Sono quasi 3 milioni i morti per Covid nel mondo: la classifica globale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:33

Sono quasi tre milioni le persone che hanno perso la vita nel mondo a causa di complicanze riconducibili al coronavirus, mentre sono quasi 136 milioni le persone contagiate. Lo riporta la Johns Hopkins University aggiornando a 2.936.768 il totale delle vittime. Sono invece 135.877.350 le persone contagiate dal coronavirus.

La classifica globale

Gli Stati Uniti sono il Paese maggiormente colpito al mondo con 31.197.511 contagi e con 562.066 morti. Subito dopo l’India, che supera il Brasile per numero di contagi, con 13.527.717, 168.912 in 24 ore, ma non per numero di morti: 179.179 (quarto posto dietro Brasile e Messico). Al terzo posto per numero di contagi (quasi 13 milioni e mezzo) il Brasile, che però è secondo per numero di morti: 353.137. Il Messico è al terzo posto per numero di morti 209.338 ma è “solo”  14esimo per numero di contagi (2 milioni e 280mila).

L’Italia è ottava per numero di contagi (oltre 3 milioni 7mila) e sesta per numero di morti (114.254), subito sotto la Gran Bretagna (quinta) con 127.331. Qui il bollettino dell’11 aprile con i dati italiani.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.