Germania, auto contro la folla: morti e feriti a Treviri

La polizia conferma di aver arrestato un uomo tedesco di 51 anni. Non è ancora chiara la matrice del gesto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:27

Una scena che fa tornare alla memoria l’attentato terroristico ai Mercatini di Natale di Berlino avvenuto il 19 dicembre 2016, causando 12 morti e 56 feriti. Oggi un’auto in corsa è stata lanciata su diverse persone nella zona pedonale di Treviri, in Germania.

Il bilancio

Al momento la polizia ha confermato due vittime e ci sarebbero almeno 15 feriti gravi, ha riferito la Faz. “Abbiamo arrestato una persona e la macchina è stata sequestrata. Secondo i primi accertamenti, due persone sono morte“, ha scritto la polizia locale sul suo profilo Twitter.

Il sindaco di Treviri, parlando all’emittente Ntv, ha dichiarato che il conducente che ha travolto i pedoni “guidava a forte velocità”. Inoltre, il primo cittadino ha detto di aver visto la scarpa di una bambina per strada, ma per ora non è confermato che la piccola sia tra le due vittime.

“Quello che è successo a Treviri è scioccante”, ha scritto su Twitter Steffen Seibert, il portavoce di Angela Merkel.

Si tratta di un attentato?

Al momento non è chiaro se si sia trattato di un attentato terroristico, la polizia non ha rilasciato dichiarazioni in tal senso. La Bild, che cita un quotidiano locale, il “Trierischer Volksfreund”, ha riferito che a piombare sulla folla nella via dello shopping sarebbe stata una Range Rover di colore scuro. Al volante un uomo tedesco di 51 anni.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.