News DIALOGO INTERRELIGIOSO

LUNEDÌ 16 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Il primo cardinale del Marocco è un giornalista salesiano spagnolo

A sei mesi dalla visita di papa Francesco, riceve la porpora l’arcivescovo di Rabat, Cristóbal López Romero

GIACOMO GALEAZZI
L'arcivescovo di Rabat, Cristóbal López Romero e Papa Francesco - Foto © AFP & Vatican Media
O
ttocento anni dopo lo storico incontro tra San Francesco d’Assisi e il Sultano al-Malik al-Kamil, papa Francesco ha visitato sei mesi fa il Marocco. Ad accoglierlo nella capitale un giornalista salesiano spagnolo, monsignor Cristóbal López Romero, arcivescovo di Rabat da dicembre 2017. Ha esercitato il suo ministero in Paraguay, Spagna, Bolivia e Marocco dove, dal 2003 al 2010, è stato parroco a Kenitra e ha diretto la locale scuola dei salesiani. Il nuovo cardinale...
GIOVEDÌ 18 LUGLIO 2019, IN TERRIS

La via del dialogo tra Chiesa e Islam

Il Responsabile del Pontificio Dialogo Interreligioso mons. Akasheh a In Terris: "Le religioni rischiano di diventare armi"

MARCO GRIECO
Papa Francesco e il Grande Imam di al-Azhar, Al-Tayyib
S
pesso gli eventi che scandiscono la contemporaneità delineano tempi che il filosofo Massimo Cacciari definirebbe di "umanesimo tragico". L'era in cui viviamo, infatti, è inquieta a tal punto che farsi messaggeri di pace è diventato complesso e persino una seria riflessione non è scevra da fraintendimenti. Ne sa qualcosa Papa Benedetto XVI, salito al soglio di Pietro in un periodo critico dal punto di vista internazionale: la sua elezione...
MERCOLEDÌ 03 LUGLIO 2019, IN TERRIS

È dello Sri Lanka il nuovo Segretario Pontificio del dialogo interreligioso

Mons. Kankanamalage nominato da Papa Francesco

MARCO GRIECO
Monaci buddisti presso la Central Union Church, nella città hawaiiana di Honolulu
N
uove nomine al Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso. Quest'oggi, infatti, Papa Francesco ha nominato mons. Indunil Janakaratne Kodithuwakku Kankanamalage segretario del Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso. Il vescovo, 53 anni, proviene dalla diocesi di Badulla, in Sri Lanka ed è stato finora sotto-segretario allo stesso Dicastero. Con la sua nomina, il presule succede al vescovo spagnolo Miguel Ángel Ayuso Guixot. Il mistero di Dio La...
MARTEDÌ 02 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Francesco: "L'America latina è laboratorio di dialogo"

Le conversazioni tra il Papa e un giornalista argentino in un volume che spiega le radici del pontificato

GIACOMO GALEAZZI
Papa Francesco
F
rancesco lo dice con la sua consueta naturalezza: “Il dialogo interreligioso è un fatto comune e naturale in Argentina. Ho frequentato la scuola pubblica statale, tranne l’ultimo anno delle elementari quando per una malattia di mia madre fui mandato coi miei fratelli in un collegio salesiano”, racconta Jorge Mario Bergoglio e aggiunge: “Nella scuola pubblica statale, in quasi tutte le classi c’erano tre o quattro amici ebrei, e li chiamavano: “Ehi tu,...
SABATO 22 GIUGNO 2019, IN TERRIS

A Napoli l'accoglienza è teologia

Lo "spirito di Assisi" ha ispirato la lezione del Pontefice al convegno sulla “Veritatis gaudium”

GIACOMO GALEAZZI
Un manifesto del pontefice in città
I
l caldo venerdì di inizio estate trascorso a Napoli da papa Francesco ha un senso se si capisce cosa rappresenti nel suo pontificato la costituzione apostolica “Veritatis gaudium” sulle università e la facoltà ecclesiastiche promulgata un anno e mezzo fa. Lo dice lo stesso Francesco nel proemio del documento. La gioia della verità (“Veritatis gaudium”) esprime il desiderio struggente che rende inquieto il cuore di ogni uomo fin quando non...
VENERDÌ 14 GIUGNO 2019, IN TERRIS

