Clima, firmato accordo Ue su taglio emissioni. Il rallegramento di Conte

Michel: "L'Europa è leader nella lotta contro i cambiamenti climatici". Amendola: "Taglieremo le emissioni di almeno il 55% entro il 2030"

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:55
Emissioni di Co2 nell'aria

Intesa raggiunta al vertice Ue dei capi di Stato e di governo sul testo sul clima. Lo annuncia il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, su Twitter. “L’Europa è leader nella lotta contro i cambiamenti climatici. Abbiamo deciso di tagliare le emissioni di almeno il 55% entro il 2030″.

Ursula von der Leyen: “Neutralità climatica nel 2050”

“Ottimo modo per festeggiare il primo anniversario del nostro Eu-Greendeal!”, twitta la presidente della commissione europea Ursula von der Leyen. L’accordo “ci pone su un percorso chiaro verso la neutralità climatica nel 2050″.

Conte: “Chiusura positiva sul Green Deal”

“Nottata intensa di lavoro al Consiglio Europeo coronata dalla chiusura positiva su Green Deal. Neutralità climatica pensando alle nuove generazioni”, ha twittato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte al termine del Consiglio Europeo e prima dell’avvio dei lavori dell’Eurosummit.

Amendola: “Ottenuto un altro importantissimo risultato”

“Notte insonne di lavoro, ma altro risultato importantissimo ottenuto. Abbiamo raggiunto l’accordo per la riduzione delle emissioni gas serra del 55% entro il 2030, un altro passo decisivo verso la neutralità climatica nel 2050″, scrive su Twitter il ministro per gli Affari Europei Enzo Amendola.

Al vertice delle Nazioni Unite nel settembre del 2019 – divenuto famoso per l‘emozionato discorso di Greta Thunberg e la partecipazione a sorpresa di Donald Trump – sessantasei paesi, 102 città e 93 imprese si erano impegnate a raggiungere zero emissioni entro il 2050.

“Avete rubato i miei sogni e la mia infanzia“, aveva detto in lacrime, la allora 16enne attivista svedese Greta Thunberg, parlando al summit sul clima in corso all’Onu. Qui sotto, il video dell’appassionato riportato da Repubblica con i sottotitoli in italiano.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.