News CORRIDOI UMANITARI

LUNEDÌ 09 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Senza divisioni a favore dei corridoi umanitari europei

Appello al nuovo Governo del sacerdote della Giovanni XXIII già impegnato nella soluzione di crisi umanitarie

DON ALDO BUONAIUTO
L'arrivo di un aereo impiegato per i corridoi umanitari
I
l presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha indicato i corridoi umanitari europei come un punto chiave del suo programma di governo in materia di immigrazione. E’ giusto intensificare la creazione di vie legali per entrare nell’Unione Europea e i corridoi umanitari non devono avere colore politico e devono diventare una politica stabile di qualunque esecutivo si trovi a reggere le sorti dell’Italia. I risultati positivi raggiunti finora attraverso la mediazione devono...
MARTEDÌ 27 AGOSTO 2019, IN TERRIS

Corridoi umanitari in Germania per i migranti

La Chiesa della Vestfalia chiede una mobilitazione a favore dei profughi

GIACOMO GALEAZZI
Migranti
L'
accoglienza è sempre più un collante ecumenico tra i cristiani. L’ecumenismo è un movimento nato in ambiente protestante e che si è diffuso anche all’interno della Chiesa cattolica soprattutto dopo il Concilio Vaticano II. L’obiettivo è l’unione di tutte le Chiese cristiane. Di fronte all’emergenza-sbarchi sono le varie famiglie dei seguaci europei di Gesù per contribuire a scongiurare le tragedie umanitarie legate ai...
GIOVEDÌ 25 LUGLIO 2019, IN TERRIS

I calcoli politici e l'indifferenza dell'Europa uccidono più delle onde del mare

Don Buonaiuto: "Istituire corridoi umanitari sistematici e continuativi"

MANUELA PETRINI
"I
l calcolo politico e l'indifferenza di tutta l'Europa uccidono più delle onde del Mediterraneo". E' quanto ha denunciato don Aldo Buonaiuto, sacerdote della Comunità Papa Giovanni XXIII fondatore del quotidiano online In Terris, dalle pagine del sito online di Famiglia Cristiana. Il sacerdote si riferisce alla nuova tragedia che si è verificata al largo della Libia dove due barconi sono affondati. A bordo di quelle che vengono definite "carrette del...
LUNEDÌ 08 LUGLIO 2019, IN TERRIS

L'Europa baciata da Giuda

DON ALDO BUONAIUTO
Il bacio di Giuda sull'Europa
P
apa Francesco ha smascherato un’ipocrisia che in Europa accomuna spesso istituzioni civili e religiose. Aldilà delle speculazioni e strumentalizzazioni di opposto segno, è innegabile che in questi anni l’Italia, intesa come Paese ma anche come Chiesa italiana, sia al primo posto nel continente per accoglienza di persone migranti.  L’impegno dell’episcopato e del terzo settore cattolico è stato nel nostro Paese costante e coraggioso, mentre...
DOMENICA 07 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Strage in Libia, l'appello del Papa: "Intollerabile, si attivino corridoi umanitari"

Il Santo Padre prega per le vittime di Tajoura: "La Comunità internazionale non può accettare fatti così gravi"

DM
Il Papa all'Angelus
"L
a Comunità internazionale non può tollerare fatti così gravi". In questi termini Papa Francesco, al termine dell'Angelus domenicale, parla della strage avvenuta alcuni giorni fa nel campo di detenzione di Tajoura, in Libia, bombardato da due raid aerei e raso al suolo, con oltre 50 morti fra i migranti che lì dentro attendevano, coltivando speranze a stretto contatto con una sofferenza quotidiana. Una condanna accmopagnata dalla sua preghiera costante e...
GIOVEDÌ 20 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Puntiamo sui corridoi umanitari

PAOLO RAMONDA
migranti in mare
N
on molti giorni fa, ricevendo in udienza i partecipanti alla 92esima assemblea plenaria della Riunione delle Opere di Aiuto alle Chiese Orientali, Papa Francesco ha parlato dell'ipocrisia di quell'Europa che chiude i porti a quanti "gridano ammassati sulle navi", ma non alle imbarcazioni che si apprestano a caricare sofisticati e costosi armamenti. Penso che il Pontefice abbia pienamente ragione. Avevo già sottolineato questo aspetto durante l'assemblea annuale...
GIOVEDÌ 20 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Libertà civili e immigrazione: parla Michele Di Bari, capo Dipartimento del Viminale

Giornata mondiale del Rifugiato, l'ex prefetto di Reggio Calabria: "Fondamentale la sinergia fra Stato e Chiesa"

DAMIANO MATTANA
Migranti soccorsi nel Mediterraneo. Nel riquadro il capo dipartimento Michele Di Bari
E'
forse la sfida più importante del nostro tempo quella dell'immigrazione, perché coinvolge in modo pressoché speculare tutti i livelli della società, dal piano politico a quello assistenziale fino alla prova più complessa, quella dell'intergrazione. In un momento in cui la rotta del Mediterraneo continua a essere battuta dalle imbarcazioni in partenza dal Nord Africa e, a tornate regolari, si pone la sfida della ripartizione, si rende urgente una...
MARTEDÌ 04 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Altri 58 rifugiati siriani arrivati con i corridoi umanitari

