News CRISTIANI

MARTEDÌ 25 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Il Natale diventa festa nazionale

Il governo: "La nascita di Cristo sarà celebrata da tutti". Riconciliazione più vicina?

DANIELE VICE
L'albero di Natale allestito a Baghdad
I
l Natale è stato ufficialmente riconosciuto come festa in Iraq. Il governo di Baghdad ha, infatti, approvato un provvedimento che eleva quella del 25 dicembre - "in occasione della nascita di Gesù Cristo" - a ricorrenza da celebrare in tutto Paese. Festa per tutti  Come conseguenza della misura adottata dal Consiglio dei ministri, dunque, il Natale diventa una festa per tutti gli iracheni, non solo per quelli di religione cristiana, com'è stato sino...
MERCOLEDÌ 12 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

La battaglia del "piccolo esercito" di cristiani

Alla Camera dei Deputati è stato presentato l'ultimo libro della scrittrice Costanza Miriano

FEDERICO CENCI
Family Day al Circo Massimo, gennaio 2016
D
rappelli di soldati cristiani ingrossano le fila di un “piccolo esercito”. Non hanno elmi, spade affilate e scudi, ma idee con le quali combattono in ogni ambito della società la chimera del relativismo etico. Hanno fatto quadrato intorno al Family Day nel corso degli oceanici raduni di piazza San Giovanni, nel 2015, e del Circo Massimo, nel 2016. A ognuno di loro è assegnata una posizione: c’è chi difende i principi non negoziabili nella ruvida mischia...
DOMENICA 09 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Così si vuole impedire ai cristiani di andare a Messa

Il Governo lancia le "domeniche felici" con l'obiettivo di "competere con Dio per la conquista del popolo"

REDAZIONE
Bibbia in mano a un sacerdote cinese
D
ue mesi e mezzo dopo l'annuncio dello storico accordo Tra Santa Sede e Cina per la nomina dei vescovi, nel Paese asiatico continua a spirare un vento tutt'altro che favorevole per i cristiani. Come riferisce Tempi, sono sempre più i villaggi nella provincia dell'Henan che "organizzano spettacoli culturali e teatrali di fianco alle chiese di domenica per scoraggiare la partecipazione alla messa e attirare i fedeli". "Competere con Dio" A ottobre,...
MARTEDÌ 04 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Nella Manovra l'aiuto ai cristiani perseguitati

Approvato un emendamento del leghista Formentini: "Così affermiamo il diritto a non emigrare"

FEDERICO CENCI
Donne cristiane in Medio Oriente
A
 chi pensa che per difendere la propria cultura basti trincerarsi dietro muri da ergere innanzi a chiunque sia straniero, l’on. Paolo Formentini (Lega) risponde con un emendamento che istituisce un fondo per le minoranze cristiane perseguitate nelle aree di crisi. Approvato ieri dalla commissione Bilancio della Camera, l’emendamento alla Manovra che porta la firma del 38enne deputato del Carroccio si pone l’obiettivo di finanziare interventi di sostegno attuati dai...
MARTEDÌ 04 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Musulmani a favore del presepe

La Lega islamica del Veneto dopo le recenti polemiche: "A noi non dà fastidio"

REDAZIONE
Presepe
P
iù di qualcuno sostiene che i veri oppositori dei simboli cristiani non siano i credenti di altre religioni, bensì i fautori della laicizzazione della società. Notizie come quella che giunge dal Veneto sembrano dar ragione a questa corrente di pensiero. Dopo le polemiche scoppiate in alcune scuole venete sulla presenza di presepi e recite natalizie, ad intervenire è la Lega islamica del Veneto, ma non per stigmatizzare la coltivazione delle tradizioni cristiane a...
MARTEDÌ 04 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Card. Zenari: "Vi racconto la strage degli innocenti"

Il nunzio in Siria parla a margine della presentazione dell'iniziativa di Aiuto alla Chiesa che Soffre. E su Assad dice...

FEDERICO CENCI
Bambini siriani
U
n grido d’aiuto continua a levarsi dalla Siria. È soprattutto quello dei bambini. Mutilati, abusati, uccisi, privati dei loro genitori, traumatizzati, i più piccoli sono le prime vittime di un conflitto che dura da sette anni. È per dare una speranza a costoro che numerosi ambasciatori presso la Santa Sede ieri, nella sede dell’Ambasciata di Polonia in Vaticano, hanno acceso una “candela per la pace”, iniziativa promossa dalla Fondazione Pontificia Aiuto alla...
LUNEDÌ 26 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

"Aumenta l'ostilità contro la fede cristiana"

L'attivista padre Sajan K George: “I cristiani sono cittadini di seconda classe”

