News MUSICA

LUNEDÌ 25 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Bonisoli: "La proposta della Lega mi ricorda il Ventennio"

Il ministro dei Beni culturali critica il ddl Morelli che prevede una quota per le radio

REDAZIONE
Microfono
C
ontinua a farl parlare la proposta di legge di Alessandro Morelli, deputato della Lega, di imporre alle emittenti radiofoniche una quota del 33 per cento di canzoni di artisti italiani. L'esponente del Carroccio deve vedersi anche del fuoco amico. Bonisoli: "Lavorare sugli eventi" Il ministro dei Beni culturali, Alberto Bonisoli, intervistato da Radio 24, ha definito la proposta di legge "anacronistica" Ed ha aggiunto: "A me ha ricordato il ventennio....
DOMENICA 24 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Djivas: "La Pfm, De André e quella voglia di buona musica..."

Il bassista racconta a In Terris: "La nostra è una musica totale. E quel 1979 con Faber..."

DAMIANO MATTANA
La PFM al completo. Patrick Djivas è il quarto da destra - Foto © Orazio Truglio
M
onumento della musica prog ma non solo. La Premiata Forneria Marconi è una pluralità di artisti a tutto tondo, in grado di spaziare per l'orizzonte intellettuale e offrire al pubblico una sintesi non solo di buona musica, ma anche di bellezza. Un lavoro incessante fatto di esperienze continue, impressioni trascritte prima a parole e poi in suoni, capaci di attraversare un'intera epoca musicale senza perdere quella presa nel cuore di un pubblico che di ascoltare...
VENERDÌ 22 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

"Ecco perché una canzone su tre dovrebbe essere italiana"

L'on. Morelli (Lega) spiega ad In Terris la sua proposta di legge che impone una quota alle emittenti

FEDERICO CENCI
Microfono
“L
ingua d’amore che è bella da sentire”. Così Riccardo Cocciante definiva “La nostra lingua italiana” nel suo omonimo brano musicale. Ma quante possibilità si hanno oggi, sintonizzandosi su una frequenza radiofonica italiana, di poter ascoltare melodie in quella che il cantautore definiva “lingua d’amore”? Secondo i dati della Siae (Società italiana degli autori ed editori) relativi al periodo 2010-2017, solo quattro stazioni...
VENERDÌ 15 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Backward masking, tra musica e satanismo

Dagli anni '70 a oggi: come l'occultismo entra in canzoni e generi musicali

MACARIO TINTI
Un concerto heavy metal
P
er qualche strano motivo alcune band hanno deciso di inserire dei contenuti occulti all’interno delle loro canzoni. Il “backward masking” è un fenomeno che interessa la musica, in particolare quella rock, e consiste nella registrazione di frasi al contrario all’interno dei brani musicali. Si tratta di canzoni che ascoltate normalmente non mostrano alcunché di strano ma, se riprodotte in senso opposto, alcune parti di esse contengono parole o frasi...
MARTEDÌ 12 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Altro che Sanremo, ecco la musica pericolosa

Online il video: "We killed the music". L'esperto: "Proposti ai minori modelli sbagliati"

LUCA LA MANTIA
Giovani durante un concerto
"R
ape me" è una delle canzoni più note dei Nirvana, gruppo portabandiere (in coabitazione con i Pearl Jam) del filone di Seattle del grunge, genere musicale che spopolò a inizio anni 90. Ma il ritmo coinvolgente di un rock sporco - che invita a fare su e giù con la testa, battendo i piedi a ritmo, e a lanciarsi spalla contro spalla con il vicino sconosciuto col quale si ascolta la perfomance - non cancella il significato del ritornello: letteralmente...
DOMENICA 10 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Sanremo: ecco chi ha vinto

Si è conclusa stasera la 69esima edizione del Festival della Canzone italiana: trionfo per Mahmood

