News FONDAMENTALISMO

LUNEDÌ 17 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Tre attentati suicidi di Boko Haram: decine di morti

Il gruppo fondamentalista ha colpito la città di Konduga, durante la proiezione di una partita

DM
Konduga, il luogo dell'attentato
T
orna a colpire Boko Haram e, come ogni volta, lo fa con una violenza efferata: 30 persone, infatti, sono state uccise nell'ambito di un triplice attentato effettuato nella città di Konduga, nella zona nord-orientale del Paese, dove tre kamikaze si sono fatti saltare in aria fuori da un edificio della città: "Il bilancio delle vittime dell'attacco è salito a 30. Abbiamo oltre 40 persone ferite", ha detto il capo delle operazioni dell'Agenzia statale di...
GIOVEDÌ 25 APRILE 2019, IN TERRIS

Noi tra i poveri dello Sri Lanka, sfidando il terrore

PAOLO RAMONDA
I
 sanguinosi attacchi che hanno sconvolto lo Sri Lanka, causando centinaia di morti e feriti, evidenziano come i fondamentalismi compiano questi abominevoli gesti proprio quando le persone fanno festa nella loro fede. La Pasqua è il momento più importante dell'anno liturgico per i cristiani. I terroristi hanno scelto di compiere un attacco mirato, ben consci che avrebbero raggiunto il loro obiettivo perchè i fedeli erano riuniti per le celebrazioni. Si tratta di...
MERCOLEDÌ 17 APRILE 2019, IN TERRIS

Fermati due "lupi solitari"

I due uomini per mesi si sarebbero addestrati in rete per compiere attentati

REDAZIONE
Bandiera dell'Isis sullo schermo di un pc
S
arebbero dei "mujaheddin virtuali" i due giovani fermati con l'accusa di istigazione a commettere reati di terrorismo e autoaddestramento per compiere atti terroristici. Così li ha definiti il pm di Palermo. I due, un italiano di 25 anni e un marocchino, per mesi si sarebbero addestrati attraverso internet per compiere atti terroristici e di sabotaggi: si sarebbero preparati all'uso delle armi e si sarebbero allenati per raggiungere una preparazione fisica e militare...
MERCOLEDÌ 07 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Asia Bibi è stata scarcerata

La donna trasferita in una località segreta in aereo. L'avvocato: "Nessuno sa dove atterrerà"

REDAZIONE
Asia Bibi
E'
stata scarcerata Asia Bibi, la cristiana pakistana condannata a morte per blasfemia e assolta qualche giorno fa dalla Corte suprema del Paese. A rivelare dell'avvenuto trasferimento da Islamabad a una località segreta e protetta, sono state due personalità istituzionali del Pakistan (i quali sono però rimasti in forma anonima) e anche l'avvocato di Asia, Saif Ul-Mulook: "E' stata rilasciata, mi è stato detto che era su un aereo ma nessuno sa dove...
MERCOLEDÌ 28 MARZO 2018, IN TERRIS

"Ecco cosa ci chiedevano gli Usa al tempo della Guerra Fredda"

La rivelazione dell'erede al trono saudita, Mohammed bin Salman, al "Washington Post"

REDAZIONE
Mohammed bin Salman
L
a diffusione in Arabia Saudita del pensiero wahabita, ramo fondamentalista dell'Islam, risale al periodo della Guerra Fredda, "quando gli alleati degli Stati Uniti lo hanno usato per fermare l’avanzata dell’Unione Sovietica nei paesi islamici”. A rivelarlo in un'intervista al quotidiano statunitense “Washington Post” è Mohammed bin Salman, erede al trono saudita. Il principe proveniente dal Golfo, nel corso della sua visita...
MARTEDÌ 27 MARZO 2018, IN TERRIS

Arrestato un egiziano: "Affiliato all'Isis"

Si tratta di un insegnante di bambini. Avrebbe fatto propaganda fondamentalista sul web

REDAZIONE
Macchina della polizia
M
anette ai polsi di un uomo egiziano di 58 anni, ma con cittadinanza italiana, e perquisizioni a tappeto nella sede di un'associazione culturale. Queste le misure anti-terrorismo eseguite a Foggia dalla polizia e dalla guardia di finanza. Le indagini sono coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Bari, che da mesi tiene alta l'attenzione sul fenomeno, con espulsioni di migranti accusati di apologia del terrorismo avvenute a maggio, ottobre e dicembre. Sposato con una...
GIOVEDÌ 22 MARZO 2018, IN TERRIS

