Ritrovati morti i fratellini dispersi in mare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:55

Avevano rispettivamente 11 e 14 anni i due ragazzi dispersi in mare nel comune di Ortona, in provincia di Chieti.  Stando alle prime informazioni rilasciate dalle autorità, i corpi inermi dei due minori sono stati rinvenuti su una scogliera frangiflutti poco distanti.

La vicenda

Secondo una prima ricostruzione, i due fratelli stavano facendo il bagno con il padre, quando sono sopraggiunte le difficoltà in seguito al mare mosso. Il genitore è stato tratto in salvo, ma dei due ragazzi s'erano perse le tracce. Il rinvenimento dei due corpi è stato reso possibile grazie alle forze di coordinamento dei Carabinieri e Guardia costiera che, con l'ausilio di un elicottero e un sommozzatore, hanno setacciato tutta la zona fino al drammatico epilogo

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.