News LAICITÀ

DOMENICA 27 MAGGIO 2018, IN TERRIS

L'arcivescovo a scuola? Docenti si ribellano

Succede a Torino, i professori non vogliono mons. Nosiglia. Genitori delusi: "Chiediamogli scusa"

SIMONE PELLEGRINI
Mons. Cesare Nosiglia
B
arricate laiciste in una scuola media di Cafasse, nel torinese. Un gruppo di docenti ha infatti deciso di sbarrare la strada all'arcivescovo di Torino, mons. Cesare Nosiglia, che aveva in programma una visita pastorale nella struttura concordata tra scuola e diocesi. Il gruppo avrebbe chiesto di programmare l'incontro solo nel pomeriggio, al di fuori dell'orario di lezione. Così, l'incontro è saltato. Don Piergiuseppe Sandretto, parroco del paese, ha...
DOMENICA 29 APRILE 2018, IN TERRIS

Studenti contro il crocifisso

Ripristinata l'esposizione del simbolo sacro negli edifici pubblici, arriva l'opposizione di gruppi universitari

SIMONE PELLEGRINI
Markus Söder appende il crocifisso nel proprio ufficio
I
l tema dell'esposizione del crocifisso negli edifici pubblici torna ciclicamente al centro delle cronache. Stavolta l'attenzione si sposta in Baviera, dove a partire dall'1 giugno il simbolo religioso dovrà tornare sulle pareti degli uffici, mentre è già presente in scuole e aule di tribunali. Lo ha stabilito un decreto regionale e la novità è stata annunciata da Markus Söder (Csu), leader del governo locale, che si è fatto immortalare...
MERCOLEDÌ 21 MARZO 2018, IN TERRIS

Il Governo vuole sopprimere le scuole religiose

La proposta del Partito socialdemocratico per le elezioni di settembre

IGNAZIO STATUARIO
Manifestazione contro le scuole religiose, Stoccolma
“N
essuno studente dovrebbe essere sottoposto a indottrinamento religioso” e “la scuola dovrebbe essere caratterizzata dai valori e principi contenuti nella Costituzione”. Con queste argomentazioni il Partito socialdemocratico svedese, che attualmente guida un governo di minoranza, ha lanciato in vista delle elezioni di settembre la proposta di abolire le scuole di ispirazione religiosa. Annunciato in conferenza stampa da Ardalan Shekarabi, attuale ministro della Pubblica...
GIOVEDÌ 01 FEBBRAIO 2018, IN TERRIS

La Francia strappa il crocifisso dal collo dei politici

Adottato un provvedimento che vieta ai deputati di esibire simboli religiosi

FEDERICO CENCI
François De Rugy
N
elle scuole, nelle piazze, nei palazzi comunali, ora anche in Parlamento. La "persecuzione" laicista dei simboli religiosi, in Francia, sta diventando davvero un fenomeno capillare. È di pochi giorni fa la notizia che il Consiglio direttivo dell’Assemblea Nazionale francese, uno dei due rami del Parlamento, ha adottato un provvedimento che vieta ai deputati di esibire in aula simboli religiosi, obbligandoli a vestire con un abbigliamento definito...
DOMENICA 14 GENNAIO 2018, IN TERRIS

Vietato agli alunni un film perché parla di Gesù

Succede in Francia. Gli insegnanti: "Attinge il contenuto ai Vangeli, e questo non è laico"

IGNAZIO STATUARIO
Gli eroi del Natale
I
l fatto che sia cristiano è un motivo valido per rendere un film censurabile agli occhi degli studenti di una scuola elementare. La pensano così gli insegnanti di una scuola di Lagon, nella regione della Nuova Aquitania, in Francia. Lo scorso 13 dicembre, prima della sospensione delle lezioni per il periodo natalizio, hanno portato gli alunni al cinema per assistere alla proiezione di una pellicola. Ma appena gli insegnanti hanno scoperto la trama del film, si...
VENERDÌ 24 NOVEMBRE 2017, IN TERRIS

Alunni rivendicano la fede col Rosario al collo

Genitori e studenti della scuola elementare "Ragusa Moleti" in protesta dopo il divieto di pregare

REDAZIONE
Rosari
G
li italiani non sembrano restare indifferenti al tentativo di privarli delle proprie tradizioni cristiane. Lo testimonia quanto avvenuto stamattina a Palermo. I genitori degli alunni della scuola elementare Ragusa Moleti, hanno fatto entrare i loro figli in classe con crocifisso e Rosario al collo. La scelta dopo che il preside Nicolò La Rocca, ieri, aveva diffuso una circolare con la quale vieta le preghiere a scuola. Inoltre, lo stesso dirigente ha fatto rimuovere dai corridoi...
VENERDÌ 24 NOVEMBRE 2017, IN TERRIS

Vietato pregare a scuola

In un istituto elementare di Palermo rimossa anche una statua della Madonna

IGNAZIO STATUARIO
B
asta preghiere a scuola, così come stop all'esposizione di simboli cristiani. L'inopinata battaglia per la laicità della scuola pubblica avviene a Palermo. Il dirigente scolastico della scuole elementare e dell'infanzia "Ragusa Moleti" - riferisce l'edizione locale de La Repubblica - ha diramato una circolare che chiede ai docenti di non far recitare preghiere ai bambini durante l'ora della merenda o di religione. Ma non solo. Il dirigente ha...
DOMENICA 19 NOVEMBRE 2017, IN TERRIS

