News REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

MARTEDÌ 13 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Due nuove cure per l’Ebola salvano il 90% dei pazienti

Le terapie sperimentali abbassano la mortalità dell’11 e del 6%. Saranno usate per l’epidemia che sta decimando il Congo

LORENZO CIPOLLA
A
rriva una speranza per i malati di ebola della Repubblica Democratica del Congo. Il paese centrafricano, che ha visto morire nell’ultimo quasi 1.900 persone, come riporta l’Organizzazione mondiale della sanità, per l’epidemia del virus, è stato infatti laboratorio per quattro nuovi trattamenti di cui due – quelli dichiarati efficaci dopo i test preliminari – hanno consentito di abbassare il tasso di mortalità dei pazienti colpiti...
SABATO 06 APRILE 2019, IN TERRIS

Save the Children: "Record di nuovi casi di Ebola"

La Ong: "I crescenti conflitti ostacolano la lotta alla diffusione della malattia”

MILENA CASTIGLI
Campagna di informazione sul virus Ebola in Congo
"N
ella Repubblica democratica del Congo, nelle ultime due settimane l’epidemia di Ebola ha fatto registrare un record di nuovi casi. Sono stati, infatti, 57 nella prima e 72 nella seconda per un totale di 1.100 casi segnalati fino ad oggi. I bambini morti a causa malattia sono già 100”. E' la denuncia presentata da Save the Children in una nota diffusa ieri. "La scorsa settimana - precisa la ong - più della metà delle morti di ebola si sono verificate al...
MARTEDÌ 22 GENNAIO 2019, IN TERRIS

In corso una nuova epidemia di Ebola

Secondo Medici senza frontiere è la seconda peggiore della storia

REDAZIONE
E'
 di 373 morti e almeno 640 persone contagiate il bilancio della nuova epidemia di ebola che ha colpito nel nord est della Repubblica Democratica del Congo. Secondo quanto afferma in una nota Medici senza Frontiere - tra le equipe che sono in prime linea nella lotta per controllare la diffusione del virus - quella in corso, è diventata la seconda peggiore epidemia di Ebola in corso nel Paese.  Due nuove strutture per affrontare l'emergenza Per far fronte ai sempre...
GIOVEDÌ 10 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Il Congo ha un nuovo presidente

Felix Tshisekedi eletto con 18 milioni di voti. Feste in strada nel suo quartiere

DANIELE VICE
 Felix Tshisekedi
L
a commissione elettorale della Repubblica Democratica del Congo (Ceni) ha ufficializzato i risultati del voto del 30 dicembre scorso che sanciscono la vittoria del candidato di opposizione, Felix Tshisekedi, alle presidenziali. Si tratta di un risultato che getta le basi della transizione democratica del Paese, dopo la fine dell'era Kabila.  L'annuncio "Dichiaro Felix Tshisekedi Tshilombo presidente eletto della Repubblica Democratica del Congo" ha detto...
DOMENICA 06 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Elezioni, i risultati slittano ancora

La Commissione posticipa tutto di un'altra settimana per il numero insufficiente di schede

MATTIA DAMIANI
Schede elettorali in RD del Congo
N
essun annuncio è previsto per oggi e, probabilmente, nemmeno nei prossimi giorni: tutto sospeso almeno per una settimana nella Repubblica Democratica del Congo, dove il 30 dicembre scorso si sono svolte quelle che, di fatto, sono state le prime elezioni con regolare passaggio democratico di potere nella storia del Paese a partire dalla sua indipendenza, nel 1960. Nessun annuncio perché, come già paventato nei giorni scorsi, alla Commissione elettorale non...
DOMENICA 30 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Il Papa prega per il Congo: "Siano elezioni pacifiche"

Il Santo Padre riflette sulla Famiglia di Nazareth: "Stupirsi significa aprirsi agli altri, l'angoscia viene dall'essere lontani da Gesù"

REDAZIONE
Il Papa all'Angelus
"N
ella famiglia di Nazareth non è mai venuto meno lo stupore, neanche in un momento drammatico come lo smarrimento di Gesù: è la capacità di stupirsi di fronte alla graduale manifestazione del Figlio di Dio". Nell'Angelus che precede la fine dell'anno e coincide con la celebrazione della festa della Santa famiglia, Papa Francesco riflette sull'esperienza di Maria, Giuseppe e Gesù, "uniti da un amore immenso e animati da grande fiducia...
MERCOLEDÌ 07 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Il conservazionismo che ferisce l'Africa

