Aereo malese scomparso, trovati 40 corpi in mare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:59

Alcuni rottami dell’aereo precipitato lungo le coste dell’Indonesia sono stati visti nel Mar di Giava, nell’area dove si stanno svolgendo le ricerche del volo Air Asia QZ8501, disperso con 162 persone a bordo. Lo ha comunicato l’aeronautica indonesiana. “Abbiamo rilevato circa dieci oggetti di grandi dimensioni e molti altri di piccole dimensioni di colore bianco che non siamo riusciti a fotografare”, ha raccontato un portavoce militare indonesiano, Agus Dwi Putranto. In mare sono stati avvistati anche i corpi di almeno 40 passeggeri del volo.

Da lunedì notte nelle operazioni è impiegata anche la Marina Usa che ha inviato un cacciatorpediniere,la Uss Sampson. Lo ha annunciato il comando americano della Flotta del Pacifico, in un comunicato. Il portavoce del Pentagono, Kirby, su Twitter spiega che la Uss Simpson “è stata inviata per aiutare nelle operazioni di ricerca”. L’Indonesia aveva chiesto ufficialmente aiuto agli Usa, ha spiegato il Dipartimento di Stato.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.