ARCHIVIO STORICO



LUNEDÌ 16 APRILE 2018, IN TERRIS

La sola ragione è la pace

Riproponiamo il commento del presidente dell'Apg 23 pubblicato da Avvenire

GIOVANNI PAOLO RAMONDA
Manifestazione per la pace in Siria
A
ssistiamo attoniti a quanto continua ad accadere in Medio Oriente. Dove la guerra non finisce e minaccia di allargarsi. E dove l’indagine sui presunti attacchi chimici in territorio siriano, che hanno riportato la memoria alle “armi di distruzione di massa” di Saddam Hussein, più che una ricerca delle prove dei misfatti è apparsa soprattutto la ricerca di un casus belli per perseguire altri obiettivi. Poi i politici sembravano tornati alla diplomazia....
LUNEDÌ 02 APRILE 2018, IN TERRIS

Una sorpresa per In Terris nell'uovo di Pasqua

Per continuare la nostra missione chiediamo un piccolo gesto di solidarietà e amicizia

DON ALDO BUONAIUTO
Uovo di Pasqua
C
arissimo amico e lettore, In Terris sta per vivere la sua quarta Pasqua e questo momento così bello ci fa sperare e soprattutto ringraziare il Signore anche per la vita passata attraverso questo quotidiano. Nel vasto e variegato mondo dell'informazione siamo una goccia piccola e umile ma questo non ci ha impedito di ottenere buoni risultati e un riscontro positivo dal pubblico, che ci ha spinto a inaugurare una nuova versione del sito. Questo anche...

MARTEDÌ 30 GENNAIO 2018, IN TERRIS

Uno studio top secret rivela le paure di Londra

Scenari cupi per l'economia britannica dopo il divorzio dall'Ue. Lo spiega un'analisi del governo

LUANA POLLINI
Manifestazioni contro la Brexit
A
l di là delle parole di circostanza e delle rassicurazioni il Regno Unito guarda con inquietudine all'orizzonte oltre il 2019, quando entrerà ufficialmente in vigore la Brexit. Una nuova analisi del governo di Theresa May, di cui BuzzFeed News, è venuto in possesso riconosce che il divorzio da Bruxelles avrà effetti negativi in Gran Bretagna.  Lo studio La valutazione di impatto ha analizzato i tre scenari più plausibili sulle relazioni future...
DOMENICA 03 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

In Terris ha bisogno di te anche nel 2018

Per continuare la nostra missione chiediamo un piccolo gesto di solidarietà e amicizia

DON ALDO BUONAIUTO
Brindisi di fine anno (repertorio)
C
arissimo amico e lettore, In Terris ha da poco vissuto il suo quarto Capodanno e questo momento così bello ci fa sperare e soprattutto ringraziare il Signore anche per la vita passata attraverso questo quotidiano. Nel vasto e variegato mondo dell'informazione siamo una goccia piccola e umile ma questo non ci ha impedito di ottenere buoni risultati e un riscontro positivo dal pubblico, che ci ha spinto a inaugurare una nuova versione del sito. Questo...

SABATO 23 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

Un “gene pittore” alle origini del colore e dei disegni delle ali delle farfalle

A rivelarlo la tecnica del Crispr, impiegata da un gruppo internazionale di ricerca

LAURA BOAZZELLI
Farfalla
Quello che più colpisce l’occhio umano nell’osservare le meraviglie della natura è senza dubbio il colore. Dalle sfumature dei tramonti, alle foglie degli alberi in autunno, passando per il manto e il piumaggio di svariati animali. Viene da domandarsi se effettivamente dietro questa “tavolozza” non ci sia un gene che stabilisca le tonalità cromatiche degli animali. Secondo un recente studio questo gene “pittore” esiste ed è...
LUNEDÌ 18 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

Il Dna sulla Terra? Potrebbe essere nato grazie al ghiaccio interstellare

Secondo quanto scoperto dagli studiosi, le sostanze presenti nei meteoriti e nelle comete sarebbero in grado di avviare la formazione di una molecola fondamentale del Dna, ossia il deossiribosio

REDAZIONE
Il Dna sulla Terra? Potrebbe essere nato grazie al ghiaccio interstellare
Come si è formato il Dna sulla Terra? Secondo l'esperimento descritto sulla rivista Chemical Communications e condotto dal gruppo dell'università britannica di York e coordinato da Paul Clarke, le molecole di Dna potrebbero essere "nate" grazie al ghiaccio interstellare e arrivate sul nostro pianeta con l'impatto dei meteoriti. La ricerca In base ai precedenti studi, si è sempre pensato che i "mattoni" che formano il Dna, gli amminoacidi, fossero presenti sulla Terra prima che si formasse...

