News CHRISTINE LAGARDE

LUNEDÌ 28 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Draghi ai saluti, la Bce a Lagarde: "E' in buone mani"

Il governatore chiude la sua esperienza all'Eurotower: "Ora serve più Europa"

DM
Il passaggio di consegne fra Mario Draghi e Christine Lagarde
D
opo l'ultimo board, arriva il giorno dei saluti: Mario Draghi lascia ufficialmente la guida della Banca centrale europea, consegnando il testimone nelle mani del successore Christine Lagarde. Un passaggio di consegne che lascia tranquillo l'ex governatore di Bankitalia, convinto che il futuro dell'Eurotower sia in buone mani: "Oggi ci sono 11 milioni di persone occupate in più in Europa - ha detto Draghi -, la popolarità dell'euro è ai suoi massimi...
VENERDÌ 25 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Chi accumula e chi spreca

RAFFAELE BONANNI
O
rmai Mario Draghi è giunto alla fine della sua corsa, nella direzione prestigiosa della Banca centrale Europea. Infatti ha presieduto , nelle scorse ore, l’ultima riunione del direttivo Bce. Nella occasione ha ribadito la conferma della scelta politica monetaria, ed ha insistito a che i tassi di interesse si mantengono ai livelli bassi a cui siamo abituati da quando lui stesso ha preso saldo il timone della Banca europea. Lo ha fatto con la consueta sottolineatura che assegna ai...
LUNEDÌ 23 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Draghi: "Per crescere necessarie riforme strutturali"

Il presidente della Bce nella sua ultima audizione al Parlamento Europeo

MANUELA PETRINI
Mario Draghi
L
a riforma del sistema giudiziario, dell'istruzione, della ricerca: sono queste alcune delle riforme strutturali che "ogni Paese dovrebbe fare se ha come priorità la crescita, come dovrebbe essere". E' quanto ha detto il presidente della Bce - la Banca centrale europea -, Mario Draghi, nel corso della sua ultima audizione al Parlamento europeo. Infatti, dal prossimo primo novembre Draghi lascerà la presidenza della Bce e al suo posto arriverà la francese...
VENERDÌ 12 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Cosa aspettarci da Lagarde alla Bce

MATTEO GIANOLA
Christine Lagarde
D
ue donne, Ursula von der Leyen e Christine Lagarde, sono state nominate ai vertici delle due più importanti istituzioni dell’Unione Europea ed è la prima volta che accade da quando queste esistono. In un’epoca di “quote rosa” e di politicamente corretto si potrebbe anche pensare che la scelta sia stata dettata da ragioni di immagine, per compiacere l’opinione pubblica, mentre invece, tra i possibili candidati alle poltrone, sono state selezionate...
MARTEDÌ 02 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Von der Leyen e Lagarde: Bruxelles si tinge di rosa

Il ministro della Difesa tedesco alla Commissione, la direttrice del Fmi alla Bce

MANUELA PETRINI
Ursula von der Leyen e Christine Lagarde
F
umata bianca a Bruxelles dove, dopo il terzo round del toto-nomine, la popolare tedesca Ursula Von der Leyen è stata scelta per ricoprire il ruolo di presidente della Commissione Ue, il belga liberale Charles Michel alla presidenza del Cosiglio europeo, mentre la francese Christine Lagarde, spodesta Mario Draghi e conquista la presidenza della Banca centrale europea, il socialista spagnolo Joseph Borrell sarà Alto rappresentante per la politica estera. E' quanto ha comunicato...
MARTEDÌ 07 MAGGIO 2019, IN TERRIS

Lagarde: "Tensioni Usa-Cina una minaccia"

La presidente del Fmi: "In una guerra commerciale perdono tutti"

EDITH DRISCOLL
Christine Lagarde
"I
n una guerra commerciale perdono tutti: le trattative commerciali fra Stati Uniti e Cina richiedono tempo, e un loro fallimento è una minaccia per l'economia globale". Lo ha detto Christine Lagarde a Bloomberg.   Allarme "Chiaramente le tensioni tra Stati Uniti e Cina sono una minaccia per l'economia mondiale", ha ribadito la presidente del Fmi durante una conferenza a Parigi, aggiungendo che recenti "voci e tweet" hanno...
MARTEDÌ 02 APRILE 2019, IN TERRIS

Economia globale, l'allarme di Lagarde

Il direttore del Fmi: "Momento delicato, evitare passi falsi"

EDITH DRISCOLL
Christine Lagarde
C
hristine Lagarde lancia l'allarme sull'economia mondiale che vive "un momento delicato". Ciò significa - ha spiegato alla Us Chamber of Commerce - che "non solo dobbiamo evitare passi di politica falsi, ma che dobbiamo assicurarci di fare i passi giusti". La situazione Il direttore del Fondo monetario internazionale, in particolare, ha invitato a ridurre al minimo gli errori sugli scambi commerciali e chiesto una riforma della tassazione per le...
GIOVEDÌ 11 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Nuovo monito del Fmi al Governo

