato dai "Nemici dello Stato", conteneva inneggiamenti al ritorno di Salvini al Ministero degli Interni
IL PUNTO

Il Governo, fra tensioni e provocazioni

In Italia la maggioranza resta tesa, mentre il Centro-destra è scettico sul futuro dell'esecutivo
FRONTIERE DELL'INNOVAZIONE

Come l'Intelligenza artificiale incide sulla cybersicurezza

Martedì a Roma la conferenza del direttore dell'Agenzia spaziale di Israele Isaac Ben Israel sulle prospettive di un...
Le operazioni di soccorso dei migranti naufragati davanti alle coste della Mauritania
MAURITANIA

Ancora un naufragio di migranti: almeno 58 morti

L'imbarcazione del Gambia era diretta alle Canarie; 80 persone si sono salvate nuotando
Alluvioni in Italia
CLIMATE RISK INDEX 2019

In Italia 20mila morti per "eventi meteorologici estremi"

Siamo al sesto posto nel mondo per numero di vittime e diciottesimi per le perdite economiche
Sciopero generale in Francia
FRANCIA

Al via il "giovedì nero" contro la riforma delle pensioni

Scioperi in tutto il Paese. A Parigi schierati 4.000 agenti, attesi un migliaio di black block e gilet gialli
I soccorsi
HAWAII | USA

Spari a Pearl Harbor, due morti

Un militare della marina americana apre il fuoco contro dei civili, 2 vittime e un ferito, poi si suicida

Retribuzioni al palo

I lavoratori italiani percepiscono i salari più bassi tra i paesi OCSE: i paesi più industrializzati...