Viadotto Magliana: 2 milioni per la manutenzione del ponte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:24

Il Campidoglio ha detto sì: i 2 milioni di euro necessari per effettuare la manutenzione del cavalcavia che collega Magliana con l'Eur ci sono. Il crollo del ponte progettato da Riccardo Morandi a Genova, ha acceso le polemiche sulle condizioni delle infrastruture italiane in genere e ha preoccupto non poco i cittadini romani sulle condizioni in cui versano i ponti e cavalcavia presenti nel quadrante Sud, tra Magliana e Marconi.

La stabilità del ponte

Il ponte che attraversa il Tevere all'altezza di Magliana era già stato oggetto di attenzione lo scorso inverno dopo la relazione dell'ingegner Calzona, rilanciata da più quotidiani, che aveva alimentato il sospetto che la manutenzione dell'infrastruttura non venisse adeguatamente realizzata. 

Lo scorso gennaio il capogruppo consiliare di Fratelli d'Italia in Campidoglio, Andrea De Priamo, aveva presentato un'interrogazione alla Giunta Raggi. “Avevamo chiesto se se vi fossero interventi finalizzati alla stabilità sia del ponte della Magliana che del ponte Marconi, due corridoi strategici di collegamento del quadrante Roma sud e percorsi da milioni di romani. Alla nostra richiesta – ha precisato De Priamo – l’Amministrazione grillina non ha mai risposto”.

Il comunicato di Roma Capitale

Oggi il chiarimento da parte del Comune di Roma che ha diramato un comunicato: “L’Amministrazione capitolina per il ponte della Magliana ha stanziato a Bilancio 2018 oltre 2 milioni di euro per interventi di manutenzione straordinaria. Per la sicurezza dei 400 ponti di Roma Capitale – si legge nel comunicato stampa –  l’Amministrazione esegue un regolare monitoraggio”. Come sottolinea la nota rilasciata da Roma Capitale, “nel Bilancio 2018-2020 sono previsti oltre 90 milioni di euro”. Servono a garantire “la manutenzione urbana di viabilità inter-municipale” per gallerie, strade e ponti. Inoltre, “sempre per il 2018 sono stati stanziati circa 5 milioni di euro dedicati a progettazione e manutenzione straordinaria dei ponti di Roma Capitale, con interventi programmati su tutto il territorio”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.