CRONACA



DOMENICA 24 MARZO 2019, IN TERRIS

La Viking Sky attracca a Molde

Incubo finito: tutti in salvo i 1300 passeggeri, 460 evacuati con gli elicotteri

REDAZIONE
La Viking Sky in balia delle onde
S
ono stati riaccesi quasi tutti i motori della Viking Sky, la nave da crociera bloccata due miglia e mezzo al largo della Norvegia in balia della tempesta, e si è diretta al porto di Molde (circa 80 chilometri di distanza) dopo essere stata agganciata da due rimorchiatori, attraccando qualche ora dopo chiudendo un'esperienza che avrebbe potuto rivelarsi decisamente tragica. A terra c'erano sono già 460 persone sulle 1300 a bordo, recuperate dagli elicotteri, 17 delle quali...
SABATO 23 MARZO 2019, IN TERRIS

Nave da crociera in avaria al largo della costa

In corso l'evacuazione dei 1.300 passeggeri. Non ci sono i feriti

REDAZIONE
La nave in difficoltà
E'
 in corso l'evacuazione dei circa 1.300 passeggeri a bordo della "Viking Sky", nave da crociera norvegese con in motori in panne al largo delle coste scandinave.  Sos L'imbarcazione, ha annunciato via Twitter il centro di soccorso della Norvegia meridionale, "ha lanciato un Sos per problemi al motore e condizioni meteo cattive". In un altro tweet, la polizia locale ha detto che i 1.300 passeggeri sarebbero stati evacuati a terra....

SABATO 23 MARZO 2019, IN TERRIS

Gip: "Sy deve restare in carcere"

Confermati anche gli altri reati di sequestro di persona, resistenza e incendio

MILENA CASTIGLI
Ousseynou Sy
D
eve restare in carcere Ousseynou Sy, l'autista che tre giorni fa ha sequestrato a san Donato (Milano) un bus con 51 bambini e gli ha dato fuoco. Lo ha deciso il gip di Milano Tommaso Perna che ha convalidato l'arresto e disposto la custodia cautelare. Il gip ha stabilito che il dirottamento del bus con 51 bambini, al quale poi Ousseynou Sy aveva dato fuoco dopo essersi portato dietro due taniche di benzina, configura il reato di strage aggravata dalla finalità...
SABATO 23 MARZO 2019, IN TERRIS

Volo dall'ottavo piano: morti due ragazzini

Inutili i tentativi di rianimarli. Perdono la vita a 11 e 14 anni. Da accertare le cause

REDAZIONE
Un'ambulanza
T
ragedia a Bologna, dove due ragazzini, di 11 e 14 anni, sono morti dopo essere essere precipitati dall'ottavo piano di un palazzo della periferia del capoluogo emiliano, via Quirino di Marzio. Morti sul colpo Il fatto si è verificato intorno alle 10. Sul posto la Polizia e il 118 che ha tentato invano di rianimarli. I residenti sono sotto choc dopo aver visto i due corpi sull'asfalto. A chiamare i soccorsi - riporta Bologna Today - sembra siano stati alcuni...

SABATO 23 MARZO 2019, IN TERRIS

Le mani dello Stato sul tesoro di Riina

Confiscati beni per circa 1 milione e mezzo di euro appartenenti agli eredi dell'ex superboss

FRANCESCO VOLPI
Totò Riina in tribunale
A
 26 anni dall'arresto e a quasi due dalla morte di Totò Riina, il "tesoro" dell'ex "Capo dei capi" passa definitivamente allo Stato.  Confisca Beni per circa 1 milione e 500mila euro sono stati, infatti, confiscati dai carabinieri del Ros e della compagnia di Corleone (Pa), in esecuzione di un decreto emesso dal tribunale del capoluogo, nell'ambito del procedimento a carico del boss e dei suoi eredi: Antonina Bagarella, Giuseppe Salvatore...
VENERDÌ 22 MARZO 2019, IN TERRIS

Bus dirottato, i pm: "Sy resti in carcere"

Secondo gli inquirenti sussiste il pericolo di reiterazione. Al vaglio le dichiarazioni dell'autista

REDAZIONE
Ousseynou Sy e il bus distrutto dalle fiamme
P
otrebbe colpire ancora Ousseynou Sy, l'autista 47enne che, tre giorni fa, ha sequestrato il bus che stava guidando con 51 studenti a bordo, minacciando di fare una strage. Questo quanto affermato dai pm milanesi titolari dell'inchiesta sul rogo al pullman a San Donato Milanese, secondo i quali esiste il pericolo di reiterazione del reato di strage come esigenza cautelare nei confronti del conducente. Sy che, peraltro, non ha mai mostrato finora segni di pentimento, ribadendo anzi,...

