MARTEDÌ 04 LUGLIO 2017, 16:01, IN TERRIS

La Fao lancia l'allarme: Torna a crescere la fame nel mondo

Oltre 800 milioni di persone coinvolte. Conflitti, cambiamenti climatici e mutamenti delle diete le cause individuate

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
La Fao lancia l'allarme: Torna a crescere la fame nel mondo
La Fao lancia l'allarme: Torna a crescere la fame nel mondo
Guerre, povertà, rapine di risorse naturali e problemi climatici sono le cause di una nuova, inopinata crescita della fame nel mondo. È ciò che emerso nel corso della quarantesima conferenza dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (Fao), che si è aperta ieri a Roma.

"Oggi oltre ottocento milioni di persone soffrono ancora di fame cronica", lancia l'allarme José Graziano da Silva, direttore generale dell'organizzazione. Il quale sottolinea che "quasi il 60 per cento delle persone malnutrite vive in Paesi colpiti dalle guerre e dagli effetti dannosi del cambiamento climatico".

Sono diciannove i Paesi in cui la situazione di crisi è più grave a causa di eventi estremi come siccità e inondazioni. Il riferimento è soprattutto a Nigeria, Somalia, Sud Sudan e Yemen che sono colpiti da carestie, con venti milioni di persone ben sotto gli standard nutritivi. Per molte di queste persone - ha affermato Graziano da Silva - "non c’è altra scelta se non incrementare le statistiche dell’emigrazione".

Secondo il direttore della Fao, i progressi fatti nella lotta alla fame e alla povertà nei decenni passati oggi sono a rischio a causa di conflitti, dei cambiamenti climatici e del mutamento dei modelli di dieta.

Graziano da Silva ha spiegato che "la pace è ovviamente la chiave per porre fine a queste crisi, ma non possiamo attendere la pace per agire". Egli ritiene "importante garantire che queste persone abbiano le condizioni per continuare a produrre il proprio cibo".
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
POLITICA

Il caso Gregoretti, oggi la decisione

Dal caso Gregoretti al taglio del cuneo fiscale, passando per le sardine in piazza: l'inizio della settimana politica
Brad Pitt e Jennifer Aniston ai SAG Awards 2020
HOLLYWOOD

Ai Sag "Parasite" fa la storia: vince come "straniero" e "miglior film"

Ma a fare davvero notizia è la reunion di Brad e Jennifer. Vincono anche Phoenix, Zellwegger e Dern
Clochard (immagine di repertorio)
NOVARA

Uomo trovato morto su una panchina: ipotesi suicidio

Inizialmente si pensava si trattasse di un clochard morto per ipotermia, notizia poi smentita
VIOLENZA

Orrore in Pakistan, bimba violentata e uccisa

Dopo gli abusi, i due malviventi l'hanno affogata
La palazzina crollata
CATANIA

Crolla palazzina: evacuate 7 persone

Non ci sarebbero né vittime né feriti, si cercano dispersi in via precauzionale
Tasse

Pagare tasse sulle tasse

Le tasse italiane, tra i vari paesi del mondo, hanno delle peculiarità proprie che nessuno può vantare:...
Le Sardine a Bologna
VERSO LE REGIONALI

Sardine a Bologna: "Siamo 40 mila"

Raduno a una settimana dalle elezioni in Emilia-Romagna. Santori: "Risvegliato il senso civico"
Pietro Anastasi
IL CASO

Anastasi, il figlio rivela: "Aveva la Sla"

Il campione bianconero è deceduto a 71 anni: "Era stata diagnosticata tre anni fa. Ha scelto la sedazione...
Proteste a Beirut
IL CAOS

Libano, il carovita solleva la piazza

Almeno 400 feriti nel sabato di protesta, il premier incaricato Hassan Diab nel mirino

"Fare i fessi" per il Vangelo

Nel Vangelo di questa domenica abbiamo Giovanni che indica l'Agnello di Dio che prende sopra di sé i peccati...
Il luogo del rogo di rifiuti
LADISPOLI

Imprenditore denunciato per combustione illecita di rifiuti

Trovata una grande quantità di materiale plastico e polistirolo in una grossa buca
La Skoda coinvolta nell'incidente
MILANO-VENEZIA

In bici sull'A4: muore sul colpo travolto da un'auto

Non è stato ricostruito il motivo per cui la vittima fosse in bicicletta in autostrada
Famiglie povere in Italia
POVERTÀ

Catalfo: "Sostegno economico per le famiglie in difficoltà"

Così il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali alla giornata "WelfareLab" di Acli
Papa Francesco incontra i pescatori di San Benedetto del Tronto
INCONTRO IN VATICANO

Il Papa ai pescatori: "I primi discepoli di Gesù erano vostri colleghi"

Al via la Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani: "Ci trattarono con gentilezza"