ISS: scende Rt a 0,72; l’incidenza si abbassa a 47 ogni 100 mila abitanti

Scende ancora l'Rt nazionale che arriva a 0,72 dallo 0,78 della settimana scorsa. In diminuzione anche l'incidenza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:35

Scende ancora l’Rt nazionale che arriva a 0,72 (con una range 0,65- 0,78) rispetto allo 0,78 della settimana scorsa. In diminuzione anche l’incidenza: nel periodo di riferimento 21-27 maggio 2021, quello considerata nei parametri decisionali, è di 47. Una settimana fa l’incidenza era a 66. Sono questi, secondo quanto si apprende, i dati sull’andamento del coronavirus in Italia all’esame della cabina di regia per il monitoraggio Iss-Ministero della Salute che sarà presentato oggi.

Brusaferro: “Ora parola chiave è fiducia”

“La parola chiave che spero caratterizzerà il nostro futuro immediato e a lungo termine e’ la fiducia”. Lo ha affermato il presidente del dell’Iss Silvio Brusaferro, al seminario sulla custodia del Creato oggi a Roma.

“La fiducia é l’elemento chiave per garantire la salute – ha sottolineato – e si può declinare a vari livelli come la fiducia fra persone, ma anche la fiducia tra le comunità e le organizzazioni sanitarie, tra coloro che sono chiamati a programmare le comunità e devono costruire il loro futuro. Credo che in questa fase di progettazione e di costruzione dei nostri sistemi sociali sia estremamente importante fare in modo che anche i nostri giovani vengano coinvolti e possano contribuire alla costruzione del futuro che sarà soprattutto loro”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.