News GIOVANNI PAOLO II

MERCOLEDÌ 21 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Casaroli, quattro decenni di ostpolitik

Quarant'anni fa Giovanni Paolo II affidò il governo vaticano al diplomatico emiliano e lo creò cardinale

GIACOMO GALEAZZI
Giovanni Paolo II con Agostino Casaroli
U
n anno dopo l’elezione al Soglio di Pietro, Karol Wojtyla nomina Agostino Casaroli pro-segretario di Stato e pro-prefetto del Consiglio per gli Affari Pubblici della Chiesa. Poche settimane dopo, nel suo primo concistoro gli conferisce la porpora cardinalizia. “Casaroli è stato il maggior artefice della strategia del dialogo della Santa sede con l’Est comunista - sottolinea Civiltà Cattolica -. Alle prudenti aperture di Giovanni XXIII in materia di rapporti...
VENERDÌ 16 AGOSTO 2019, IN TERRIS

La Funivia del Gran Sasso dedicata a Karol Wojtyla

Domani alle 12 l’inaugurazione della targa commemorativa. La messa al Santuario Giovanni Paolo II celebrata da monsignor Pawel Ptasznik, responsabile della sezione polacca della Segreteria di Stato Vaticana

GIACOMO GALEAZZI
V
entisei anni fa Giovanni Paolo II tornava sul Gran Sasso, la montagna da lui scoperta nel 1962 quando da vescovo ausiliare di Cracovia arrivò in Italia per prendere parte al Concilio Vaticano II. “Nell'ambito delle attività di promozione sociale, culturale e turistico-religiose che l'associazione culturale San Pietro della Ienca promuove in favore del comprensorio del Gran Sasso e del territorio aquilano, a seguito del rinvenimento di una foto del 1962 che riproduce...
LUNEDÌ 15 LUGLIO 2019, IN TERRIS

A Cortina il segno di Giovanni Paolo II

Issata la croce astile più alta del mondo che ricorderà il pontificato che ha cambiato la storia del mondo

GIACOMO GALEAZZI
Papa Giovanni Paolo II durante un'escursione in montagna
U
n convegno su Giovanni Paolo II e la benedizione del luogo sulle Dolomiti bellunesi in cui sarà issata la croce astile più alta al mondo. Queste, riferisce LaPresse, le due iniziative che a Cortina d'Ampezzo, mercoledì e giovedì prossimi, 17 e 18 luglio, avranno come filo conduttore la memoria di un santo, Giovanni Paolo II, e il suo apostolato nel mondo. Un Papa passato alla storia anche per la sua forte passione per la montagna, le lunghe e impegnative...
VENERDÌ 05 LUGLIO 2019, IN TERRIS

40 anni fa papa Wojtyla cambiò la storia con un discorso

Durante lo storico viaggio in Polonia, Giovanni Paolo II dimostrò l’inutilità della cortina di ferro. Una lezione geopolitica ancora attuale

GIACOMO GALEAZZI
I
l primo pellegrinaggio di Giovanni Paolo II in Polonia (40 anni fa) riveste ancora oggi un significato speciale e un valore storico formidabili. Il discorso pronunciato a Varsavia da Karol Wojtyla costituì uno choc epocale che mutò la storia e gli procurò invincibili inimicizie, persino dentro il mondo cattolico Ad aver paura ancora oggi di Giovanni Paolo II sono innanzi tutto coloro che, già durante il suo pontificato, ne criticavano più o meno...
GIOVEDÌ 09 MAGGIO 2019, IN TERRIS

L’arma della Chiesa contro la mafia

GIOVANNI CHIFARI
Giovanni Paolo II nella Valle dei Templi
A
d un anno esatto dalla presentazione della Lettera a cura della Cesi (Conferenza Episcopale Siciliana) dal titolo “Convertitevi”, redatta a venticinque anni dal “grido” di san Giovanni Paolo II nella Valle dei Templi di Agrigento, che per la prima volta condannava apertamente la mafia, si torna a riflettere sul tema. Per l'occasione nell'Aula Magna della Facoltà Teologica di Sicilia “San Giovanni Evangelista” di Palermo si...
MARTEDÌ 29 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Messa con il Vescovo per la giornata della Vita consacrata

La celebrazione si terrà nella Cattedrale il 2 febbraio. Si attendono religiosi e religiose del territorio

REDAZIONE
Monsignor Pierantonio Tremolada
I
l 2 febbraio la Chiesa celebra la XXIII giornata mondiale della Vita consacrata. La volle per la prima volta San Giovanni Paolo II nel 1997. Papa Wojtyla spiegò in un messaggio del 6 febbraio del 1997 che l'iniziativa nacque per "aiutare l'intera Chiesa a valorizzare sempre più la testimonianza delle persone che hanno scelto di seguire Cristo da vicino mediante la pratica dei consigli evangelici e, in pari tempo, vuole essere per le persone consacrate occasione...
LUNEDÌ 14 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Andreotti, i Papi e quell'impegno comune per la pace

