Fai del bene e in cambio segui i corsi. Al via a Milano i “pagamenti etici” per un modello sociale solidale

L’Università Popolare degli Studi di Milano coniuga la possibilità e il valore di una formazione di qualità e il piacere e l’emozione della donazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:05
Milano

L’Università Popolare degli Studi  di Milano delibera un’innovativa borsa di studio del valore di 400 mila euro. Per aiutare le persone a ripartire dopo questo periodo difficile. Gratis il corso Alta Formazione “Comunicazione con Carisma”, tenuto dal professor Golia V. Pezzulla. “La nostra università- sostiene il presidente Marco Grappeggia- crede molto in un modello sociale nuovo. Inedito. E innovativo”. Milano

Milano solidale

Fai del bene e in cambio segui gratuitamente i corsi. Al via a Milano i “pagamenti etici”. Si è tenuta all’Università Popolare degli Studi di Milano la cerimonia della consegna diplomi al termine del corso di Alta Formazione “Comunica con Carisma”. Il professor Golia V. Pezzulla è docente esperto in comunicazione, carisma e leadership. E ideatore del metodo “Sistema Quoziente Carisma”. Che aiuta le persone ad avere una maggiore influenza e presenza. Sia in ambito professionale che in quello privato.Milano

Corso “morale”

La particolarità del corso, oltre all’alto valore dei contenuti, è la modalità in cui gli studenti possono pagarlo. Unico requisito per accedere al corso, infatti, è dare un “contributo etico”. Una forma educativa di modello sociale. Lo studente iscritto al corso ha l’impegno “morale” di versare una cifra a suo piacimento. Di qualsiasi entità. Anche simbolica. A una qualsiasi associazione di beneficenza di sua scelta. Si è chiesto, inoltre, che le associazioni di beneficenza non avrebbero dovuto essere collegate all’università. O ai propri docenti.

Valore della formazione

Il Senato Accademico dell’università, congiuntamente al direttivo, ha deliberato all’unanimità nell’anno accademico in corso di devolvere questo corso. Erogando fondi di valore per 400 mila euro. Si sono iscritte al corso 1.040 persone. E di queste 450 hanno portato a termine il percorso. E hanno superato l’esame. Ottenendo il diploma di Alta Formazione Universitaria. Sono state tantissime le adesioni di chi, grazie all’offerta dell’ateneo, ha riscoperto non solo la possibilità e il valore di una formazione di qualità. Ma, anche, il piacere e l’emozione della donazione.Milano

Ispirare gli altri

Lo scopo del corso è stato quello di insegnare allo studente a padroneggiare l’arte della comunicazione carismatica. E ad aumentare la propria autorevolezza, credibilità e presenza. Per influenzare, persuadere e ispirare gli altri. Il percorso si compone di 3 moduli. Linguaggio segreto del corpo. Psicologia del carisma. E comunicazione efficace. Per un totale di 12 lezioni. Con questa iniziativa, l’Università Popolare di Milano ha voluto dare un messaggio di solidarietà per un mondo migliore. Lo scopo è stato quello di incoraggiare il senso di reciprocità. E riavvicinare le persone alla cultura e alla propria crescita personale.Milano

Equilibri

“La nostra università è nata con presupposti storici datati 1901. E ha lo scopo di diffondere la cultura tra tutte le classi sociali. Anche tra coloro che per problemi economici non ne avevano facile accesso- spiega professor Marco Grappeggia che presiede l’ateneo-. Oggi, come allora, ci sono diverse persone che faticano a pagare un corso di formazione di alto livello. Soprattutto ora, gli equilibri nel mondo del lavoro sono profondamente cambiati. Così abbiamo deciso di dare il nostro contributo alla società. Offrendo questo corso con doppia valenza. Formazione ed educazione di un modello sociale solidale“.

Donazioni

In totale, gli studenti hanno erogato donazioni per 100 mila euro. Chi ha donato a piccole associazioni culturali locali. Chi ha dato un aiuto diretto nella propria rete di conoscenze. E chi ha sostenuto associazioni più grandi. O addirittura internazionali. Come Unicef. Greenpeace. Save the Children. Medici senza Frontiere. Emergency. Sono state aiutate le associazioni per la difesa dei diritti umani. Quelle che si occupano delle adozioni dei bambini a distanza. Le associazioni di cooperazione internazionale. Le comunità e le fondazioni. E ancora, coloro che non avevano possibilità di dare denaro hanno messo a disposizione il loro tempo. Con opere di volontariato. Per aiuti e sostegno ad anziani e realtà meno fortunate. Il successo di questo modello ha avuto vasta eco in tutto il mondo. E l’università ha deciso che il corso “Comunica con Carisma” del professor Golia V. Pezzulla sarà solo il primo di una lunga serie. Ci saranno molti altri corsi offerti gratuitamente e con contributo etico. Si sta già progettando le prossime offerte formative.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.