Berlusconi ricoverato al San Raffaele: è la terza volta dopo il Covid

Berlusconi era stato ricoverato in aprile e a maggio di quest'anno per gli strascichi del Covid, contratto nel marzo del 2020

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:40

Da ieri pomeriggio, a quanto si apprende oggi, Silvio Berlusconi è nuovamente ricoverato al San Raffaele di Milano, per controlli post Covid. Il ricovero “si è reso necessario per una valutazione clinica approfondita”, fa sapere lo staff dell’ex presidente del Consiglio.

Il leader FI era stato tre settimane al San Raffaele, dal 6 aprile, e ancora, a metà maggio di quest’anno, sempre per ulteriori controlli dovuti agli strascichi del Covid, contratto nel marzo del 2020.

Berlusconi non ha contattato Malagò per Forza Italia

Sempre oggi lo staff del Cavaliere ha smentito la notizia – diffusa nei giorni scorsi – di un possibile coinvolgimento in Forza Italia del Presidente del CONI, Giovanni Malagò. “Le notizie diffuse dal quotidiano ‘La Repubblica’ in merito a Forza Italia sono destituite di ogni fondamento. Il presidente Silvio Berlusconi non ha mai offerto al cavaliere del lavoro dottor Giovanni Malagò la guida di Forza Italia. L’incontro dei giorni scorsi ha avuto come unico argomento lo sport: il presidente Berlusconi si è complimentato con il presidente del Coni per l’ottimo lavoro, testimoniato tra l’altro dai risultati sportivi dell’Italia di questa estate”, si legge nella nota di Forza Italia in merito ad un incontro, avvenuto nei giorni scorsi nella villa di Berlusconi in Sardegna, tra l’ex premier e il presidente del Coni.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.