MERCOLEDÌ 16 OTTOBRE 2019, 10:37, IN TERRIS

IL CASO

La piccola Tafida è in Italia. Per i medici inglesi doveva morire

La bimba in coma da febbraio sarà curata al Gaslini di Genova. L'ospedale: "Si deve sempre aver cura dei pazienti"

MARCO GRIECO
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Shelina Begum e Mohammed Raqeeb con la loro piccola Tafida, in coma da febbraio - Foto © Press Association
Shelina Begum e Mohammed Raqeeb con la loro piccola Tafida, in coma da febbraio - Foto © Press Association
N

on era ancora calata la notte sul Mar Ligure, quando ieri alle 19:14 la piccola Tafida Raqeeb atterrava all'aeroporto di Genova, diretta all'ospedale Gaslini. "Quando siamo atterrati aveva gli occhi aperti ed era del tutto sveglia" è stato il primo commento della madreShelina Begum, avvocato di 39 anni. Sono stati lei e il marito, Mohammed Raqeeb, ad aver voluto questo viaggio nella città italiana. Desideravano fuggire da un Paese, il Regno Unito, dove i medici avevano dichiarato che la piccola non avrebbe avuto alcuna speranza di vita. E invece i due, con l'ostinata caparbietà tipica dei bengalesi, non hanno voluto crederci. Come si può accettare che un estraneo dica che tanto vale sospendere la respirazione artificiale? Sono parole che un genitore non vorrebbe mai sentire. 


Il caso

La piccola Tafida, bimba inglese di 5 anni, soffre dalla nascita di una malformazione arterio-venosa: si tratta di lesioni congenite, quasi sempre non ereditarie, caratterizzate da un groviglio di vene e arterie unite da capillari. Un "gomitolo" pericoloso che la bambina ha nascosto per cinque anni. Poi, l'8 febbraio, quel groviglio si rompe, le piccola batte alla testa, ha una crisi cardiaca, va in coma. Al London Royal Hospital di Londra, dove la piccola è ricoverata, l'equipe medica la tiene in coma, ma è troppo perché "proseguire con cure invasive è vano" stengono: per i medici, il respiratore che tiene in vita Tafida è invasivo. Non la pensa così l'Alta Corte di Londra, che il 3 ottobre scorso accetta il ricorso presentato subito dalla madre della bambina e autorizza il trasferimento a Genova


Realismo e speranza

In questa corsa contro il tempo, non solo i genitori sono ostinati a dare un'altra chance alla piccola. Ne è convinta una parte della scienza, come il direttore generale del Gaslini, Paolo Petralia: "Non sempre si può guarire, ma sempre si può e ci si deve prendere cura dei nostri piccoli pazienti" ha dichiarato al Corriere della Sera. In questi mesi un'equipe italiana specializzata si è occupata del caso, anche recandosi personalmente a Londra per monitorare la bambina. Assieme alla piccola Tafida, l'ospedale ha con sé un enorme plico di carte, circa 11 mila immagini e diverse ore di video che hanno monitorato la bambina. Nulla è stato lasciato all'improvvisazione: gli specialisti hanno vagliato tutto nei dettagli, in seguito si sono resi disponibili a farsi carico della bambina.


Una storia di tutti

Ieri ad accogliere l'aeroambulanza c'erano diverse autorità, fra cui il governatore della regione Liguria, Giovanni Toti: "Abbiamo fatto la cosa giusta" ha dichiarato, mentre la piccola veniva caricata sull'ambulanza diretta all'ospedale. In questa storia c'è qualcosa di universale, che va oltre un dramma londinese: è quell'umanità che trova la sua massima espressione in una bambina di cinque anni, che all'alba di una fredda giornata di febbraio stravolge la sua vita per cause fuori dalla sua portata. Chi può dire che da quel giorno la piccola è passata dalla vivacità all'essere considerata uno "scarto"? Di certo, i genitori non si sono rassegnati allo sguardo solare della loro piccola: in realtà, lo hanno sempre visto, anche nei giorni più bui del coma, così come ieri, quando quegli stessi, vibranti occhi, si sono mossi al guizzo frizzante della brezza di Genova. 

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Intesa Sanpaolo
BANCHE

Intesa Sanpaolo, offerta a sorpresa per Ubi

Lanciata un'opa non concordata al quarto polo bancario d'Italia: premio del 27,6% per i soci
Il Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella
ITALIA

Ecco chi sono gli eroi premiati da Mattarella

Trentadue volti di un'Italia perbene. Il capo dello Stato: "Non è buonismo"
Eleonora Daniele durante la cerimonia di premiazione
L'ONORIFICENZA

Eleonora Daniele: "I 32 eroi premiati da Mattarella, storie che fanno parte di noi"

La conduttrice di "Storie italiane" ha presentato la cerimonia in Quirinale: "Una grande emozione di fronte agli...
IL CASO

Esplode airbag, neonato muore. Avrebbe compiuto due mesi oggi

La tragedia a Pisa. In corso le indagini per ricostruire la dinamica dell'incidente
Ambulanza
PORTO SANT'ELPIDIO

Muore giovane 30enne, accoltellato alle spalle

Il ragazzo, M.R. di origini rumene, è stato identificato
Fedeli asiatici in preghiera con le mascherine - Foto © Vatican News
CHIESA NEL MONDO

Come il coronavirus influenza i cattolici asiatici

Tante le misure messe in campo dalle Conferenze episcopali locali. A Hong Kong la Messa è online
METEO

Tempesta Dennis, è ancora emergenza in Gb

Il bilancio paral di tre vittime e un disperso
BOLOGNA

Accoltella e uccide la madre dopo una lite: arrestato

La donna 86enne è morta nella notte in ospedale
ANIMALI

Oggi è la giornata nazionale dei gatti: ecco quanti sono in Italia

Nel Belpaese 7,5 milioni di mici nelle case degli italiani
Il momento di una delle operazioni nel Mar Mediterraneo - Foto © Yara Nardi per Croce Rossa Italiana
BRUXELLES

Libia, l'Europa verso una soluzione concorde

Se Austria e Ungheria si oppongono a Sophia, altri Paesi, Italia inclusa, sono ottimisti
Bambino che si reca a scuola
ALESSANDRIA

Maestra allontanata per maltrattamenti su un bimbo disabile

Il piccolo ha 8 anni. La donna è stata interdetta per sei mesi dall'insegnamento
La nave Diamond Princess in Giappone
CORONAVIRUS

Forse un italiano infetto sulla Diamond Princess

Niccolò: "Ho avuto un po’ di paura, ma panico mai". Prima vittima a Taiwan
Il bus precipitato nel burrone
EL SALVADOR

San Salvador, bus in burrone: 11 morti e 25 feriti

L'incidente è avvenuto domenica sera vicino al villaggio di Chiltiupan
Il presidente iraniano, Hassan Rohani
MEDIO ORIENTE

Iran: "Non negozieremo con gli Usa sotto pressione"

Il mese scorso Teheran ha annunciato che sospendera tutti gli obblighi dell'accordo sul nucleare
La limousine di Trump sul circuito di Daytona
STATI UNITI

Trump fa il giro della pista di Daytona

Dazi, Coldiretti: "Dimezzate le esportazioni di Reggiano e Grana"
INCLUSIONE SOCIALE

Nella disabilità, l'inclusione passa anche dalle leggi

In base ai dati pubblicati dal Casellario dei beneficiari di pensione di INPS e dalla apposita sezione di ISTAT...