Michel propone a Biden un nuovo patto fondatore Ue-Usa

"Nel primo giorno del suo mandato, invito il presidente Biden in Europa per una riunione straordinaria del Consiglio europeo a Bruxelles"

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:01
Il presidente del consiglio Ue, Charles Michel

Con la cerimonia di insediamento e il giuramento, comincia oggi l’era del democratico Joe Biden alla Casa Bianca. L’Europa, per voce del presidente del consiglio Ue Charles Michel, propone agli Usa un nuovo patto fondatore per costruire insieme un mondo migliore. E invita Biden a una straordinaria del Consiglio europeo in parallelo a un vertice Nato.

La presidente della commissione Ursula Von der Leyen definisce l’insediamento di Biden “una nuova alba per gli Usa e la Ue, perché dopo 4 lunghi anni, l’Europa avrà un amico alla Casa Bianca“.

Trump intanto se ne va concedendo la grazia a 73 persone, fra cui il suo ex consigliere Steve Bannon. Ma continua a non accettare la sconfitta: “Voglio che sappiate che il nostro movimento è solo all’inizio”.

Michel: “Con Biden opportunità nuovo rapporto con Europa”

“Oggi” negli Stati Uniti “c’è più di un semplice passaggio di potere, c’è l’opportunità di ringiovanire il nostro rapporto transatlantico, sfibrato negli ultimi quatto anni“, ha esordito Michel, parlando dell’insediamento di Joe Biden alla Casa Bianca davanti alla plenaria del Parlamento Ue, che si è svolta oggi, 20 gennaio, a Bruxelles.

“Spero che oggi sia un giorno di transizione e di passaggio di potere pacifico e un grande giorno per la democrazia americana, così com’è stato negli ultimi due secoli”, ha aggiunto Michel.  “L’Ue propone a Joe Biden un nuovo patto fondatore tra l’Europa e gli Stati Uniti, per un’Europa più forte, un’America più forte e per costruire insieme un mondo migliore”, ha aggiunto Michel

Michel invita Biden in Europa a vertice straordinario

“Nel primo giorno del suo mandato, invito il presidente Biden in Europa per prendere parte a una riunione straordinaria del Consiglio europeo a Bruxelles che si possa tenere in parallelo a un vertice Nato“, ha aggiunto il presidente del Consiglio europeo, riportato da Ansa. Michel ha parlato ieri in serata con il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, per valutare la possibilità di organizzare un Consiglio europeo straordinario contemporaneamente al vertice Nato, a cui parteciperà il presidente Biden. Le date devono ancora essere fissate e dipenderanno dall’evoluzione della pandemia.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.