La strategia del dialogo tra i Papi e l’Islam

Da Benedetto a Francesco: la via del confronto che argina le differenze

LUCIO BRUNELLI
L'incontro tra Papa Francesco e il Grande Imam di al Azhar
L'
ultima sul papa e l’islam, diffusa nei social, è che Francesco a Santa Marta si sarebbe inginocchiato davanti ai leader musulmani del Sud Sudan, ovviamente interpretato come un segno di sottomissione alla religione del Corano. Ovviamente nessuno dei leader in questione, nel ‘ritiro’ tenutosi lo scorso aprile in Vaticano, era musulmano: il presidente è cattolico e il suo vice presbiteriano. Entrambi cristiani, almeno all’anagrafe, ma impegnati in una guerra...
LUNEDÌ 06 MAGGIO 2019, IN TERRIS

L'invito del Papa a testimoniare la "Pacem In Terris"

Per Francesco l'Incontro per Pace alla presenza degli esponenti delle varie confessioni religiose

SIMONE PELLEGRINI
Bambino con bandiere bulgara e vaticana all'incontro interreligioso con Papa Francesco a Sofia, Bulgaria
U
n incontro interreligioso per la pace nel segno di San Francesco. Del resto è proprio una preghiera con parole ispirate al Poverello d'Assisi che ha aperto l'assise nel secondo giorno di visita di Papa Francesco in Bulgaria, nella piazza Nezavisimost di Sofia. Il fuoco dell'amore per spegnere il gelo delle guerre A proposito del grande santo medievale, il Vescovo di Roma ha sottolineato che l'amore verso Dio che egli aveva "lo portò ad essere un...
MERCOLEDÌ 03 APRILE 2019, IN TERRIS

Papa: "Fratellanza tra cattolici e musulmani: Dio la vuole"

Il Pontefice torna sul viaggio in Marocco: "Seguite le orme di due santi, Francesco d'Assisi e Giovanni Paolo II"

REDAZIONE
Papa Francesco all'Udienza generale - © Vatican News
I
l dialogo interreligioso tra cattolici e musulmani ha una finalità: giungere alla fratellanza, e ciò costituisce un disegno di Dio. Lo ha detto Papa Francesco stamattina, nel corso dell'udienza generale in piazza San Pietro, a tre giorni dal suo rientro dal Marocco, dove è stato in visita apostolica nel fine settimana incontrando i rappresentanti dell'Islam. "Ringrazio soprattutto il Signore, che mi ha permesso di fare un altro passo sulla strada del...
VENERDÌ 29 MARZO 2019, IN TERRIS

I tre motivi del viaggio del Papa in Marocco

Musulmani, migranti, minoranza cattolica: le tre "m" che caratterizzeranno la visita del Pontefice

SIMONE PELLEGRINI
Papa Francesco al fianco del Grande Imam ad Abu Dhabi
N
ella fitta agenda di viaggi di Papa Francesco per il 2019 c’è spazio anche, in questo ultimo fine settimana di marzo, per il Marocco. La scelta di visitare un altro Paese a maggioranza islamica, dopo gli Emirati Arabi ad inizio febbraio, dà la cifra dell’impegno di questo pontificato a percorrere la strada del dialogo interreligioso con il mondo musulmano. Prima di lui, soltanto un altro Papa era stato in Marocco, Giovanni Paolo II, nell’agosto 1985. Il Papa...
NEWS
Vacanze
FERIE

In vacanza a settembre 3 italiani su 10

Come cambiano i flussi turistici: giovedì a Roma un convegno sulle prospettive di un settore-chiave (5% del pil)
SANITÀ

Muore per una semplice trasfusione

Secondo le prime indagini, alla base uno scambio d'identità
La certificazione del record (foto Ansa)
RECORD

Il profiterole da Guinness è Made in Italy

Per realizzare la torta i pasticcieri di Latina hanno usato novemila bigné. Il primato precedente era svizzero
Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte
GOVERNO

Conte II, giurano i sottosegretari

La cerimonia si è tenuta a Palazzo Chigi
Norcia, terremoto del 2016
TERREMOTO

Scossa 3.0 in Umbria

Quattro eventi nel giro di 20 minuti con epicentro a Norcia
PENSIONE

Riscatto laurea: si studia sconto anche per lavoratori pre-1996

La norma attuale prevede agevolazioni per chi versa i contributi da dopo il 1996. Nel 2019 già 32mila domande
Willy il Coyote e Bee-Beep - Foto © Looney Tunes
TELEVISIONE

Buon compleanno Willy il Coyote, 70 anni senza arrendersi

Il 16 settembre 1949 nasceva dalla penna di Chuck Jones il cartone animato-simbolo della ricerca della felicità
Farmaci generici
SOLIDARIETÀ | ROMA

Apre la farmacia di strada

I medicinali verranno distribuiti in Via della Lungara nell'ambulatorio di Medicina Solidale