REDAZIONE
Cristiani indiani
I
n India “è in aumento l’ostilità contro la fede cristiana”. Lo dichiara ad AsiaNews Sajan K George, presidente del Global Council of Indian Christians (Gcic). Due gli incidenti che hanno visto i cristiani vittime negli ultimi giorni: uno dello Stato dell'Uttar Pradesh e l'altro a Maharashtra. Secondo l'attivista cristiano, il fatto che gli episodi siano avvenuti lo stesso giorno non è una coincidenza, ma “indice di una...
GIOVEDÌ 22 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Ecco dove i cristiani sono nel mirino

Presentato il rapporto di Aiuto alla Chiesa che Soffre: 300milioni di fedeli del Nazareno perseguitati nel mondo

FEDERICO CENCI
Chiesa distrutta
T
recento milioni di cristiani in tutto il mondo vivono ancora sotto la scure della persecuzione religiosa. Il rapporto biennale della Fondazione pontificia Aiuto alla Chiesa che Soffre (Acs) serve proprio per focalizzare questo turpe fenomeno che rischia di perdersi nel mare magnum di notizie propinate all’opinione pubblica occidentale. Il rapporto Frutto del lavoro di oltre trenta esperti in materia e di un comitato editoriale composto da persone di otto Paesi diversi, il rapporto...
MARTEDÌ 13 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Appello alla Raggi: "Si mobiliti per Asia Bibi"

Presidio organizzato da CitizenGo: chiesto di esporre l'immagine della cristiana pachistana e di dedicarle una via

FEDERICO CENCI
Manifestazione per Asia Bibi in Campidoglio
U
n segno della croce sotto la statua di Marco Aurelio. È con un gesto eloquente, apparentemente libero, che i partecipanti al presidio di solidarietà nei confronti di Asia Bibi si sono congedati dalla piazza del Campidoglio. Alle loro spalle, il Palazzo Senatorio, sede dell’amministrazione di Roma. È proprio a chi è all’interno di quell’edificio che CitizenGo, la piattaforma che ha organizzato l’iniziativa, si rivolge per chiedere un atto di...
MARTEDÌ 16 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Papa Francesco: "I cristiani troppo rigidi hanno gravi problemi"

Nell'omelia il Pontefice è tornato a parlare dei "sepolcri imbiancati", che sono "belli fuori" ma "dentro pieni di putredine"

REDAZIONE
Papa Francesco celebra a Casa Santa Marta - © Vatican News
I
l Vangelo odierno racconta di Gesù che, invitato a pranzo da un fariseo, si siede a tavola senza prima fare le abluzioni previste dalla legge. È l'occasione, per Papa Francesco, nel corso dell'omelia della Messa a Casa Santa Marta, per tornare a prendersela con quei cristiani che definisce "perfetti", "rigidi", i "sepolcri imbiancati". Il suo è un appello: "State attenti davanti ai cristiani – siano laici, preti, vescovi...
NEWS
Ousseynou Sy e il bus distrutto dalle fiamme
SAN DONATO MILANESE

Bus dirottato, i pm: "Sy resti in carcere"

Secondo gli inquirenti sussiste il pericolo di reiterazione. Al vaglio le dichiarazioni dell'autista
Corteo Festa del Tricolore a Catania
CATANIA

All'ospedale giovane aggredito da 30 antifascisti

Il 18 stava distribuendo volantini di una comunità giovanile identitaria: rotto uno zigomo
Bambino al rubinetto dell'acqua
GIORNATA MONDIALE DELL€ACQUA

Unicef: "Più bimbi morti per diarrea che per proiettili"

Oltre 4,5 miliardi di persone non usano servizi igienico-sanitari sicuri
Aereo che ha portato Xi a Roma
ACCORDO ITALIA-CINA

Conte e Di Maio difendono la Via della Seta

Premier e vicepremier 5Stelle: "Nuove opportunità". E intanto giungono critiche dal Finantial Times
LORETO

Al via il pellegrinaggio dei giovani dell'Unitalsi

Una delegazione donerà al Papa un simbolo dell'Associazione
La stazione Termini a Roma
STAZIONE TERMINI

Paura in centro a Roma: minaccia i passanti con una pala

Prima aveva tentato di rapinare un'edicolante nella Galleria
Il bus incendiato nel milanese
LA CIRCOLARE

Viminale: stretta sulle patenti degli autisti dei bus

Maggiori controlli e raccordo operativo con le motorizzazioni civili
Cina: la violenta esplosione nell'impianto chimico
CINA

Esplode impianto chimico: 47 morti

Il presidente Xi in visita in Italia: "Massimo sforzo per salvare vite umane"
Il Fronte al-Nusra
ABRUZZO E ALTRE REGIONI

Finanziavano i terroristi: 20 indagati

Le ipotesi investigative sarebbero riconducibili al movimento radicale islamico Al-Nusra
La tendopoli
SAN FERDINANDO

Ancora un rogo: morto un migrante

Incendio nella tendopoli che ospita le persone sgomberate dalla vecchia baraccopoli