Brindisi, operaio muore dopo una caduta dall’impalcatura

Ferito anche il proprietario dell'immobile in ristrutturazione, indagano i Carabinieri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:41

Questa mattina intorno alle ore 9:30 in via Fontana, a San Pancrazio Salentino, in provincia di Brindisi, un operaio di 57 anni ha perso la vita dopo essere precipitato da un’impalcatura allestita all’interno di un cortile di un’abitazione privata in cui erano in corso lavori di ristrutturazione.

L’intervento dei soccorsi

Sul posto sono intervenuti i soccorsi e il personale dello Spesal – Servizio prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro – i quali non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’operaio dovuto ad una caduta accidentale. Nell’incidente è rimasto ferito anche un sessantottenne del luogo, proprietario dell’immobile, che non versa in pericolo di vita ed è stato immediatamente trasportato presso l’ospedale Perrino di Brindisi. I Carabinieri stanno indagando per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.