News GIOVANNI PAOLO II

MARTEDÌ 03 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

I frutti della Chiesa a Maurizio

Grande attesa nell'isola, simbolo d'evangelizzazione: "Noi, uniti con Papa Francesco"

MARCO GRIECO
A
poche ore dal decollo dell'aereo che porterà Papa Francesco a visitare il Mozambico, il Magagascar e la Repubblica di Maurizio, Port Louis s'appresta a ricevere il Santo Padre con la semplicità che contraddistingue il suo popolo. Su oltre un milione di abitanti, i cristiani sull'isola sono circa il 32%: il 17% è di fede islamica e il 50% è induista. Ciononostante, lo Stato africano ha sempre vissuto nella concordia e tolleranza. La Repubblica di...
MERCOLEDÌ 28 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Vescovi polacchi e ucraini per un futuro comune

Giovanni Paolo II dichiarato patrono della riconciliazione tra i due popoli

MILENA CASTIGLI
La statua di Giovanni Paolo II al santuario di Częstochowa
"E'
nostro desiderio costruire un futuro comune e intraprendere dei passi che servano ad avvicinare le nostre comunità”: lo scrivono in un documento firmato ieri a Jasna Gora - il santuario di Częstochowa, uno dei più importanti centri di culto cattolico della Polonia - il presidente dei vescovi polacchi, mons. Stanislaw Gadecki, e il capo della Chiesa greco cattolica ucraina, Sviatoslav Shevchuk. I presuli si dichiarano “consci dei momenti...
MERCOLEDÌ 21 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Casaroli, quattro decenni di ostpolitik

Quarant'anni fa Giovanni Paolo II affidò il governo vaticano al diplomatico emiliano e lo creò cardinale

GIACOMO GALEAZZI
Giovanni Paolo II con Agostino Casaroli
U
n anno dopo l’elezione al Soglio di Pietro, Karol Wojtyla nomina Agostino Casaroli pro-segretario di Stato e pro-prefetto del Consiglio per gli Affari Pubblici della Chiesa. Poche settimane dopo, nel suo primo concistoro gli conferisce la porpora cardinalizia. “Casaroli è stato il maggior artefice della strategia del dialogo della Santa sede con l’Est comunista - sottolinea Civiltà Cattolica -. Alle prudenti aperture di Giovanni XXIII in materia di rapporti...
VENERDÌ 16 AGOSTO 2019, IN TERRIS

La Funivia del Gran Sasso dedicata a Karol Wojtyla

Domani alle 12 l’inaugurazione della targa commemorativa. La messa al Santuario Giovanni Paolo II celebrata da monsignor Pawel Ptasznik, responsabile della sezione polacca della Segreteria di Stato Vaticana

GIACOMO GALEAZZI
V
entisei anni fa Giovanni Paolo II tornava sul Gran Sasso, la montagna da lui scoperta nel 1962 quando da vescovo ausiliare di Cracovia arrivò in Italia per prendere parte al Concilio Vaticano II. “Nell'ambito delle attività di promozione sociale, culturale e turistico-religiose che l'associazione culturale San Pietro della Ienca promuove in favore del comprensorio del Gran Sasso e del territorio aquilano, a seguito del rinvenimento di una foto del 1962 che riproduce...
LUNEDÌ 15 LUGLIO 2019, IN TERRIS

A Cortina il segno di Giovanni Paolo II

Issata la croce astile più alta del mondo che ricorderà il pontificato che ha cambiato la storia del mondo

GIACOMO GALEAZZI
Papa Giovanni Paolo II durante un'escursione in montagna
U
n convegno su Giovanni Paolo II e la benedizione del luogo sulle Dolomiti bellunesi in cui sarà issata la croce astile più alta al mondo. Queste, riferisce LaPresse, le due iniziative che a Cortina d'Ampezzo, mercoledì e giovedì prossimi, 17 e 18 luglio, avranno come filo conduttore la memoria di un santo, Giovanni Paolo II, e il suo apostolato nel mondo. Un Papa passato alla storia anche per la sua forte passione per la montagna, le lunghe e impegnative...
VENERDÌ 05 LUGLIO 2019, IN TERRIS

40 anni fa papa Wojtyla cambiò la storia con un discorso

Durante lo storico viaggio in Polonia, Giovanni Paolo II dimostrò l’inutilità della cortina di ferro. Una lezione geopolitica ancora attuale

GIACOMO GALEAZZI
I
l primo pellegrinaggio di Giovanni Paolo II in Polonia (40 anni fa) riveste ancora oggi un significato speciale e un valore storico formidabili. Il discorso pronunciato a Varsavia da Karol Wojtyla costituì uno choc epocale che mutò la storia e gli procurò invincibili inimicizie, persino dentro il mondo cattolico Ad aver paura ancora oggi di Giovanni Paolo II sono innanzi tutto coloro che, già durante il suo pontificato, ne criticavano più o meno...
GIOVEDÌ 09 MAGGIO 2019, IN TERRIS

L’arma della Chiesa contro la mafia

GIOVANNI CHIFARI
Giovanni Paolo II nella Valle dei Templi
A
d un anno esatto dalla presentazione della Lettera a cura della Cesi (Conferenza Episcopale Siciliana) dal titolo “Convertitevi”, redatta a venticinque anni dal “grido” di san Giovanni Paolo II nella Valle dei Templi di Agrigento, che per la prima volta condannava apertamente la mafia, si torna a riflettere sul tema. Per l'occasione nell'Aula Magna della Facoltà Teologica di Sicilia “San Giovanni Evangelista” di Palermo si...
MARTEDÌ 29 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Messa con il Vescovo per la giornata della Vita consacrata