"I miei santi in paradiso" ripercorre il rapporto dello statista con le personalità cattoliche più importanti del '900

ROBERTO ROTONDO
Giulio Andreotti con S. Giovanni Paolo II e il Card. Angelini
"I
 miei santi in paradiso” - scritto con monsignor Sapienza ed edito dalla Libreria Editrice Vaticana - racconta l’amicizia di Giulio Andreotti con alcune delle personalità più conosciute del Novecento: c’è La Pira, don Mazzolari, don Giuseppe Canovai – che fu suo assistente spirituale alla Fuci – don Zeno Santini e anche don Gnocchi, la prima persona ricevuta in appuntamento quando divenne sottosegretario durante il governo De Gasperi....
DOMENICA 25 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

E' friulano l'albero di Natale di piazza San Pietro

La cerimonia di illuminazione si svolgerà il 7 dicembre alle 16 e 30

REDAZIONE
L'albero mentre viene innalzato
E'
 stato innalzato in piazza San Pietro l'albero di Natale con l'ausilio di una gru, al centro del colonnato del Bernini, accanto all'obelisco. Si tratta di un esemplare donato dalla Regione Friuli - Venezia Giulia. L'albero è ancora spoglio ma verrà addobbato nei prossimi giorni in attesa della cerimonia di illuminazione che avverrà il 7 dicembre alle ore 16.30. L'allestimento Dell'allestimento si occuperà il...
MARTEDÌ 16 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Quel Papa venuto da lontano che sentiamo ancora vicino

Il 16 ottobre del 1978 veniva eletto Giovanni Paolo II, canonizzato nel 2014

NICO SPUNTONI
Giovanni Paolo II appena eletto
"G
li eminentissimi cardinali hanno chiamato un nuovo vescovo di Roma. Lo hanno chiamato da un paese lontano... lontano, ma sempre così vicino per la comunione nella fede e nella tradizione cristiana". Con queste parole, esattamente 40 anni fa, san Giovanni Paolo II si presentava al mondo affacciandosi dalla loggia centrale della Basilica di San Pietro.  Il Conclave Al termine del brevissimo pontificato di Papa Luciani, i cardinali scelsero il suo Successore...
LUNEDÌ 15 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Il presidente polacco Duda in visita alla Mentorella

Così ha voluto ricordare il 40esimo dell'elezione di Giovanni Paolo II, che amava questo santuario

WłODZIMIERZ RęDZIOCH
Giovanni Paolo II alla Mentorella, 29 ottobre 1978
I
n occasione del 40esimo anniversario dell’elezione di Giovanni Paolo II il presidente della Polonia, Andrzej Duda, ha voluto fare visita a Roma e in Vaticano. La mattina del 14 ottobre alle ore 10 il Presidente è stato ricevuto da Francesco nella biblioteca del Palazzo Apostolico. Invece il pomeriggio ha voluto fare un pellegrinaggio privato sulle orme di san Giovanni Paolo II visitando un santuario tanto amato dal Papa polacco, la Mentorella, nelle montagne laziali, sopra...
NEWS
Roma-Genoa 3-3. Kouamé realizza il gol del pari definitivo
SERIE A

La Roma fa e disfa: pari pirotecnico col Genoa

I giallorossi avanti tre volte ma sempre rimontati: serve un centrale. Lazio e Atalanta, esordio vincente. Stecca il Milan
L'ultraleggero coinvolto nello scontro aereo
SPAGNA

Palma di Maiorca, sette morti in un incidente aereo: anche un italiano

Scontro fra un elicottero, probabilmente pilotato dall’italiano, e un piccolo ultraleggero. Nessun sopravvissuto
Controesodo
BRESCIA

Undici feriti in un incidente sulla A4 nel giorno del controesodo

Chiuse due corsie su tre. Intanto i casellanti scioperano dalle 18 di oggi fino alle due di lunedì mattina
Alex Rins esulta in sella alla Suzuki
MOTO GP

Rins si prende Silverstone, spavento per Dovizioso

Lo spagnolo beffa Marquez all'ultima curva. Brutto incidente al via per il forlivese: tanta paura ma nessuna conseguenza
Carabinieri
MONDRAGONE

Pirata della strada investe una bambina: ricoverata in condizioni gravissime

L’uomo, che aveva assunto cocaina, è ai domiciliari accusato di omicidio stradale
Fiorentina-Napoli 3-4. L'esultanza degli Azzurri
SERIE A

Show e polemiche al Franchi, il Napoli fa il pieno

Gli azzurri replicano alla Juve e si impongono 4-3 sulla Fiorentina, furiosa per un penalty assegnato a Mertens
Il folle gioco adolescenziale chiamato Planking
GIOCHI PERICOLOSI

Sdraiati sull'asfalto si fanno selfie mentre passa l'auto

Una nuova pericolosa sfida tra giovani che si è diffusa tra i social: il “Planking”

Non esiste salvezza a buon mercato

Quanto è forte il Vangelo di Luca della porta stretta, in cui Gesù ci parla della nostra Salvezza. Ci...