Accadde oggi: nel 1783 si realizzò il primo volo in mongolfiera (VIDEO)

video
Il 4 giugno del 1783 si realizzò il sogno dei fratelli Montgolfier, Joseph Michel e Jacques Étienne: un’altezza di duemila metri fu quella raggiunta da una mongolfiera durante il primo volo in pubblico, riuscendo a viaggiare per circa dieci minuti di seguito, sopra Annonay. L’idea di costruire un pallone aerostatico gli era venuta osservando un lenzuolo che si asciugava...

Coronavirus: oltre 6,5 milioni di casi nel mondo, la Cina riapre i voli

Il numero di casi di coronavirus nel mondo ha superato la soglia dei 6,5 milioni: è quanto emerge dal conteggio aggiornato dell'università americana Johns Hopkins. I dati pubblicati dall'ateneo indicano ad oggi un bilancio di 6.511.696 contagi accertati, inclusi 386.073 decessi. Finora nel mondo sono guarite 2.807.420 persone. Sono sempre gli Stati Uniti a registrare il maggior numero di...

Mafia: colpo al clan Noce di Palermo, 11 arresti tra cui il presunto boss

Vasta operazione antimafia a Palermo condotta dalla Polizia di Stato. Circa 100 uomini della Squadra Mobile, su delega della Direzione Distrettuale Antimafia, hanno eseguito stamani dalle prime luci dell'alba un'ordinanza di applicazione della misura cautelare emessa dal gip del locale Tribunale nei confronti 11 soggetti, indagati a diverso titolo, per associazione mafiosa, concorso esterno in associazione mafiosa, estorsione aggravata,...

Ndrangheta: sgominata ‘locale’ Verona, 26 arresti

Maxi operazione antimafia in Veneto dove la Polizia ha sgominato la 'locale' di 'Ndrangheta di Verona, una struttura autonoma ma riconducibile alla cosca degli Arena-Nicoscia di Isola Capo Rizzuto, in provincia di Crotone. Gli arresti L'inchiesta, coordinata dalla Dda di Venezia, ha portato all'emissione da parte del Gip di 26 misure cautelari nei confronti di altrettanti soggetti accusati, a vario titolo,...

Minneapolis: in carcere anche gli altri tre agenti coinvolti

Tutti e quattro gli ex agenti accusati dell'omicidio di George Floyd sono ora agli arresti. Aleksander Kueng si è consegnato spontaneamente, Thomas Lane e Tou Thao sono stati portati in carcere nel tardo pomeriggio, mentre Derek Chauvin - il poliziotto che ha tenuto il ginocchio sul collo dell'afroamericano - era già stato arrestato qualche giorno dopo l'uccisione. In merito,...

Come l’Italia si rimette in viaggio senza confini

L'Italia senza confini, e che torna a viaggiare, prende forma alle 8 in punto alla stazione Porta Nuova di Torino. Alle 8, infatti, è partito il primo treno "Frecciarossa" che collega il capoluogo del Piemonte con Reggio Calabria, effettuando poche fermate intermedie. "Non è concepibile che il treno 'Frecciarossa' solo adesso possa arrivare a Lamezia Terme, in provincia di...

Conte: “Stiamo lavorando a un piano di Rinascita” – Video

video
"Il sistema di controllo che abbiamo adottato sta funzionando. A distanza di circa un mese, dal 4 maggio i numeri possiamo dirlo con relativa prudenza ma con chiarezza sono incoraggianti". E' quanto ha detto il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi. https://www.youtube.com/watch?v=MOojBn46tIU&feature=emb_logo "Ci meritiamo il sorriso e l'allegria, ma è bene ricordare che se siamo tra i primi...

Paura in Cile: registrata una forte scossa di terremoto

Un forte terremoto che ha raggiunto i 6,9 gradi di magnitudo è stato registrato oggi in Cile alle 03.35 ore locali (le 9.35 italiane) nella regione di Antofagasta, 1.340 chilometri a nord di Santiago. Il terremoto non ha causato danni Il sisma ha causato paura ma nessun danno alle persone o alle infrastrutture, anche se ci sono state segnalazioni di cadute...

Coronavirus, l’ammissione della Svezia: potevamo fare di meglio

coronavirus Svezia
"Potevamo fare di meglio". E' quanto ha ammesso in un'intervista alla radio pubblica svedese Anders Tegnell, l'epidemiologo dietro la strategia "soft" adottata dal governo di Stoccolma contro il Covid-19, sottolineando che nel Paese ci sono stati troppi morti a causa del coronavirus. Ad oggi, il virus ha ucciso 4.468 persone. Le ammissioni dell'epidemiologo sul coronavirus La Svezia avrebbe potuto fare di...

Si faceva chiamare il “diavolo”: arrestato presunto capo di una setta satanica

Una macchina della polizia
Riduzione o mantenimento in schiavitù, violenza sessuale e pornografia minorile. Sono queste le accuse ipotizzate nei confronti di uno studente di 23 anni, residente in provincia di Prato, sedicente capo di una setta satanica. L'ordinanza è stata emessa dal Gip del Tribunale di Firenze, richiesta dalla Procura della Repubblica del capoluogo toscano. La vicenda Come riporta l'agenzia Agi, il giovane si...

Giornata mondiale dei bambini vittime innocenti di violenza: come difenderli?

ll 19 agosto 1982 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, sconvolta dal grande numero di bambini palestinesi e libanesi innocenti vittime degli atti di violenza,...