Elezioni amministrative Roma: Michetti è il candidato del centrodestra

Avvocato, professore di diritto pubblico, voce di Radio Radio ed ex vicepresidente di Acea tra il 2005 e il 2009. Come vicesindaco si pensa al magistrato Simonetta Matone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:43

Il centrodestra ha sciolto il nodo delle candidature a Roma, in vista delle elezioni amministrative previste a ottobre 2021 in alcune delle principali città italiane come Torino, Napoli e Milano. In un vertice tra le forze d’area tenutosi al Palazzo dei gruppi parlamentari alla Camera dei Deputati, per la corsa al Campidoglio è stato scelto come candidato sindaco Enrico Michetti, mentre per il ruolo di vicesindaco si è fatto il nome di Simonetta Matone.

Chi è il candidato del centrodestra

Scrive Ansa che Enrico Michetti è noto come voce dell’emittente Radio Radio. Romano, classe ’66, è avvocato e professore universitario di diritto pubblico all’Università di Cassino. Nel 2010, riporta sempre Ansa, fonda il “Sistema Gazzetta Amministrativa”, un progetto sperimentale per la formazione, informazione, assistenza e aggiornamento giuridico della Pubblica Amministrazione. Consulente dell’Associazione nazionale comuni italiani (Anci), annovera una lunga sequenza di consulenze, continua Ansa, tra cui quelle del sindacato autonomo di Polizia (Sap), dell’Autorità garante per le comunicazioni, del commissario delegato alla gestione dell’emergenza idrica nel Lazio dal 2001 ad oggi ed è stato vicepresidente della società gestione delle acque Acea dal 2005 al 2009.

Centrodestra compatto

“Abbiamo fatto grandi passi avanti: il centrodestra è compatto e lavora per vincere“, ha detto la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni a margine dell’incontro che ha sancito l’accordo sul ticket Michetti-Matone. “Faremo rinascere Roma dopo il disastro di Virginia Raggi. I romani hanno sperimentato sulla loro pelle l’inconsistenza di candidati che in campagna elettorale fanno bella figura ma non sanno di che parlano. Michetti e Matone sono due tra i professionisti più competenti in materie amministrative e giuridiche”.

“Ho detto solo che andava trovato il miglior candidato possibile. Abbiamo trovato l’accordo in tutto il centrodestra per candidare il ticket Michetti-Matone. A differenza della sinistra, noi siamo uniti: loro hanno tre candidati”. Lo ha detto Antonio Tajani, coordinatore nazionale di Forza Italia. “Con Michetti sindaco e Matone vice possiamo vincere al primo turno“, ha detto in un nota il senatore di Fi Francesco Giro.

“La prossima settimana presenteremo la squadra per Roma e non vedo l’ora. Enrico Michetti sarà il candidato sindaco, Simonetta Matone il pro-sindaco, ci ho parlato io. Su Vittorio Sgarbi assessore alla Cultura vedremo. Stiamo formando una squadra su Roma”, ha spiegato il segretario delle Lega Matteo Salvini. Il quale ha anche aggiunto che “Paolo Damilano è il candidato sindaco a Torino“.

La radio

“Una notizia che ci dà grande gioia, un momento di felicità perché ci abbiamo messo la faccia noi di Radio Radio, perché conosciamo la persona, conosciamo l’uomo e il valore di quello che può dare veramente. Non ce l’avremmo messa tutta se non avessimo creduto in lui, se in questi sei anni avessimo avuto dei dubbi”. Così all’Adnkronos Ilario Di Giovambattista, direttore editoriale di Radio Radio, dopo l’annuncio della candidatura a sindaco di Roma per il centrodestra di Michetti, una delle voci dell’emittente romana.

L'”in bocca al lupo” di Gualtieri

“Faccio il mio “in bocca al lupo” a Michetti. Ci confronteremo sui temi e la mia sarà una campagna civile“, ha detto il candidato del Partito democratico alle primarie di centrosinistra per la corsa a primo cittadino della Capitale Roberto Gualtieri. “L’importante è che sia anche seria perché i romani ne hanno abbastanza di belle parole e promesse a vuoto, e sanno bene quanto male ha fatto a Roma la destra di Alemanno e Meloni e quella di Salvini che oggi sostiene Michetti”, ha proseguito l’ex ministro dell’Economia a margine di incontro con i cittadini di Casal Bertone.

 

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.