REDAZIONE
Il vincitore Mahmood
S
i è conclusa con il trionfo di Mahmood e la sua Soldi, davanti al favorito Ultimo (I tuoi particolari) e Il Volo con Musica che resta. la 96esima edizione del Festival di Sanremo, che ha visto la conduzione di Claudio Bisio, Virginia Raffaele e Claudio Baglioni, quest'ultimo anche direttore artistico della manifestazione. A Daniele Silvestri e Rancore il meritatissimo Premio della critica "Mia Martini", quello "Sergio Bardotti"...
SABATO 09 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Il miglior duetto è Motta-Nada

Premiata "Dov'è l'Italia" ma il pubblico fischia. Ovazione per Bertè-Grandi e Ultimo-Moro. Grande prova Mahmood-Gue Pequeno

REDAZIONE
Motta e Nada sul palco dell'Ariston
L
a carica dei 56 (o giù di lì) cantanti, amici e ospiti sul palco dell'Ariston, in una serata dei duetti che è un trionfo di musica davvero per ogni palato. E' il primo riconoscimento della 69esima edizione del Festival e va in tasca a Motta e Nada, incoronata per aver mostrato la migliore intesa, la sintonia ideale, "l'armonia" di cui tanto ha parlato il direttore artistico Claudio Baglioni che, per questa serata, sceglie di aprire con Acqua della...
MERCOLEDÌ 06 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Parte il Baglioni-bis, il Festival parla in musica

Ventiquattro esibizioni, ovazioni per Giorgia e Bocelli padre e figlio. I brani, un mix di oggi e di ieri che intriga

DAMIANO MATTANA
I tre conduttori sul palco dell'Ariston
R
aramente, negli ultimi anni, si era visto un Sanremo aprirsi con tutti i conduttori sul palco. Ci arrivano per secondi, prima entrano i ballerini che incalzano il ritmo sul sound di Voglio andar via, intonata in coro da Baglioni, Bisio e Raffaele in una serata in cui, teoricamente, tutti dovrebbero restare ben incollati al teleschermo piuttosto che andarsene. Da collante, come aveva annunciato il presentatore-cantante aggiunto, lo fa la musica. Tanta, tantissima: 24 canzoni, tutte quelle...
LUNEDÌ 04 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Baglioni allestisce l'Ariston: "E' un Festival di canzoni"

Il conduttore presenta la sua edizione-bis: "Non sarà politica". Bisio: "Non parlerò di migranti e nemmeno della Juve"

MATTIA DAMIANI
Virginia Raffaele, Claudio Baglioni e Claudio Bisio
L
a ricetta musica e musicisti che aveva fatto risultare vincente il Festival della passata edizione è ancora la combo scelta da Claudio Baglioni per la sua seconda kermesse consecutiva. Di sicuro, ha precisato il direttore artistico nella conferenza della vigilia, "non sarà un festival politico" o almeno, precisa, "non nell'accezione che si può pensare". Il cantautore romano lo ribadisce con forza: il suo sarà un Sanremo basato solo sulle...
NEWS
Film La mia seconda volta
CINEMA

“La mia seconda volta”: un film... stupefacente

Una pellicola per sensibilizzare i giovani contro l’uso delle droghe: parla Federica Picchi, della casa di distribuzione
Imane Fadil
GIALLO IMANE FADIL

La Procura: "Cadmio e animonio nel sangue"

Il pm Francesco Greco: "Valori di cromo e molibdeno molto superiori alla norma". Ascolato il direttore...
MOZAMBICO

Ciclone Idai: le vittime potrebbero essere più di mille

Alluvioni anche nel sud del Malawi e in alcune zone dello Zimbabwe
Brenton Tarrant in aula
ATTACCO IN NUOVA ZELANDA

Tarrant e il rischio di un processo-comizio

Il killer si difenderà da solo. Il giudizio diventerà strumento di propaganda?
Lorenzo Orsetti
SIRIA

Annuncio di Daesh: "Ucciso un crociato italiano"

Si tratterebbe del fiorentino Lorenzo Orsetti, volontario fra le forze curde. Pubblicata una foto e un documento
Mohammed bin Salman
ARABIA SAUDITA

Bin Salman creò un team contro i dissidenti?

Il Nyt: "Squadra formata un anno prima dell'omicidio di Jamal Khashoggi"