News ISRAELE

MARTEDÌ 19 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Gli Usa ci ripensano: "Legali le colonie israeliane"

Washington non ritiene più in violazione del diritto internazionale gli insediamenti in Cisgiordania

DM
Mike Pompeo
C'
è una svolta improvvisa, e per certi versi inaspettata, nei rapporti fra Stati Uniti e Israele: Washington, infatti, ha deciso di rivedere le sue posizioni sulla questione degli insediamenti israeliani nei territori occupati della Cisgiordania, spiegando che "la politica dell’Amministrazione Trump è corretta anche nell’affermare che coloro che hanno negato qualsiasi base legale per gli insediamenti non solo negano la verità, la storia e la realtà sul...
GIOVEDÌ 14 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Gaza: trovato accordo per il cessate il fuoco

Raid israeliano uccide 8 membri di una famiglia palestinese, tra cui 5 bambini

MILENA CASTIGLI
Macerie a Gaza
E'
stato raggiunto nella notte, grazie alla mediazione dell'Egitto, un accordo fra Israele e le fazioni armate palestinesi per un cessate il fuoco immediato a Gaza. Lo ha confermato la Jihad islamica palestinese in una nota specificando che l'accordo è entrato in vigore stamane: "L'occupazione (Israele) ha accettato le condizioni dettate dalla resistenza", ha affermato un portavoce dell'organizzazione. "Alla calma risponderemo con la calma. La Jihad...
GIOVEDÌ 14 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Appello del parroco: "Subito un cessate-il-fuoco"

Padre Gabriel Romanelli: "Le parti provino a parlarsi. Basta sangue"

MILENA CASTIGLI
Bombardamenti a Gaza
"O
ggi sono andato dalle suore del Rosario per la messa. La loro scuola è chiusa per motivi di sicurezza come del resto tutte le scuole a Gaza. Abbiamo pregato per la pace. La preghiera davanti al Santissimo è l’unica arma che abbiamo per fermare questa carneficina. Oggi è una giornata difficile. Razzi e bombe si sentono ovunque qui nella Striscia. Preghiamo per la pace. Basta sangue”. E' l'appello al Sir che lancia padre Gabriel Romanelli, parroco latino...
MERCOLEDÌ 13 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Razzi da Gaza e raid di Israele: 23 morti in un giorno

Netanyahu: "Determinati a combattere e a proteggere noi stessi"

MANUELA PETRINI
C
resce sempre più la tensione nella Striscia di Gaza dove, l'uccisione di Baha Abu al-Ata, uno dei leader del gruppo Palestinian Islamic Jihad (Pij), e di sua moglie da parte di Israele - lo scorso 12 novembre con un raid mirato - ha provocato il lancio di oltre 200 razzi dalla Striscia verso i territori israeliani. Le sirene di allarme sono risuonate anche a Tel Aviv e nel centro del Paese, aeroporto compreso. Al momeno, il bilancio di questa nuova escalation di scontri, parla...
MARTEDÌ 12 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Ucciso il capo della Jihad islamica palestinese

Nel raid morta anche la moglie. Il leader politico Ziad Nahale: "Reagiremo con forza"

MILENA CASTIGLI
Al centro, Baha Abu al-Ata
I
sraele ha ucciso nella notte tra lunedì e martedì Baha Abu al-Ata, capo militare della jihad islamica palestinese. Lo riporta un comunicato militare israeliano. "La sua abitazione è stata attaccata in una operazione congiunta delle nostre forze armate e dei servizi segreti", dice la radio militare. L'emittente ha aggiunto che la stessa jihad islamica ha confermato la morte del suo comandante militare e, in un volantino diffuso a Gaza, ha scritto:...
LUNEDÌ 21 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Israele, Netanyahu si arrende: scatta l'ora di Gantz

Il premier rinuncia a formare un nuovo governo. Il presidente Rivlin dovrebbe conferire l'incarico al generale

DM
Benyamin Netanyahu
G
etta la spugna Benyamin Netanyahu: il premier israeliano rinuncia a formare un governo, dopo aver mancato la maggioranza assoluta alle recenti elezioni, lasciando campo libero al rivale e quasi ominimo Binyamin "Benny" Gantz, leader del Blu e Bianco. Il presidente Reuven Rivlin, come riportato da Time of Israel, ha infatti fatto sapere che, a breve, metterà le redini dell'esecutivo nelle mani dell'ex capo di Stato maggiore delle Forze armate che, ora, avrà...
MERCOLEDÌ 16 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

“Contro i curdi un'azione criminale”

Per fermare l’offensiva turca si mobilitano le comunità ebraiche. Proteste e appelli in tutto il mondo

GIACOMO GALEAZZI
Bandiera d'Israele e del Kurdistan
S
olidarietà e sostegno degli ebrei per i curdi. “Da qualche giorno, con l’offensiva turca in corso contro la popolazione curda, assistiamo ancora una volta increduli al massacro di una popolazione civile e alla dissacrazione dei valori fondamentali dell’uomo, della nostra cultura e delle convenzioni internazionali- afferma la presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Noemi Di Segni-. A questo consegue una terribile minaccia che si addensa...
MERCOLEDÌ 18 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Israele, Netanyahu-Gantz: è testa a testa

Per gli exit poll lo scenario resta simile alle elezioni di aprile: per il nuovo governo, decisivo Liebermann