La celebrazione si terrà nella Cattedrale il 2 febbraio. Si attendono religiosi e religiose del territorio

REDAZIONE
Monsignor Pierantonio Tremolada
I
l 2 febbraio la Chiesa celebra la XXIII giornata mondiale della Vita consacrata. La volle per la prima volta San Giovanni Paolo II nel 1997. Papa Wojtyla spiegò in un messaggio del 6 febbraio del 1997 che l'iniziativa nacque per "aiutare l'intera Chiesa a valorizzare sempre più la testimonianza delle persone che hanno scelto di seguire Cristo da vicino mediante la pratica dei consigli evangelici e, in pari tempo, vuole essere per le persone consacrate occasione...
LUNEDÌ 14 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Andreotti, i Papi e quell'impegno comune per la pace

"I miei santi in paradiso" ripercorre il rapporto dello statista con le personalità cattoliche più importanti del '900

ROBERTO ROTONDO
Giulio Andreotti con S. Giovanni Paolo II e il Card. Angelini
"I
 miei santi in paradiso” - scritto con monsignor Sapienza ed edito dalla Libreria Editrice Vaticana - racconta l’amicizia di Giulio Andreotti con alcune delle personalità più conosciute del Novecento: c’è La Pira, don Mazzolari, don Giuseppe Canovai – che fu suo assistente spirituale alla Fuci – don Zeno Santini e anche don Gnocchi, la prima persona ricevuta in appuntamento quando divenne sottosegretario durante il governo De Gasperi....
DOMENICA 25 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

E' friulano l'albero di Natale di piazza San Pietro

La cerimonia di illuminazione si svolgerà il 7 dicembre alle 16 e 30

REDAZIONE
L'albero mentre viene innalzato
E'
 stato innalzato in piazza San Pietro l'albero di Natale con l'ausilio di una gru, al centro del colonnato del Bernini, accanto all'obelisco. Si tratta di un esemplare donato dalla Regione Friuli - Venezia Giulia. L'albero è ancora spoglio ma verrà addobbato nei prossimi giorni in attesa della cerimonia di illuminazione che avverrà il 7 dicembre alle ore 16.30. L'allestimento Dell'allestimento si occuperà il...
NEWS
Spaccio
NUOVE MISURE ANTI-TRAFFICANTI

Giro di vite del Viminale contro la droga

Il Ministero dell’Interno chiede ai prefetti più vigilanza sulle piazze di spaccio
Liechtenstein-Italia 0-5. Bernardeschi festeggiato dai compagni dopo la rete del vantaggio - Foto © Twitter
QUALIFICAZIONI EURO 2020

Italia, pokerissimo al Liechtenstein e filotto da record

Mancini come Pozzo: nove successi di fila. A Vaduz è 5-0: doppietta di Belotti, a segno Bernardeschi, ElSha e Romagnoli
Alcuni dei gesti più emblematici nella storia recente dello sport. In basso, lo stadio di Pyongyang vuoto
CASI STORICI

Sport e politica, un binomio complicato

Dal saluto militare turco alle proteste olimpiche, fino al match fantasma tra le Coree: gesti clamorosi che, nel bene o nel male,...
Intelligenza artificiale
TECNOLOGIA

Boom dell’Intelligenza artificiale

In Italia è previsto un aumento di 13% del Pil entro il 2030. Una rivoluzione economica che però ha bisogno di...
Palazzo Chigi
ECONOMIA

Manovra, Conte rassicura su Quota 100

Riunione in corso a Palazzo Chigi, il premier: "La misura resta". E Italia Viva annuncia: "Non faremo...
ECONOMIA

Imprese: salgono Emilia e Veneto, scende il Piemonte

I dati del secondo trimestre 2019 sulla produzione industriale fotografano un nord a due velocità
Abbraccio
BOLOGNA

Un ritiro spirituale per la guarigione della sindrome post-aborto

Patologia che può colpire le madri che hanno fatto ricorso all'Ivg
Una foto della Filmoteca Vaticana durante la presentazione di un documentario - ©Vatican Media
VATICANO

Da Leone XIII a Francesco, il cinema dei Papi

All’Ambasciata italiana presso la Santa Sede si celebrano i 60 anni dall’inaugurazione della Filmoteca vaticana
Il rogo nel centro di Samos
SAMOS | GRECIA

Incendio nel centro accoglienza: 5mila evacuati

Un minore non accompagnato sarebbe stato accoltellato a morte
La distruzione causata dal tifone Hagibis in Giappone
GIAPPONE

Tifone Hagibis, 70 morti: "Numero destinato a crescere"

Gli argini di 47 fiumi hanno ceduto in 66 diverse località, centinaia le frane che bloccano i soccorsi
Bimbo sovreppeso
UNICEF

In Italia i bimbi in sovrappeso sono il 36,8%

Samengo: "Malnutrizione significa anche mangiare in modo errato o malsano"
Volante della Polizia di New York
USA

Utilizzavano cani per combattere: arrestati

La Polizia di New York ha smantellato una bisca clandestina: gli animali denutriti, maltrattati e rinchiusi in condizioni...