ROMA CAPUT MUNDI



DOMENICA 20 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Piano del Campidoglio per le periferie green

In Italia 31 metri quadri di verde a cittadino. Piantare alberi è tra gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile

GIACOMO GALEAZZI
Pini domestici
L
a comunità Laudato sì che ha chiesto a ogni cittadino di buona volontà, ad ogni organizzazione di qualunque natura e orientamento, ad ogni azienda pubblica o privata, alla straordinaria rete di comuni e regioni d’Italia, al governo nazionale di piantare alberi in città affinché alla fine ce ne sia uno per ogni italiano. "Roma riparte della sue periferie. Dal 2020 partiranno i lavori per la riqualificazione del quartiere Pietralata, nel quarto...
SABATO 19 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Sei milioni di alberi in tre anni

Presentato il Progetto Ossigeno promosso dalla Regione Lazio

MILENA CASTIGLI
Natura viva
L
a Regione Lazio ha annunciato il progetto Ossigeno: sei milioni di alberi da piantare nei prossimi tre anni. Il progetto Ossigeno sarà articolato in tre fasi. Il primo appuntamento che servirà a lanciare l'iniziativa della Regione è atteso per il 21 novembre, la festa dell'albero. In quell'occasione saranno piantati 30mila arbusti provenienti dal Vivaio del Parco Regionale dei Monti Aurunci. Complessivamente, saranno messi a...

VENERDÌ 18 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Forum: "La persecuzione anticristiana nel mondo"

Il rapporto di Acs sarà presentato il 24 ottobre nella basilica capitolina di San Bartolomeo all’Isola

MILENA CASTIGLI
Persecuzione dei cristiani nel mondo
"P
erseguitati più che mai. Focus sulla persecuzione anticristiana tra il 2017 e il 2019”. Questo il titolo della nuova ricerca sul tema di “Aiuto alla Chiesa che soffre” che sarà presentata giovedì 24 ottobre alle 11 nella basilica di San Bartolomeo all’Isola (piazza San Bartolomeo all’Isola, 22). Lo studio Acs racconta della persecuzione in atto nei 20 Paesi in cui è oggi più difficile essere cristiani, provando come il...
MERCOLEDÌ 16 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Shoah, Raggi: "Roma non dimentica"

Oggi si commemora il rastrellamento del Ghetto avvenuto il 16 ottobre 1943

MILENA CASTIGLI
16 ottobre 1943: il rastrellamento del ghetto di Roma
L
a sindaca di Roma Virginia Raggi ha preso parte stamane alla cerimonia al Tempio Maggiore in occasione del 76° anniversario della razzia del Ghetto e della deportazione dei cittadini romani di religione ebraica. "Oggi - ha detto la prima cittadina - ricordiamo il 16 ottobre 1943, il rastrellamento del ghetto e la deportazione degli ebrei di Roma. Una data che ferì la nostra città e la comunità ebraica romana. Roma non dimentica la tragedia della Shoah,...

MERCOLEDÌ 16 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Bus si schianta contro un albero: 10 feriti

Il mezzo è finito fuori strada, ancora ignote le cause dell'incidente

MILENA CASTIGLI
Bus incidentato (immagine di repertorio)
U
n autobus di linea con a bordo molti passeggeri è finito contro un albero a Roma. E' accaduto poco dopo le 9 su via Cassia, all'incrocio con via Oriolo. Dalle prime informazioni ci sarebbero anche dei feriti. Tante le chiamate da parte di passanti e passeggeri arrivate al Nue 112 che ha attivato 118, vigili del fuoco e polizia locale. Sul posto diverse pattuglie della polizia del Gruppo Cassia. Ancora da chiarire la dinamica esatta dell'incidente e se ci siano altri...
LUNEDÌ 14 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Focsiv, incontro a Roma con i leader dei popoli indigeni

"Difendere l’Amazzonia è difendere il diritto allo sviluppo umano integrale"

MILENA CASTIGLI
Bambino indigeno
I
l Focsiv (Federazione Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontario) ha organizzato per il prossimo 26 ottobre un incontro con i leader dei popoli indigeni in occasione del Sinodo dei vescovi per la Regione Pan-Amazzonica “Nuovi cammini per la Chiesa e per l’ecologia integrale”, inaugurato lo scorso 6 ottobre in Vaticano.  Creato Il meeting si svolgerà a partire dalle 9.30, nella sede di Roma, in via San Francesco di Sales...