DM
Il primo ministro Benjamin Netanyahu - Foto © Nbc news
È
stata una lunga notte di spoglio elettorale e, sebbene non siano ancora disponibili i numeri ufficiali, il verdetto di oltre il 90% delle schede scrutinate appare chiaro: il primo ministro uscente, Benjamin Natanyahu, non ha vinto. Ieri, il trend della giornata ha visto il premier viaggiare sugli stessi numeri del rivale Benny Gantz, esattamente come accaduto ad aprile. Com'era già accaduto ad aprile, dunque, il premier più longevo della storia di Israele non...
VENERDÌ 13 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Usa, Israele e quella sospetta spy story

Secondo Politico, Trump sarebbe stato spiato dall'Intelligence israeliana. Netanyahu furioso: "Una menzogna"

DM
Benyamin Netanyahu e Donald Trump
A
mici sì ma (forse) fino a un certo punto. All'indomani del naufragio degli incontri di Camp David coi talebani, il presidente americano Donald Trump si trova di fronte a un inaspettato dossier dell'Intelligence statunitense che lo mette in guardia nientemeno che dal possibile spionaggio ai danni delle sue telefonate. Ok, essendo il leader della Casa Bianca si tratta di un avvertimento che, pur nella sua aura per così dire cinematografica, potrebbe anche starci. Il punto...
LUNEDÌ 09 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Hezbollah: "Abbattuto un drone israeliano"

Lo scontro è avvenuto nel sud del Libano, al confine con Israele

MILENA CASTIGLI
Drone israeliano
I
l movimento sciita libanese Hezbollah ha annunciato di aver abbattuto stamani un drone israeliano nel sud del Libano. Lo riferisce la tv al Manar, organo dello stesso partito filo-iraniano. In un comunicato, Hezbollah afferma di aver abbattuto un velivolo senza pilota israeliano nei pressi della cittadina libanese di Ramia, a ridosso della Linea Blu di demarcazione tra Libano e Israele. Hezbollah afferma anche che il drone israeliano è ora nelle sue mani. Domenica scorsa il movimento...
NEWS
SFRUTTAMENTO LAVORATIVO

Approvato il primo piano nazionale contro il caporalato

Dieci le azioni prioritarie del piano, tra cui anche assistenza, protezione e reinserimento socio-lavorativo delle vittime
In primo piano, la cosiddetta
ITALIA

Scampia, inizia la demolizione della Vela: "Non siamo solo Gomorra"

Il plauso del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris: "Una nuova periferia è possibile"
UDIENZA PONTIFICIA

"Etica ecologica contro l'egolatria"

Papa Francesco traccia le prospettive dell'educazione cattolica nel terzo millennio globalizzato
Il leader di Italia Viva, Matteo Renzi
POLITICA

Il piano di Renzi per l'Italia. Presto l'incontro con Conte

Il leader di Iv pensa a come rilanciare il Paese. Timore per una destabilizzazione del governo
Panetto di cocaina
OPERAZIONE ANTIDROGA

Roma: sequestrata cocaina per un valore di 35mila euro

Cinque arresti, il commento del capitano Passaquieti della Compagnia di Frascati
Il bacio dell'uomo disabile a Papa Francesco - Foto © Andrew Medichini per AP
GESTI DI MISERICORDIA

Quel bacio al Papa che ha commosso il mondo

Ieri in udienza il Pontefice ha ricevuto un "regalo" inaspettato
MEDIO ORIENTE

In soccorso del Libano sull'orlo della bancarotta

Beirut chiede aiuto al Fondo Monetario internazionale. La drammatica situazione economica e finanziaria del Paese con più...
Il cantiere navale di Taranto
TARANTO

Tangenti per appalti della Marina Militare: 12 arresti

Il totale degli importi relativi alle gare veniva equamente diviso fra gli indagati
Rifugiati siriani in un punto di raccolta degli approvvigionamenti - Foto © The New York Times
EMERGENZA UMANITARIA

In Siria i profughi stanno vivendo la fine del mondo

Da dicembre in 900mila hanno lasciato le case per i bombardamenti. Procedono i negoziati
SOLIDARIETÀ

Pet therapy per l'oncologia pediatrica

Sulla Collina degli Elfi, in provincia di Cuneo, gli animali regalano un sorriso ai bambini malati di tumore. Ora una raccolta...
Il luogo della deflagrazione
CATANIA

Bomba davanti a un distributore, morto il ladro

Il giovane, non identificato, era assieme a un complice che è fuggito
EMERGENZA RAZZISMO

"La strage xenofoba di Hanau nasce dall'ignoranza della storia e dall'odio"

Intervista a Interris.it del vescovo Enrico dal Covolo, Assessore del Pontificio Comitato di Scienze Storiche
Il luogo della strage
GERMANIA

Strage di Hanau: 11 morti. Il cordoglio della Merkel

Il killer è un estremista di destra, Tobias R: "Alcuni popoli vanno annientati". Uccisa anche la madre
La disinfezione delle strade
CORONAVIRUS

Cina: "Gli sforzi per il controllo dell'epidemia stanno funzionando"

Morti due passeggeri della Diamond Princess. Scoperta "l'untrice" della Corea del Sud
Prostituzione minorile
AUDIZIONE

Roma: 31 procedimenti per prostituzione minorile

La pm Monteleone: "In aumeno i reati di pedopornografia e molestie sessuali"
Sandra Sabatini
RIMINI

Il 14 giugno la beatificazione di Sandra Sabattini

Alla Fiera di Rimini per ospitare tutti i membri della Comunità Papa Giovanni XXIII