Vento anticristiano in America: fuori la Bibbia dalla scuola

A causa di una protesta, un istituto del Michigan cancella la lettura del libro sacro

GIACOMO DE SENA
D
alla Francia agli Stati Uniti, la Bibbia a scuola dà fastidio. Dopo il caso del professore transalpino sospeso per aver letto brani del testo sacro in classe, un nuovo episodio arriva dal Michigan. Qui un distretto scolastico ha cancellato una lezione biblica quotidiana, tenuta da un insegnante di scuola elementare, dopo le proteste di un gruppo anticlericale, la Michigan Association of Civil Rights Activists, redatte da un membro di nome Mitch Kahle. Scott B. Smith,...
MERCOLEDÌ 01 NOVEMBRE 2017, IN TERRIS

Francia: vietato leggere la Bibbia a scuola

Maestro sospeso: ha violato il principio di laicità dello Stato per aver letto le Sacre Scritture

GIACOMO DE SENA
M
aestro sospeso dall'insegnamento perché ha letto alcuni passi della Bibbia in classe. È successo in Francia nel febbraio scorso, ma la vicenda è venuta alla luce soltanto di recente. Come rende noto il sito France Bleu, il maestro di una scuola primaria di Malicornay, nella regione centrale della Francia, è stato oggetto di un'indagine sui metodi pedagogici scattata dopo che il docente aveva letto ai propri giovani alcuni passi delle Sacre...
SABATO 28 OTTOBRE 2017, IN TERRIS

Accanimento laicista contro una croce

Un giudice fa rimuovere la croce da una statua di Giovanni Paolo II: "Viola la laicità dello Stato"

IGNAZIO STATUARIO
N
on solo l'Isis si accanisce contro croci e altri simboli cristiani. In Francia, altro che nei territori occupati dai miliziani del Califfato, dovrà essere rimossa l'enorme croce che sovrasta il monumento eretto alla memoria di San Giovanni Paolo II in una cittadina della Bretagna. La "fatwa" del Consiglio di Stato A stabilirlo è stata non la fatwa di qualche imam fondamentalista, bensì il Consiglio di...
NEWS
Migrante
AMERICA LATINA

Al via la campagna quaresimale della Fraternità 2020

Aiuto ai migranti, difesa della vita e riconciliazione nazionale i temi centrali
IMPRESE

Così l'Italia inventa vie d'uscita dalla crisi

Boom di brevetti industriali. Tre regioni creano il 60% delle innovazioni produttive di tutta Europa
SALUTE

L'intelligenza artificiale scopre un "super antibiotico"

E' stato chiamato "halicin" in omaggio al supercomputer Hal 9000 del film "2001: Odissea nello spazio"
MARE

Ecco perché le sardine si stanno rimpicciolendo

Fedagripesca-Confocoperative ha presentato la prima mappa delle anomalie nel Mediterraneo
Firenze
CORONAVIRUS

Primo caso a Firenze: l'uomo era tornato da Singapore

Positivi sia la turista di Bergamo in vacanza a Palermo, sia un medico italiano a Tenerife
Giuseppe Conte e Attilio Fontana
CORONAVIRUS

Conte: "Un ospedale non ha seguito il protocollo favorendo il contagio"

Fontana: "Quella del Premier è un'idea irricevibile e per certi versi offensiva"
Donald Trump all'arrivo in India
VISITA DI STATO

Trump in India: visita il Taj Mahal, Agra e Delhi

"L'America ama l'India, l'America rispetta l'India" ha detto il presidente Usa
Nel riquadro, Walter Ricciardi

"Abbiamo imparato dalla Sars: l'epidemia non deve diventare pandemia"

A Interris.it il consigliere del ministro della Salute, Walter Ricciardi promuove lo stop vaticano agli eventi affollati in...
Mascherine in piazza San Pietro, Roma
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, la risposta del Vaticano all'epidemia

Dispenser igienizzanti e chiusura di luoghi affollati, ma l'udienza del Papa non salta. Messe a porte chiuse in Lombardia
DANNI ECONOMICI

"Recessione per effetto della pandemia"

Sos per le ricadute del coronavirus. Le rilevazioni sui consumi e sull'export

Germania, auto contro corteo di carnevale: ecco cosa è successo

La Polizia non ha riferito se si sia trattato di un incidente o di un atto premeditato
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, un'altra vittima in Lombardia

Stanno ritornando gli Italiani respinti alle Mauritius. Ricoverato un autista italiano in Francia
Il ministro dell'Interno del Governo di accordo nazionale libico, Fathi Bashagha
DOSSIER LIBICO

Libia, i contorni di un conflitto sempre più politico

I contrasti fra il governo e le milizie nell'area potrebbero favorire Haftar?
Coronavirus
L'EPIDEMIA

Coronavirus, il bilancio delle vittime in Italia

Lo ha riferito il capo della Protezione Civile: è un uomo di 88 anni. Volo Alitalia bloccato alle Mauritius
Julian Assange
LONDRA

Caso Assange, al via le udienze per l'estradizione negli Usa

Il fondatore di Wikileaks è inseguito da Washington fin dal 2010
Papa Francesco
QUARESIMA

"Chi crede alle menzogne del diavolo vive l'inferno sulla terra"

Il messaggio del Papa prepara i fedeli alla Pasqua sul tema: "Vi supplichiamo in nome di Cristo: lasciatevi riconciliare con...