Vincenzo De Luca: ecco chi è il riconfermato governatore della Campania

Uomo dalla grande abilità comunicativa è stato sindaco di Salerno per 20 anni ed ora è al secondo mandato come governatore della regione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:58
De Luca
Il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca

Vincenzo De Luca è stato riconfermato presidente della Regione Campania: il candidato del centrosinistra ha battuto lo sfidante di centrodestra, Stefano Caldoro.

I risultati della Campania secondo le proiezioni della Rai lo portano ormai in netto vantaggio rispetto al suo principale sfidante Stefano Caldoro, e agli atri due candidati Valeria Ciarambino e Giuseppe Cirillo.
Il trasferimento a Salerno
Ha origini lucane, Vincenzo De Luca, riconfermato per il secondo mandato governatore della Campania. Nasce a Ruvo del Monte, in provincia di Potenza nel 1949. Cresce però a Salerno dove sin da piccolo si trasferisce con la sua famiglia e dove completa il percorso di studi. Qui, infatti, consegue la maturità al Liceo ginnasio Torquato Tasso. Inizialmente si iscrive a Medicina a Napoli, ma con il crescere del suo interesse per la politica. Per questo motivo sceglie di abbandonare questo percorso universitario trasferendosi alla facoltà di Filosofia presso l’Università degli Studi di Salerno.

La carriera politica di De Luca

Dopo aver conseguito la laurea per alcuni anni insegna filosofia nelle scuole superiori, per poi dedicarsi a tempo pieno alla sua passione per la politica. Quando aveva solamente 20 anni si è iscritto al PCI e successivamente ha lavorato come sindacalista nel settore agrario.

Nel 1990 poi sono cominciati i primi incarichi nell’amministrazione comunale nella sua città, ma la grande occasione arriva nel 1993 quando viene eletto sindaco di Salerno. Ha mantenuto questa carica per circa vent’anni, con una sola pausa di cinque anni e mezzo. Nel 2010, dopo aver vissuto da deputato tra le fila dei Democratici di Sinistra tra il 2001 e il 2008, si candida per la prima volta come candidato di sinistra per le regionali della Campania. Viene però sconfitto da Stefano Caldoro. Ci riprova nel 2015, vince ed ora comincia il suo secondo mandato.

Vita privata

Vincenzo De Luca è stato sposato dal 1979 al 2008 con la sociologa Rosa Zampetti, da cui ha avuto due figli. Oggi Piero De Luca, classe 1989, è referendario presso la Corte di giustizia dell’Unione europea e attuale deputato del Partito Democratico. Il secondo è Roberto De Luca, nato 1983 è responsabile del dipartimento di economia della federazione provinciale di Salerno del Partito Democratico. Attualmente Vincenzo De Luca è impegnato in una relazione con l’architetto Maria Maddalena Cantisani.

I video su Facebook durante il lockdown

Durante il lockdown ha condotto con fermezza la diligenza regionale, ha minacciato lanciafiamme e detenzioni domiciliari per tutti i trasgressori delle regole di contenimento del contagio. Le sue performance in video diffuse sui social hanno raccolto apprezzamenti in ogni angolo del mondo. Indubbiamente, i suoi ammiccamenti, le battute a volte eccessive, il sarcasmo delle sue parole, lo hanno reso uno spettacolare performer. Nonostante ciò però è stato molto amato e apprezzato.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.