Perde la vita mentre aiuta il figlio in dei lavori di ristrutturazione

E’ successo in provincia di Lucca. L’uomo si chiamava Francesco Ferrara e aveva 67 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:44

E’ morto davanti agli occhi di suo figlio, dopo una caduta da due metri d’altezza, mentre lo aiutava in dei lavori di ristrutturazione di un capannone di famiglia in provincia di Lucca. Inutile l’arrivo dei soccorsi.

Cosa è successo

Si chiamava Francesco Ferrara e aveva 67 anni l’uomo che ha perso la vita dopo essere caduto da un’altezza di circa due metri, mentre era intento a dare una mano al figlio con dei lavori di ristrutturazione nell’area esterna di un capannone artigianale di proprietà della famiglia. Secondo le ricostruzioni, l’uomo avrebbe appoggiato una scala ad un parapetto che ha ceduto facendolo precipitare. Inutile l’arrivo dei soccorritori, che non hanno potuto far niente. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che stanno lavorando per ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.