Autobomba uccide 14 persone: al-Shabaab rivendica

Il gruppo estremista ha colpito il centrale Hotel Weheliye, già attaccato nel 2015: le vittime sono perlopiù civili

REDAZIONE
Mogadiscio, i postumi dell'esplosione dell'autobomba all'Hotel Weheliye
E'
stato un nuovo pomeriggio di sangue a Mogadiscio, capitale della Somalia, sconvolta da un nuovo attentato rivendicato dal movimento fondamentalista islamico di Al-Shabaab: 14 morti e 10 feriti il bilancio provvisorio dell'ennesimo attacco terroristico messo in atto nella città dove, non più tardi di 5 mesi fa, un camion bomba aveva trucidato 512 persone, il bilancio di vittime più grave mai registrato dopo un'azione del gruppo estremista sunnita. L'attentato...
VENERDÌ 02 MARZO 2018, IN TERRIS

Cristiani e musulmani chiedono legge contro il fondamentalismo

Avanzata la proposta di monitorare con più attenzione la predicazione religiosa nei luoghi di culto

REDAZIONE
Il parlamento iracheno
I
Capi delle comunità religiose presenti in Iraq chiederanno al parlamento di approvare una legge per punire penalmente le forme di propaganda religiosa che istigano all'odio e alla violenza. Lo riferisce il Patriarcato di Babilonia dei caldei, diffondendo il resoconto di un singolare incontro tra leader religiosi iracheni, riunitisi su invito dal Patriarca caldeo, Louis Raphael Sako, a Baghdad, presso la chiesa di San Giuseppe, nel quartiere di Karrada, nella giornata di...
GIOVEDÌ 14 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

Sangue a Mogadiscio: attentato in una scuola di polizia

Un uomo del gruppo al-Shabaab si è fatto saltare in aria: almeno 17 morti

REDAZIONE
polizia somala
I
l fondamentalismo islamico continua a spargere terrore e morte in Somalia. Oggi un kamikaze si è fatto esplodere in un campo d’addestramento della polizia a Mogadiscio. La Reuters, citando fonti locali, parla di almeno diciassette agenti di polizia e di altre quindici persone ferite. Il maggiore Mohamed Hussein, un portavoce delle forze dell’ordine somale, ha detto che il kamikaze, che indossava un’uniforme della polizia e aveva dell’esplosivo...
MARTEDÌ 21 NOVEMBRE 2017, IN TERRIS

Sposa a nove anni a Padova: la Procura smentisce

La terribile notizia diffusa da un quotidiano locale stamattina

REDAZIONE
S
posa bambina di nove anni finisce in ospedale per le emorragie causate dagli abusi del suo promesso marito. La Procura smentisce che sarebbe avvenuto l'orrore a Padova. L'abuso - stando a quanto riferito stamattina dalla stampa locale - sarebbe emerso per caso, dopo che la bambina sarebbe stata portata in ospedale dai genitori in seguito agli abusi sessuali subiti. I medici avrebbero così riscontrato segni inequivocabili. Ascoltata dagli psicologi, la bimba...
NEWS
BERGAMO

Due fratelli muoiono durante un bagno nel lago d’Iseo

Non sapevano nuotare, per i carabinieri potrebbe averli inghiottiti una buca sott’acqua. Cinque morti in due giorni
TOSCANA

Ecco gli eredi di giullari e menestrelli

Un festival dedicato ai poeti ambulanti e al repertorio dei cantastorie
MIGRANTI

Open Arms, la polizia nella sede della Guardia Costiera

Ieri l'appello del presidente dell'Europarlamento, David Sassoli, affinché l'Italia consenta lo sbarco

Due punti fondamentali

Siamo finiti in un grande confusione, ed è difficile comprendere quali esiti finali avrà la crisi di...
Peter Fonda in Easy Rider
CINEMA

E' morto Peter Fonda, la star di Easy Rider

L'attore, figlio del grande Henry, aveva 79 anni. Con il film capolavoro del 1969 segnò un'intera generazione

Positivo all’alcoltest chiama il padre, ma è ubriaco anche lui

L’uomo per evitare il sequestro dell’auto si è fatto venire a prendere dai genitori, ma al padre hanno...