Lupo e cane, le analogie nel comportamento

Secondo una ricerca effettuata dall’Università di Stoccolma, nel cane e nel lupo, l’attaccamento all’uomo, è comune

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:30

Una ricerca effettuata dall’Università di Stoccolma, guidata dall’etologa Christina Hansen Wheat e pubblicata sulla rivista Ecology and Evolution, dopo dei test comportamentali effettuati sia sui cani che sui lupi, ha rilevato che, attaccamento agli esseri umani, è comune in entrambe le specie.

Il metodo di ricerca

Lo studio è stato effettuato attraverso dei test comportamentali effettuati su 10 lupi e 12 cani, della durata di 23 settimane, con l’intento di approfondirne l’atteggiamento. In particolare, durante questo periodo, gli esemplari di lupo hanno mostrato un comportamento diverso nei riguardi delle persone estranee rispetto a quelle che conoscevano, nello stesso modo in cui hanno agito i cani. Inoltre, si è riscontrato che, la presenza di soggetti già conosciuti, ha lenito le situazioni di pressione psicologica e ridotto lo stress.

I risultati

Secondo quanto sostenuto dagli studiosi, i risultati di questa ricerca, hanno fornito contributi rilevanti in merito al fatto che, tale comportamento dei lupi, potrebbe essere stato l’elemento il quale, migliaia di anni fa, ha portato l’uomo ad iniziare ad addomesticare i cani. Sostanzialmente, i lupi nella prima fase di addomesticamento, avvenuta durante lo studio effettuato, hanno dimostrato un attaccamento diretto dall’uomo cercando la sua prossimità, con la stessa metodologia dei cani.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.