LUNEDÌ 18 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

Alla guida dei guerrieri Vichinghi c'era una donna, lo conferma il dna

AUTORE OSPITE
Alla guida dei guerrieri Vichinghi c'era una donna, lo conferma il dna
Popolo di guerrieri e marinai, quella dei Vichinghi è stata forse la prima società europea ad aver dato prova di apertura verso la parità dei sessi. Infatti, gli antichi dominatori dei mari del nord Europa avevano come capo una donna-guerriera. A dimostrarlo è l'analisi del dna fatta su alcuni resti trovati nella cittadina svedese di Birka, in una tomba del X secolo dopo Cristo. A condurre lo studio i genetisti dell'università di Stoccolma guidati da Jan Stora, pubblicando i risultati...
LUNEDÌ 18 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

VIDEOGAME E SERIE TV BLASFEMI: L'ULTIMA VERGOGNA

ANDREA ACALI
VIDEOGAME E SERIE TV BLASFEMI: L'ULTIMA VERGOGNA
In Medio Oriente i cristiani vengono cacciati dalle loro case e dalle loro terre per il semplice fatto di professare la propria fede. Papa Francesco ha più volte detto che ci sono più martiri oggi che nei primi tempi del cristianesimo, e quanto accade in Corea, in Sudan, in Pakistan e in tanti altri luoghi del mondo sta lì a dimostrarlo. Ma in Occidente, nell’Occidente opulento, edonista e secolarizzato, che posto ha la fede? La domanda nasce da due fatti che dovrebbero spingere ad...

DOMENICA 17 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

La ricetta del week-end: spaghetti allo scarpiello

LAURA BOAZZELLI
La ricetta del week-end: spaghetti allo scarpiello
Cosa c'è di meglio che iniziare un pasto con i sapori del golfo di Napoli? Ecco allora la ricetta degli spaghetti allo scarpiello, una pasta veloce e gustosa, nata decenni fa tra i vicoli dei Quartieri Spagnoli, a base di pomodorini, formaggio e basilico fresco. Ingredienti 500 g di pomodorini datterini; 30 g di pecorino romano da grattugiare; 30 g di parmigiano reggiano da grattugiare; basilico in abbondanza; ½ peperoncino fresco lungo; 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva; 1...
DOMENICA 17 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

"IO, STRANIERO D'ITALIA, CONTRO LO IUS SOLI"

FEDERICO CENCI
Paolo Diop è un ragazzo di ventinove anni di origine africana. Nato in Senegal, è emigrato in Italia con la famiglia quando aveva appena due mesi. Vive a Macerata, dove studia giurisprudenza e lavora in una multinazionale. Ha la cittadinanza italiana ed è innamorato del Belpaese. Sarebbe un perfetto testimonial dello Ius soli. Un bellimbusto dalla pelle nera, da dare in pasto all’opinione pubblica in una eventuale pubblicità progresso di partito per promuovere la controversa legge in...

NEWS
Roberto Fico
GOVERNO

Alle 17 Fico al Colle

Verso il mandato esplorativo al presidente della Camera. Salvini: "Il voto degli italiani è chiaro"
Donato Toma
REGIONALI MOLISE

Toma presidente: Fi supera la Lega

Battuto il grillino Greco ma M5s è il primo partito. L'affluenza si attesta al 52,16%
Un'immagine di Alce Nero

Alce Nero, il 'medicine man' che diventò cristiano

Il lakota verso la beatificazione, emblema di un ecumenismo fra spiritualità e Vangelo. Don Andrea, missionario fra i...
La vittima (Il Messaggero)
PAKISTAN

Rifiuta la conversione all'islam: bruciata viva

Una cristiana non voleva cambiare religione per sposarsi. Ricoverata in gravi condizioni
Una fossa comune a Raqqa (repertorio)
RAQQA

Fossa comune: potrebbero esserci 200 corpi

Macabra scoperta nell'ex capitale dell'Isis in Siria. A Duma proseguono le indagini
La raccolta di sabbia
GIORNATA DELLA TERRA

Perché la sabbia è il nuovo oro

Sulle spiagge un bene prezioso, per il quale c'è chi è disposto a uccidere
L'Itc
BULLISMO COL PROF

Lucca: 3 studenti bocciati e 2 sospesi

Arrivano i provvedimenti del consiglio di istituto dell'Itc "Carrara"
Il leader nordcoreano Kim Jong-un
COREA DEL NORD

Kim: "Stop ai test nucleari e missilistici"

Trump: "Una grande notizia per la nazione e per il mondo intero"
Hans Asperger (1906 – 1980)

Eugenetica: esplode il caso Asperger

Tra i bimbi malati uccisi dal nazismo anche il cugino di Benedetto XVI