Accolti da Chiese evangeliche, Sant'Egidio e Tavola Valdese in accordo con i ministeri dell'Interno e degli Esteri

FC
Bambina appena sbarcata con i corridoi umanitari
N
uovo arrivo di rifugiati in Italia attraverso i corridoi umanitari. 58 rifugiati siriani, tra i quali diversi minori, sono sbarcati stamattina all'aeroporto di Fiumicino con un volo di linea da Beirut, in Libano. L'iniziativa è stata promossa dalla Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, Comunità di Sant'Egidio e Tavola Valdese, in accordo con i ministeri dell'Interno e degli Esteri. Poco dopo lo sbarco dal volo Alitalia, atterrato poco dopo le 7, per...
SABATO 01 GIUGNO 2019, IN TERRIS

Cercasi Schindler per i corridoi umanitari

DON ALDO BUONAIUTO
Un'immagine del film Schindler's list
Q
uando la vita ti da un’opportunità, sei tenuto a darla anche tu a qualcun’altro. Sui corridoi umanitari si misura la differenza tra lo statista e il politico. Il primo ha come orizzonte temporale e valoriale il destino delle future generazioni, il secondo il tornaconto elettorale immediato. Chi per investitura popolare ha ricevuto responsabilità di governo non può ignorare il grido di aiuto che arriva dall’indigenza. I momenti di crisi sono...
LUNEDÌ 29 APRILE 2019, IN TERRIS

Corridoi umanitari, in 147 arrivati dalla Libia

I profughi sbarcati a Pratica di Mare grazie alla soluzione attivata dal governo italiano: fra loro 68 minori

MATTIA DAMIANI
Aereo
S
ono atterrati all'aeroporto di Pratica di Mare (alle porte di Roma) 147 richiedenti asilo, arrivati da Misurata, in Libia, grazie a un corridoio umanitario attivato dall'Italia in seguito all'intensificazione degli scontri nel Paese nordafricano. Fra di loro, tante mamme con bambini per un totale di 68 minorenni, 46 dei quali non accompagnati. Una soluzione che segue l'appello di Papa Francesco durante il Regina Coeli e anche l'allarme lanciato dall'Amsi...
NEWS
Un pompiere
TREZZANO SUL NAVIGLIO (MILANO)

Incendio in un capannone, due feriti gravi

Ustionati tre operai, due in codice rosso. Sono i dipendenti di una ditta che lavora cannabis legale
La cantante Emma Marrone al Festival di Sanremo 2013
CANTANTI

Emma Marrone si ferma: "Devo affrontare un problema di salute"

La vicinanza dei colleghi, da Pausini a Nek: "Forza, siamo tutti con te"
Frame di uno dei video che riprende un oggetto volante non identificato - Video © U.S. Department of Defense
EXTRATERRESTRI

Gli Ufo esistono: parola della Marina Usa

Le prove nei filmati diffusi tra il 2017 e il 2018 dal New York Times
I disordini a Torino del 9 febbraio - Foto La Stampa
TORINO

Operazione della Digos contro anarchici: due arresti e 37 indagati

I divieti di dimora sono undici, anche cittadini stranieri. La sera della protesta fermate già undici persone
Staff dell'Oim in Libia - Foto © Organizzazione mondiale per le migrazioni
IMMIGRAZIONE

Libia: migrante in fuga ucciso con un colpo di arma da fuoco

L'uomo, di origini sudanesi, faceva parte di un di persone riportate a terra dalla Guardica costiera Libica
Washington. Transenne nella zona di Columbia Heights
USA

Spari a Columbia Heights: paura a Washington

Ancora non chiara la dinamica, i colpi esplosi non lontano dalla Casa Bianca. Almeno un morto e sei feriti, due gravi
Papa Francesco con un bambino malato - Foto © L'Eco di San Gabriele

Chi ha paura di Papa Francesco?

Se i social fossero uno specchio veritiero della realtà, dovrebbe esserci uno scisma al giorno. E invece,...
Roma-Basaksehir 4-0. Nicolò Zaniolo esulta dopo aver siglato il tris giallorosso - Foto © Twitter
EUROPA LEAGUE

Roma sul velluto, Basaksehir affondato: 4-0

All'Olimpico apre un'autorete di Caiçara, poi Dzeko, Zaniolo e Kluivert. La Lazio cade a Cluj
L'ex presidente Ben Ali
TUNISIA

Ben Ali, il presidente deposto dalla Primavera araba

Al potere dall'87 al 2011, quando la rivoluzione popolare lo destituì: l'ex presidente è morto in Arabia...
Palazzo Chigi, sede della Presidenza del Consiglio
GOVERNO

Consiglio dei ministri approva il "decreto cybersecurity"

Introdotto il "golden power" a garanzia del mercato azionario italiano. Assente il dl del ministro Costa
Tor Bella Monaca (Foto-Cgil Roma Rieti)
PERIFERIE

Tor Bella Monaca: famiglia di rom mandata via da una protesta

Il nucleo di quattro persone era legittimo assegnatario di un alloggio popolare, ora potrebbe rinunciare
Rider
L'INCHIESTA

Milano, la Procura indaga sul giro dei riders

Sotto la lente degli inquirenti le ipotesi di presunto caporalato e possibile violazione degli standard di sicurezza