Creato il primo neurone artificiale in silicio

Emergenza
E'stato creato in laboratorio il primo neurone artificiale in silicio. i Neuroni sono le cellule del tessuto nervoso. Grazie alle sue peculiari proprietà fisiologiche e chimiche, sono in grado di ricevere, elaborare e trasmettere impulsi nervosi sia eccitatori che inibitori, nonché di produrre sostanze denominate neurosecreti. Il nuovo neurone "artificilale" risponde ai segnali del sistema nervoso e segna un passo in avanti verso la...

Troppo poveri per comprare le medicine

Gli studenti hanno affiancato gli operatori nella raccolta di farmaci per iniziative di solidarietà. I medicinali saranno destinati al Dispensario Pediatrico Santa Marta e ai volontari di Gioventù Missionaria, per la loro missione in Messico. "Nel mondo esistono persone talmente povere da non potersi comprare neppure le medicine per poter sopravvivere- spiegano i promotori-. La Fondazione Banco Farmaceutico ha l’obiettivo di rispondere al bisogno delle...

Virus contro batteri resistenti, la sfida della fagoterapia

Secondo il rapporto Sanità Ocse 2019, l’Italia è seconda per numero di prescrizioni di antibiotici nelle cure primarie. Il nostro è anche tra i Paesi europei con il maggior numero di morti da batteri resistenti agli antibiotici (più di 10.000 ogni anno), con un andamento in crescita. E’ la minaccia globale dei batteri super resistenti, quelli che si fanno...

Sono farmaci che salvano la vita, ma la mutua non li passa

Ci sono farmaci di diversa fascia, ma non dovrebbero esserci malati di differente categoria. Eppure è ciò che accade per il rene policistico, la più comune patologia ereditaria nefrologica. Provoca la formazione di cisti in entrambi i reni e ne sono affetti oltre 24 mila italiani. La scoperta Il farmaco “octreotide” rende meno frequente il ricorso alla dialisi in pazienti con grave...

Alzheimer, una molecola potrebbe cambiare tutto

psicologo
Una recente scoperta potrebbe rivoluzionare tutto ciò che fiono ad ora si sa nellla diagnosi e nella cura del Morbo di Alzheimer. Infatti, i ricercatori della Fondazione Ebri "Rita Levi-Montalcini" hanno scoperto una molecolca capace di "ringiovanire" il cervello favorendo la nasciata di nuovi neuroni, contrastando così i difetti che accompagnano le fasi precoci della malattia.  Lo studio La ricerca, interamente...

Combattere la cervicale con l'osteopatia

Chi di noi non ha mai sofferto di cervicalgia, uno dei disturbi più diffusi tra la popolazione adulta e molto spesso archiviato come un semplice mal di collo. Abbiamo trattato l’argomento con il dottor Gabriele Benedetti, osteopata con studio a Roma, specializzato in patologie della colonna vertebrale. Dottore, come prima domanda, quali sono i disturbi che riguardano il rachide cervicale? "In...

Troppi decessi: interrotto lo studio sul parto post-termine

E'stato interotto lo studio sulle gravidanze dopo la 40esima settimana. Succede all'ospedale universitario Sahlgrenska di Göteborg in Svezia. L'importante ricerca è stata interrotta dopo che cinque bimbi sono nati morti e, al contempo, si è registrata una morte prematura fra i figli delle donne cui era stato consentito di continuare la gravidanza fino alla 43.ma settimana. "La nostra convinzione è che non sarebbe...

Giornata mondiale contro il tumore al pancreas

Diagnosi
Giovedì 21 novembre si celebra in Italia la Giornata del tumore al pancreas e per l'occasione saranno molteplici gli edifici che si illumineranno di viola, lanciando un messaggio di solidarietà ma soprattutto di prevenzione riguardo questo tema. Sì, perchè il tumore al pancreas, in Italia, arriva a colpire ogni anno 13.500 persone e nella maggior parte dei casi, avendo una diagnosi tardiva ne...

Italia prima nell’Ue per morti da antibiotico-resistenza

Un rapporto presentato al World Economic Forum di Davos ha evidenziato che “le aziende farmaceutiche potrebbero fare molto di più contro il fenomeno della resistenza agli antibiotici”. Primato italiano per numero di morti legato all'antibiotico-resistenza, ossia il fenomeno per cui gli antibiotici non riescono a debellare le infezioni batteriche: quando succede è necessario cambiare tipo di antibiotico, ma vi sono batteri che...

Influenza: in un mese colpite già 341mila persone

Non è ancora un'epidemia, ma l'influenza ha iniziato quest'anno veloce la corsa: in meno di un mese di sorveglianza sono state 341.000 le persone allettate dal virus in Italia, soprattutto bimbi, di cui 119.000 solo la settimana passata. Questi i numeri dell'ultimo bollettino Influnet, pubblicato dall'Istituto superiore di sanità (Iss). Durante la quarantacinquesima settimana del 2019 (28 ottobre -...

Tutela della biodiversità: sono i giovani i nuovi maestri

Difficilmente, per problemi di interesse comune, esistono soluzioni universali. C'è bisogno di sondare, magari, diverse sfaccettature del medesimo argomento, di analizzare la problematica sotto...