MARTEDÌ 13 AGOSTO 2019, 16:57, IN TERRIS

SCOPERTE SCIENTIFICHE

Due nuove cure per l’Ebola salvano il 90% dei pazienti

Le terapie sperimentali abbassano la mortalità dell’11 e del 6%. Saranno usate per l’epidemia che sta decimando il Congo

LORENZO CIPOLLA
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
A

rriva una speranza per i malati di ebola della Repubblica Democratica del Congo. Il paese centrafricano, che ha visto morire nell’ultimo quasi 1.900 persone, come riporta l’Organizzazione mondiale della sanità, per l’epidemia del virus, è stato infatti laboratorio per quattro nuovi trattamenti di cui due – quelli dichiarati efficaci dopo i test preliminari – hanno consentito di abbassare il tasso di mortalità dei pazienti colpiti dall’infezione fino al 90% circa. In un caso la mortalità è stata ridotta fino al 6%, nell’altro all’11%. I promettenti risultati derivano dall’aver preso in cura soggetti che hanno contratto la malattia, che si può trasmettere attraverso i fluidi corporei, da pochi giorni. Le due nuove terapie, fanno sapere l’Oms, il National Institute of Health e Jean Paul Mayembe, direttore dell’Istituto di ricerca del Congo, saranno usate per curare tutti i casi nel paese.


L’epidemia

Ebola è un virus identificato nel 1976 che nei soggetti colpiti causa vomito, febbri, disturbi intestinali, disidratazione, emorragie interne fino ad essere mortale. Secondo l’Oms in un solo anno, dall’agosto 2018, l’infezione ha ucciso 1.891. I casi di  Ebola in Congo, scrive il Guardian, sarebbero 2.800. Si tratterebbe la seconda ondata più grave di sempre dopo quella che tra il 2014 e il 2016 ha mietuto 10mila vittime nell’Africa occidentale, come scrive Il Post. Fino alla scoperta di queste nuove cure, uno dei maggiori ostacoli al contrasto dell’epidemia è stata la sfiducia nelle medicina da parte delle comunità colpite. Il Guardian, citando Muyembe, scrive che oltre il 70% dei malati moriva. Vedere i propri cari entrare nei centri dei trattamenti e non uscirne vivi non ha contribuito a diffondere l’adesione alle cure nella popolazione. Ebola era vissuta come una condanna a morte.


I trattamenti

“Da adesso non diremo più che l’ebola è incurabile. Questi progressi salveranno centinaia di vite”, afferma Muyembe. All’inizio i test effettuati negli Stati Uniti dall’Oms e dell’Istituto nazionale di allergie e malattie infettive americano hanno riguardato i trattamenti di quattro aziende farmaceutiche: lo ZMapp della  Mapp Biopharmaceutical, già usato per le epidemie di ebola in Sierra Leone, Liberia e Guinea; il Redesimvir della Gilead Sciences; il REGN-EB3 delle Renegeron Pharmaceuticals; il mAb-114 sviluppato dall’Istituto americano e distribuito dalla Ridgeback Biotherapeutics. I primi due sono stati scartati per i tassi di mortalità sia tra i pazienti da malati da poco, 24% nel caso del ZMapp e 33% in quello del Redesimvir, che in quelli infetti da giorni, entrambi oltre il 50 %. Gli altri sono quelli che hanno ridotto fino al 90% e oltre la mortalità, dell’11% il mAb-114 e del 6% il REGN-EB33 in chi aveva solo di recente contratto l’infezione, del 34% e del 29% in chi era malato da più tempo.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il giudice Paolo Adinolfi
DELITTO DELL'OSTIENSE

Giudice Adinolfi, il giallo della scomparsa

Il figlio Lorenzo: "Basta omertà, subito la riapertura delle indagini"
Filippo Magnini
NUOTO

Il Tas assolve Magnini: via la squalifica per doping

L'ex nuotatore, due volte campione del mondo, scagionato dalle accuse di tentato uso di sostanze dopanti
La nave da crociera Msc
CROCIERA MSC

Proteste a Cozumel per lo sbarco della nave Msc

L'ok del Messico dopo i "No" di Giamaica e isole Cayman per un caso di influenza a bordo
SUICIDIO ASSISTITO

Choc in Germania: per i giudici togliersi la vita è un diritto

La Corte Costituzionale ha deciso di annullare l'articolo 217 del Codice penale che vietava la possibilità alalle...
Edificio scolastico distrutto dalle bombe
SIRIA

Unicef: "Basta bombardare le scuole a Idlib"

Nell'attacco a 10 scuole sono stati uccisi 12 civili tra bambini e insegnanti
Incendio a Strasburgo
FRANCIA

Incendio in un edificio a Strasburgo: il bilancio

La polizia ha fermato due uomini per "verifiche" realtive al rogo
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, il paradosso degli agriturismi

Sono le strutture ricettive più sicure perché lontane dagli affollamenti, eppure le prenotazioni si sono dimezzate...
CORONAVIRUS

Oms: "Per la prima volta più contagi all'estero che in Cina"

Sono 427 contro i 411 cinesi. Primi contagi in Danimarca, Romania ed Estonia
TERREMOTO

Sisma magnitudo 3 nel Golfo di Salerno: la situazione

Tremano anche le Eolie e la Calabria: al momeno non risultano danni a persone o cose
PER USCIRE DALLA CRISI

La ripresa affidata alle start up innovative

In Italia sta funzionando la modalità di costituzione digitale e gratuita delle nuove imprese con pratiche rapide ed...
Etichetta alimenatre

"Spesso buono oltre": la data di scadenza contro lo spreco alimentare

Lidl introduce la nuova etichetta che accompagnerà "Da consumare preferibilmente entro"
Roseto degli Abruzzi
CORONAVIRUS

Primo caso positivo in Abruzzo: è un turista brianzolo

La conferma del contagio arriverà solo con gli esiti del secondo esame dello Spallanzani
Anziano in ospedale
GERMANIA

Chiesa cattolica ed evangelica contro gli aiuti al suicidio

La sentenza Corte costituzionale riapre la possibilità della pubblicità suicidale
Il luogo della sparatoria
WISCONSIN | USA

Sparatoria a Milwaukee, 6 morti tra cui l'aggressore

L'uomo ha ucciso 5 dipendenti e si è suicidato. Trump: "Assassino cattivo"
Bimbo in strada in Giappone
CORONAVIRUS

Cina, decessi minimi da gennaio: ieri 29 morti

In Corea del Sud quasi 1600 contagi. Il Giappone chiude le scuole
Il neonato ricoperto dal padre di banconote
CATANIA E SIRACUSA

Mafia: chiuse 3 piazze di spaccio, 6 arresti

I proventi dello spaccio servivano a mantenere in carcere esponenti del clan Cappello-Bonaccorsi