VENERDÌ 11 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Tevere, bonifica in corso: via i relitti dal fiume

In atto, sotto Ponte Vittorio Emanuele, la rimozione di un barcone in cemento di 10 metri: è il sesto scafo smantellato

DAMIANO MATTANA
La rimozione del relitto sotto Ponte Vittorio Emanuele - Foto © In Terris
D
ieci metri di relitto sotto il fiume Tevere, scafo di cemento da rimuovere pezzo per pezzo, per raggiungere un duplice obiettivo: bonificare le acque del fiume capitolino e restituire alle acque il loro consueto flusso. Che poi è un obiettivo unico, visto che lo scorrere regolare della corrente resta la principale garanzia di un fiume sano. Lo ha ben chiaro la Capitaneria di Porto di Roma che, dopo aver rimosso cinque relitti nelle vicinanze della foce, risale la suddetta corrente...
GIOVEDÌ 10 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Abusano per anni di due 14enni: arrestati 3 anziani

Vennero adescati da uno degli arrestati all'interno di un oratorio della Capitale

MILENA CASTIGLI
Un minorenne
O
rrore a Roma. Tre anziani, tra i 65 e gli 85 anni, tutti romani, sono stati arrestati dalla polizia e si trovano ora ai domiciliari per aver abusato ripetutamente per anni di due quattordicenni, adescati all'interno di un oratorio della Capitale. Secondo gli investigatori, gli episodi si sono ripetuti nel tempo e si sono verificati nell'arco di sei anni: dal 2012 al 2018.  La dinamica Nelle prime ore di lunedì scorso, riporta romatoday.it, la IV Sezione della...

LUNEDÌ 07 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Scrofa uccide 50enne e ferisce bimbo di 2 anni

L'uomo aveva aperto il recinto dell'animale per vedere dei maialini appena nati

MILENA CASTIGLI
L'insediamento abusivo
T
ragedia ieri pomeriggio in un insediamento abusivo a Corcolle, periferia di Roma. Un uomo di 50 anni è morto e un bimbo di due anni è rimasto gravemente ferito dopo essere stati aggrediti da una scrofa allevata nell'insediamento da parenti delle vittime. La ricostruzione Tutto è accaduto in pochi minuti intorno alle 16.30 di ieri pomeriggio. Da una prima ricostruzione l'uomo aveva aperto il recinto dell'animale ed era entrato col bimbo per vedere dei...
DOMENICA 06 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

La Città eterna è la regina d’autunno

Roma è prima in classifica nella top five delle capitali europee. Come cambia il turismo in Italia

GIACOMO GALEAZZI
Foro romano
C
resce il turismo autunnale all’ombra del Colosseo. Il dato positivo di Roma è il risultato dell'analisi di 3.350 strutture ricettive del territorio e dell'analisi semantica di oltre 819.000 contenuti testuali (recensione, testo o post) emersi sui principali social e sui siti specializzati (Booking.com è il canale nel quale si trova il maggior numero di recensioni, seguito da TripAdvisor e Facebook), dove sono state rilevate oltre 1.300.000 opinioni espresse su...

NEWS
Manifestazioni davanti Westminster
REGNO UNITO

Brexit, Bercow stoppa Johnson: niente voto sul deal

Lo speaker dei Comuni nega una nuova votazione sull'accordo. Il premier: "Manca di rispetto alla volontà...
Giuseppe Conte e Luigi Di Maio
GOVERNO

Manovra, bilaterali coi partiti: Conte prova a ricucire

Il premier incontra le forze di maggioranza per snodare i punti critici. E anche dall'Ue arriva una missiva per chiedere...
Bandiera cilena
CILE

Sale a 10 il numero delle vittime

Il Presidente Piñera: "Siamo in guerra". Arrestate 152 persone per violenze
Papa Francesco saluta un nativo indigeno - Foto © Vatican Media

I passi della Chiesa in Amazzonia: cosa ci aspetta?

Dal diaconato femminile ai viri probati, i temi più controversi del Sinodo
Matteo Renzi alla Leopolda
POLITICA

Leopolda, Renzi agli scontenti: "Italia Viva è aperta"

L'ex premier chiude il convegno e lancia un affondo a Salvini: "Aveva come obiettivo il Colle"
Proteste in Cile
AMERICA LATINA

Rincari, Cile nel caos: vige il coprifuoco

Lo ha deciso l'esercito, nonostante il dietrofront sull'aumento dei prezzi dei mezzi pubblici. Tre morti durante la...
Paolo Cevoli

Il comico e don Oreste

Intervista a Paolo Cevoli su comicità, carcerati e ... don Benzi di cui è stato allievo al liceo
REGNO UNITO

Brexit, colpo di scena: il Parlamento boccia l'accordo Johnson-Ue

Johnson non vuole fermarsi, ma l'opposizione frena: "Ne prenda atto"
Il boss Felice Maniero al momento del suo arresto
IL CASO

Arrestato il boss Maniero per maltrattatamenti contro la compagna

"Faccia d'angelo" era collaboratore di giustizia. Ora ritorna dietro le sbarre.