Il caso dei Baka e delle popolazioni autoctone cacciate dalle loro foreste in nome dell'ambientalismo

DAMIANO MATTANA
Un uomo baka nella foresta del Congo
"L'
Africa mi toccò l'animo già durante il volo: di lassù pareva un antico letto d'umanità". Lo descrisse così Saul Bellow, sbirciando dall'oblò del suo aereo, il Continente nero che iniziava ad aprirsi sotto di lui, diventando qualcosa in più che una massa indistinguibile di terra emersa. La linea frastagliata della Rift Valley, simbolo della Terra vergine, gli anfratti della gola di Olduwai, dove nacque l'umanità di...
SABATO 04 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Il card. Monsengwo Pasinya non si candida alla presidenza

L'arcivescovo di Kinshasa non sfiderà Joseph Kabila alle elezioni di dicembre

REDAZIONE
Il cardinale Laurent Monsengwo Pasinya
I
l cardinale Laurent Monsengwo Pasinya ha smentito di volersi candidare alla presidenza della Repubblica Democratica del Congo. L'arcivescovo di Kinshasa ha detto di avere altre cose da fare. Era stato un gruppo di cattolici laici - il Christian Dynamic for Unity and Democracy (DCUD) - a proporlo come candidato per le prossime elezioni generali che si terranno a dicembre nel Paese africano. A tal fine, era stata lanciata anche una petizione nella quale veniva opposta la sua figura...
GIOVEDÌ 02 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Bemba candidato alle presidenziali

L'ex vicepresidente è stato recentemente assolto all'Aia dall'accusa di crimini contro l'umanità

REDAZIONE
Jean-Pierre Bamba
R
iabilitato dalla Corte penale internazionale, che lo ha assolto delle accuse di crimini contro l'umanità, l'ex vicepresidente congolese Jean-Pierre Bamba ha annunciato la sua candidatura alle presidenziali della Repubblica Democratica del Congo.  In corsa Scortato dalla polizia, Bemba ha formalizzato a Kinshasa la sua intenzione di correre per la presidenza il prossimo 23 dicembre. Il candidato del movimento di opposizione per la Liberazione del Congo (Mlc)...
MERCOLEDÌ 13 GIUGNO 2018, IN TERRIS

Bemba presto libero, l'Africa si divide

Giubilo a Kinshasa per l'assoluzione del signore della guerra. Sgomento a Bangui

ALBERTO TUNO
Jean Pierre Bemba
S
ta facendo discutere la vicenda legata all'ex signore della guerra congolese Jean-Pierre Bemba, assolto dal Tribunale penale internazionale dell'Aja.   La vicenda Venerdì scorso la corte ha concesso la libertà provvisoria all'ex vicepresidente della Repubblica democratica del Congo, ma "sotto specifiche condizioni". Bemba è stato assolto in appello dalle accuse di crimini di guerra e contro l'umanità, che secondo...
NEWS
TREVISO

Morta dopo aver scelto una chemio non invasiva per partorie

La notizia del tumore al seno durante la gravidanza. Le cure meno forti le consentono di diventare madre, ma muore tre mesi dopo
TASSE

Fino al 25 ottobre è possibile integrare il proprio “730”

Nel caso si sia dimenticata una deduzione o una detrazione, si ricorre al modello integrativo. Per i rimborsi o le compensazioni...
Palazzo Chigi
INCOGNITE

L’ipoteca economica sulla crisi di governo

I rischi sulla società italiana dell’esercizio provvisorio e dell’aumento dell’Iva
La vittima, Melissa Trotter, e a dx Larry Swearingen
USA

Pena di morte, nuova esecuzione in Texas

Le ultime parole del condannato: "Perdonali, non sanno quello che fanno"
L'epicentro del sisma
LAZIO

Terremoto, scossa nel Tirreno vicino Roma

Non sono stati riportati danni a cose e persone né sulla costa né nella Capitale
Ufficio comunale chiuso
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Quota 100: oltre 10mila domande nella Pa

E' boom di richieste di pensionamento ma è allarme "rimpiazzi" in comuni e ospedali