La direttrice Lagarde: "Ci sono preoccupazioni su quello che è stato detto, piuttosto che su ciò che è stato fatto"

REDAZIONE
Fondo Monetario Internazionale
"L
a nostra posizione sull'Italia è nota: riteniamo che debba continuare sulla strada del consolidamento fiscale a supporto della crescita". Così Christine Lagarde, direttore generale del Fondo Monetario Internazionale, interpellata sulla legge di bilancio italiana e sul rischio che il nostro Paese possa contagiarne altri. Nel corso di una conferenza stampa al meeting annuale di Fmi e Banca Mondiale in corso a Bali, in Indonesia, Lagarde ha aggiunto che l'Italia...
SABATO 03 MARZO 2018, IN TERRIS

Fmi: "Danneggeranno economia"

Trump: nessuna esenzione per Europa e Canada

CAROLINA GARCIA
La sede del Fondo Monetario internazionale
L
a decisione di Donald Trump di imporre dazi sulle importazioni di acciaio e alluminio, potrebbe danneggiare l'economia degli Stati Uniti e di altri Paesi. E' quanto ha affermato il Fondo Monetario internazionale, secondo quanto riportato dalla Bbc. L'organismo economico diretto da Christine Lagarde, si unisce così al coro di critiche al piano del presdente statunitense, sottolineando la concreta possibilità che anche altre potenze economiche potrebbero essere tentate...
GIOVEDÌ 20 APRILE 2017, IN TERRIS

Vertice di primavera del Fmi, la Lagarde: "L'economia globale sta prendendo slancio, ma necessarie politiche integrate"

"E' primavera nell'economia" ma le vulnerabilità "restano alte" per le prospettive di crescita nel medio termine, ha affermato la Lagarde sottolineando che è necessario uno sviluppo più "inclusivo"

REDAZIONE
Vertice di primavera del Fmi, la Lagarde:
"L'economia globale sta prendendo slancio ma ulteriori progressi dipendono dalle politiche per sostenere la ripresa, aumentare la produttività e la capacità di recupero". E' quanto ha sottolineato il direttore generale del Fondo Monetario Internazionale, Christine Lagarde, nel discorso tenuto durante il vertice di primavera dell'istituto bancario. I Paesi dovrebbero puntare ad una crescita più forte "In questo contesto di rapidi progressi tecnologici, un quadro di cooperazione...
NEWS
Italia-Armenia 9-1. Il gruppo azzurro festeggia Jorginho - Foto © Twitter
EURO 2020 | QUALIFICAZIONI

Italia dieci bellezze, l'Armenia è annientata: 9-1

Non c'è partita al Barbera: gli Azzurri chiudono a punteggio pieno. Doppiette per Immobile e Zaniolo, prima gioia per...
Silvia Romano
IL CASO

Silvia Romano, gli sviluppi a un anno dal rapimento

Prime voci sulla giovane volontaria italiana che, secondo la Procura, sarebbe in mano a un gruppo di jihadisti somali
EDUCAZIONE

Scuola, riaprire il tavolo sul costo standard di sostenibilità

Il punto al convegno "Autonomia, parità e libertà di scelta educativa in Italia promosso da USMI E CISM
Palazzo Montecitorio
IL PUNTO

Politica

ad alta tensione

Il dossier ex Ilva, lo ius soli e gli emendamenti alla manovra. Il dibattito nella maggioranza, le critiche dell'opposizione
Il ponte crollato
FRANCIA

Crolla un ponte a nord di Tolosa: muore 15enne

Un camion e due auto sono precipitati nel fiume, nove i feriti
Forma di Parmigiano Reggiano
DAZI USA

Vendite in calo del 20% per il Made in Italy

Lo denuncia Coldiretti: "E' sempre più urgente l’attivazione di aiuti compensativi"
I soccorsi
CALIFORNIA | USA

Spara durante una festa in giardino: è strage

Almeno quattro morti e sei feriti a Fresno, sconosciuto movente e killer
Ambiente

L’ambiente

In un mondo come quello in cui viviamo è necessario che in ognuno di noi cresca l’attenzione sui problemi...
Bibbia e web

L’altolà del Papa alla web-dittatura

Tra la Chiesa e la Rete nulla sarà più come prima. Sulla protezione dei minori Papa Francesco ha tolto...
Dissesto idrogeologico
EMERGENZA MALTEMPO

Dissesto idrogeologico, giovedì in Consiglio dei ministri

132 frane, 125 alluvioni, sei erosioni costiere nel piano governativo di difesa del territorio
Cristiano Ronaldo
EURO 2020 | QUALIFICAZIONI

Ronaldo non si ferma: a un passo da quota 100

Con la rete al Lussemburgo il portoghese tocca 99 gol in nazionale. Il record assoluto di Ali Daei (109) è nel mirino
Gli stabilimenti ex Ilva
EX ILVA

ArcelorMittal, ultimatum delle aziende dell'indotto

Gli autotrasportatori mordono il freno e chiedono il saldo delle fatture. Boccia: "Senza scudo penale non si firma...