VENERDÌ 22 MARZO 2019, IN TERRIS

All'ospedale giovane aggredito da 30 antifascisti

Il 18 stava distribuendo volantini di una comunità giovanile identitaria: rotto uno zigomo

REDAZIONE
Corteo Festa del Tricolore a Catania
L
a recrudescenza degli opposti estremismi torna a squillare a Catania. Un 18enne, Enrico, ne avrà per trenta giorni dopo che ieri è stato aggredito fuori scuola - l'Istituto De Felice - da un gruppo di appartenenti a centri antagonisti di sinistra, come rileva l'AdnKronos. La sua "colpa" quella di distribuire volantini che promuovevano la Festa del Tricolore di oggi. Il ragazzo farebbe parte di “Assalto studentesco”, la costola giovanile...
VENERDÌ 22 MARZO 2019, IN TERRIS

Paura in centro a Roma: minaccia i passanti con una pala

Prima aveva tentato di rapinare un'edicolante nella Galleria

MILENA CASTIGLI
La stazione Termini a Roma
P
aura fra Termini e via Cavour dove questa mattina una persona ha minacciato i passanti con una bottiglia rotta e con una pala dopo aver tentato una rapina. Tutto è iniziato questa mattina intorno alle 8:30 quando le Guardie Giurate Particolari in servizio ai tornelli della metro Termini sono stati allertati dai passeggeri in merito a una rapina ad un'edicola nell'area della galleria commerciale della grande stazione romana. Arrivati sul...

VENERDÌ 22 MARZO 2019, IN TERRIS

Esplode impianto chimico: 47 morti

Il presidente Xi in visita in Italia: "Massimo sforzo per salvare vite umane"

MILENA CASTIGLI
Cina: la violenta esplosione nell'impianto chimico
S
ono almeno 47 i morti e 90 i feriti - 32 dei quali in condizioni critiche - le vittime della grande esplosione avvenuta alle 14:50 ora locale di ieri (le 7:50 in Italia) nell'impianto chimico del gruppo Tianjiayi Chemical in Cina. Lo riferiscono le autorità locali, che hanno evacuato circa tremila persone, tra impiegati delle aziende della zona e residenti locali, e ricoverato circa 640 persone in sedici ospedali dell'area. L'impianto, che...
VENERDÌ 22 MARZO 2019, IN TERRIS

Finanziavano i terroristi: 20 indagati

Le ipotesi investigative sarebbero riconducibili al movimento radicale islamico Al-Nusra

MILENA CASTIGLI
Il Fronte al-Nusra
F
inanziavano i terroristi del fronte islamico. E' questa l'ipotesi investigativa che ha portato alle perquisizioni nei confronti di oltre 20 soggetti di origine tunisina, da anni stabilitisi in Italia, compiute stamani dai carabinieri del Ros e dai finanzieri del Gico in diverse regioni e città italiane. Nello specifico: le perquisizioni - fatte in Abruzzo, a Torino, a Milano e nella provincia di Ascoli Piceno - sono state svolte con il supporto dei Comandi Provinciali...

NEWS
Giuseppe Conte
POLITICA

Conte, no a nuove esperienze al governo

Il premier esclude una nuova legislatura a sua guida. E sulla crisi M5s: "Parliamo solo di sondaggi"
Sede della Regione Basilicata
ELEZIONI REGIONALI

Basilicata, si vota: affluenza al 13,31%

Centrodestra e 5 stelle puntano al governatorato dopo 24 anni di Centrosinistra. Pentastellati chiamati all'impresa
Santa Casa di Loreto

Mons. Dal Cin: "Dopo Pio IX, un altro Papa celebra Messa nella Santa Casa"

Al termine dell’Eucarestia, Francesco firmerà la lettera sinodale sui giovani, indirizzata a tutto il mondo
Urna elettorale
REGIONALI

Basilicata al voto: tutto quello che c'è da sapere

In tre sfidano il centrosinistra, che governa ininterrottamente dal 1995
Xi Jinping e Giuseppe Conte
ITALIA-CINA

Via della Seta: firmato il memorandum

Stretta di mano Xi-Conte a Villa Madama. Il premier auspica relazioni "più efficaci"
Xi e Mattarella

Cosa prevede l'accordo
Italia-Cina

Dai trasporti al commercio, passando per ambiente e finanza. Tutti gli impegni dell'intesa
Robert Mueller
RUSSIAGATE

Mueller consegna il dossier, l'America attende

Il superprocuratore chiude l'indagine e gira il rapporto a Barr: si aspetta la divulgazione
Donald Trump

"Vi racconto il successo di Trump"

Parla Maria Giovanna Maglie, che previde la vittoria dell'ex tycoon contro ogni pronostico: "E nel 2020..."
Xi Jinping
LA VISITA

Perché Xi Jinping va a Palermo

Il presidente cinese va nel capoluogo siciliano, dove risiede una delle più numerose comunità del Dragone. Ma non...