Pesto salvia e pecorino, una variante per un grande classico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:15

Il pesto è un grande classico tra i condimenti per la pasta amati dagli italiani. All’originale pesto alla genovese si sono aggiunti negli ultimi anni diverse varianti sfiziose e non banali.

Oggi abbiamo scelto di proporvi la variante a base di salvia e pecorino: una ricetta rapida ma interessante. Il sapore delicato della salvia, abbinato a quello robusto del pecorino, si sposa perfettamente con qualsiasi tipo di pasta: noi consigliamo le caserecce, piccoli bastoncini attorcigliati su loro stessi che sono il formato tipico del nostro Meridione.

Ingredienti:

  • caserecce
  • noci
  • olio extravergine di oliva
  • aglio
  • salvia
  • pecorino

Preparazione

Mettere in un mortaio foglie di salvia sminuzzate, uno spicchio d’aglio, i gherigli delle noci, il pecorino grattugiato e olio in buona quantità; pestare gli ingredienti fino ad avere un composto profumato e cremoso. Mettere in una pentola con acqua in ebollizione le caserecce e scolarle. Quando sono al dente, condirle con il pesto, aggiungere del pecorino grattugiato e guarnire con un filo d’olio.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.